Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: mercoledì alle 20.30 in campo Perugia e Modena

giovedì alla stessa ora Civitanova ospita Trento con diretta RAI Sport. Disponibile sul sito la cartella stampa relativa alle Semifinali

La SuperLega Credem Banca si appresta a vivere la volata Scudetto. In campo per le Semifinali tricolori le quattro squadre più attrezzate del campionato. Le sfide al meglio delle cinque partite decreteranno le due finaliste. Sul sito, nella sezione eventi, o al link in fondo al testo è disponibile la cartella stampa delle Semifinali Play Off.

Alle 20.30 di mercoledì 13 aprile la Sir Safety Conad Perugia ospiterà al PalaBarton la Leo Shoes PerkinElmer Modena per aprire la serie. I Block Devils, mattatori della Regular Season, nel primo turno hanno eliminato Cisterna e inseguono la quarta finale Scudetto consecutiva, mentre gli emiliani, rimasti fuori dal podio per una posizione, hanno eliminato Milano in due gare e vogliono rompere il digiuno che li vede a secco di Finali dall’ultimo Scudetto in bacheca, quello del 2015/16 conquistato vincendo i tre match con la Sir. Le due squadre si sono incrociate ai Play Off anche nella Semifinale 2018/19, ma in quel caso passarono il turno gli umbri al quinto faccia a faccia. Nella stagione in corso le due squadre si sono affrontate solo in Regular Season: una vittoria al tie break per gli uomini di Giani all’andata, un’affermazione all’ultimo respiro per la truppa di Grbic nel girone di ritorno. Modena è cresciuta molto nell’arco del torneo, Perugia ha dato un saggio del suo potenziale a più riprese e ha alzato al cielo la Coppa Italia, ma deve reagire all’eliminazione dalla CEV Champions League dopo due partite infinite contro Trento e un Golden set mozzafiato. Attacco vincente n. 1500 in vista per Solé.

Giovedì, alle 20.30, con diretta RAI Sport, si sfidano in Semifinale Play Off per la terza volta di fila la Cucine Lube Civitanova e l’Itas Trentino. Le ultime due serie sono state vinte dai biancorossi, reduci da quattro finali Scudetto consecutive e a caccia del terzo tricolore in sequenza, ma la sfida è più aperta che mai. L’Itas, che ha giocato l’ultima finale per il titolo nel 2016/17 perdendo proprio con la Lube, è motivatissima. A dicembre, però, i marchigiani hanno eliminato i gialloblù nella Semifinale del Mondiale per Club in Brasile, mentre in Regular Season il bilancio stagionale è di un successo a testa. Gli uomini di Lorenzetti attraversano un momento magico, dopo aver estromesso la Sir dalla Champions League centrando la finale, si sono sbarazzati di Piacenza in Gara 3 dei Quarti recuperando l’infortunato Kaziyski e imponendosi in tre set con una grande prova. Anche i cucinieri hanno alzato il livello dopo qualche momento complicato. L’impatto con i Play Off ha portato al passaggio del turno lampo contro Monza. Dopo la serie di Semifinale persa nel 2009/10 con Trento, i biancorossi si sono rifatti nei quattro incroci (due in Finale e due in Semifinale) che hanno portato ad altrettanti Scudetti. Da una parte Simon si avvicina ai 2000 punti, dall’altra Cavuto è a 2 attacchi vincenti dai 1000.

Gara 1 Semifinali Play Off SuperLega Credem Banca

Mercoledì 13 Aprile 2022, ore 20.30
Sir Safety Conad Perugia – Leo Shoes PerkinElmer Modena
Arbitri: Lot Dominga, Cappello Gianluca (Carcione Vincenzo)
Diretta Volleyballworld.tv

Giovedì 14 Aprile 2022, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino
Arbitri: Zanussi Umberto, Cerra Alessandro (Saltalippi Luca)
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta Volleyballworld.tv

Link Tabellone Semifinali Play Off SuperLega Credem Banca:

https://www.legavolley.it/risultati/?Anno=2021&IdCampionato=849

Link cartella Stampa Semifinali Play Off Credem Banca

http://www.legavolley.it/wp-content/uploads/2022/04/CartellaStampaPlayOff_Semifinali20212022.pdf

Sir Safety Conad Perugia – Leo Shoes PerkinElmer Modena

PRECEDENTI: 36 (18 successi Sir Safety Conad Perugia, 18 successi Leo Shoes PerkinElmer Modena).
PRECEDENTI IN STAGIONE: 2 gare – 2 in Regular Season (1 vittoria Perugia e 1 vittoria Modena).
PRECEDENTI NEI PLAY OFF: 8 gare – 5 precedenti nei Play Off Scudetto, in Semifinale 2018/19 (3 successo Perugia, 2 successo Modena), in Finale 2015/16 (3 successi Modena).
EX: Matthew Anderson a Modena nel 2011/12 e nel 2019/20, Dragan Travica a Modena nel biennio 2003/04-2004/05, nel 2008/09 e nel 2016/17.
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off: Kamil Rychlicki – 16 punti ai 200 (Sir Safety Conad Perugia); Daniele Mazzone – 9 punti ai 200, Dragan Stankovic – 14 punti ai 600 (Leo Shoes PerkinElmer Modena)
In carriera: Stefano Mengozzi – 15 punti ai 2800, Kamil Rychlicki – 1 ace ai 100, Sebastian Solé – 1 attacco vincente ai 1500, – 1 ace ai 100 (Sir Safety Conad Perugia); Bruno Mossa De Rezende – 2 punti ai 600 (Leo Shoes PerkinElmer Modena).

Massimo Colaci (Sir Safety Conad Perugia): “È scontato da dire, ma mi aspetto una Gara 1 ed una serie in generale lunga e difficile. Affrontiamo un avversario di altissimo livello, ci saranno momenti in cui noi faremo meglio, altri in cui saranno loro ad uscire fuori quindi bisognerà avere pazienza, restare attaccati alla partita, cercare di limitare i loro giocatori più forti e poi chiaramente cercare noi di esprimerci su alti livelli. Sarà una serie nella quale il servizio potrà essere decisivo. Spesso sia noi che loro saremo costretti a giocare in attacco con palla staccata da rete per cui servirà la pazienza di saper giocare azioni lunghe senza avere fretta di chiudere il colpo. Questo aspetto, nell’economia della serie, credo potrà fare la differenza”.
Andrea Giani (Leo Shoes PerkinElmer Modena): “È una semifinale Play Off, siamo nel vivo della stagione e sarà una serie bellissima perché giochiamo contro Perugia. Veniamo da dieci giorni di inattività da partite, dobbiamo essere bravi a prendere subito il ritmo perché il livello non ti concede di stare dietro. Abbiamo una grande carica agonistica, sono convinto che entreremo in campo anche con il ritmo giusto. Perugia è una squadra che, quest’anno, le poche partite che ha perso le ha perse al tie break. Sono usciti dalla Champions in modo difficile da digerire, anche se non hanno tanto da recriminare perché Trento ha giocato veramente bene. Nei Play Off ogni partita ha una propria storia, poi nella serie devi saper crescere e adattarti all’avversario. Credo che anche il pubblico possa dare una direzione, Perugia è un campo tosto e bello. Per noi sono tutte finali, dobbiamo pensare ad una partita alla volta. Abbiamo dei giocatori che si accendono in determinate sfide e quando ci sono avversari forti, ma la pallavolo è un gioco di squadra. Nimir? Sta migliorando. È una situazione in evoluzione in maniera positiva, anche se si valuta giorno dopo giorno”.

Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino

PRECEDENTI: 83 (47 successi Cucine Lube Civitanova, 36 successi Itas Trentino).
PRECEDENTI IN STAGIONE: 3 gare – 2 in Regular Season (1 vittoria Trento e 1 vittoria Civitanova), 1 nella Semifinale del Mondiale per Club (1 vittoria Civitanova)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF: 16 gare – 4 in Semifinale 2020/21 (3 successi Civitanova, 1 successo Trento), 4 in Semifinale 2018/19 (3 successi Civitanova, 1 successo Trento), 3 in Finale 2016/17 (3 successi Civitanova), 1 in Finale V-Day 2011/12 (1 successo Civitanova), 4 in Semifinale 2009/10 (3 successi Trento, 1 successo Civitanova)
EX: Osmany Juantorena a Trento dal 2009/10 al 2012/2013, Ricardo Lucarelli Santos De Souza a Trento nel 2020/21, Marko Podrascanin a Civitanova dal 2008/09 al 2015/16.
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off: Ivan Zaytsev – 28 punti ai 900 (Cucine Lube Civitanova); Matey Kaziyski – 35 punti ai 1200 (Itas Trentino).
In carriera: Osmany Juantorena – 21 punti ai 4800, Robertlandy Simon – 26 punti ai 2000 (Cucine Lube Civitanova), Oreste Cavuto – 2 attacchi vincenti ai 1000, Marko Podrascanin – 10 punti ai 3800, – 3 ace ai 300 (Itas Trentino).

Ricardo Lucarelli (Cucine Lube Civitanova): “Trento gioca molto bene dall’inizio della stagione, ma ora ha in più una buona dose di fiducia maturata grazie a risultati importanti come la qualificazione per la Finale di Champions League. Ci aspetta una partita complicata, ma ci stiamo preparando e il passaggio del turno in due gare ci ha permesso di allenarci nel migliore dei modi. L’Itas ha giocato più di noi, ma non troveremo avversari stanchi perché la squadra gialloblù è giovane e ha già dimostrato tante volte di recuperare in fretta le energie”.
Alessandro Michieletto (Itas Trentino): “Vincere aiuta a vincere, quindi credo che arriveremo al primo appuntamento di Semifinale con grande entusiasmo addosso ma anche con la consapevolezza che abbiamo fatto tanto per meritarci questa serie di partite con Civitanova. Mi auguro e credo che saranno sfide molto combattute, vere e proprio battaglie, e credo che la nostra squadra abbia dimostrato di essere pronta per giocarsi tutte le proprie chance contro qualsiasi avversario”.

Articoli correlati:

  1. Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: mercoledì 31 marzo Monza ospita Perugia alle 18.00
  2. Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: sabato alle 20.15 in campo Perugia e Monza, domenica alle 18.00 Civitanova e Trento.
  3. Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: mercoledì, alle 17.30, sfida cruciale al PalaPanini.
  4. Play Off Scudetto Credem Banca: giovedì 25 aprile alle 16.00 Modena cerca di impattare la serie con Perugia in diretta su RAI Sport
  5. Play Off Scudetto Credem Banca: martedì 16 aprile alle 20.30 Perugia – Modena in diretta RAI

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002