A1F> Nessun’altra Gara 3 in programma

Conegliano, Monza e Scandicci in Semifinale!
Non si replica l’impresa di Cuneo: caduta netta per Busto Arsizio, Chieri e Firenze ci provano ma senza successo.

Il messaggio dal Palazzetto dello Sport di Cuneo dev’essere arrivato forte e chiaro. Conegliano, Monza e Scandicci non si fanno trovare impreparate per le insidie di Gara 2 e chiudono le rispettive serie di Quarti Playoffs di vivo Serie A1 superando per la seconda volta in una settimana Firenze, Chieri e Busto Arsizio. Le tre formazioni approdano quindi in Semifinale, dov’è già certo l’accoppiamento tra Conegliano e Scandicci. Per la sfidante di Monza bisognerà aspettare l’esito di Gara 3 tra Novara e Cuneo, in programma sabato 16 aprile alle 18.00 (diretta Rai Sport + HD).

Si è dimostrata un’ostica avversaria Il Bisonte Firenze per la Prosecco Doc Imoco Conegliano, nonostante la sconfitta per 0-3 davanti al pubblico del Palazzo Wanny. Molto combattuti soprattutto secondo e terzo set, dopo una prima frazione serenamente in mano gialloblu. Non straripante per i suoi standard, ma sempre efficace Paola Egonu, che chiude comunque top scorer e MVP grazie ai 21 punti con un grandioso 66% in attacco. Bene anche De Kruijf (11) e Sylla (10), mentre lato bisontino l’unica in doppia cifra è l’ottima Nwakalor (18). Conegliano conquista così la sua nona Semifinale in dieci anni di storia (escluso solo il campionato 2019/20 interrotto per Covid) dove incontrerà Scandicci in un revival della sfida dell’anno scorso, terminata con un doppio 3-0 per le pantere. Queste le parole di Massimo Bellano: “Onestamente loro sono state superiori, quello di cui sono contento è che appena hanno abbassato il loro livello, sia nel secondo che nel terzo set, noi ci siamo stati. Per il resto è stata una stagione bella e storica per questa società, siamo partiti dal grande risultato di Conegliano mettendo fine ad una supremazia di risultati che andava avanti da tantissimo. Abbiamo visto nascere, crescere e poi inaugurato questo Palazzo e secondo me abbiamo consolidato un gruppo che con qualche inserimento potrà renderci competitivi. Onore a Conegliano che sarà ancora protagonista in semifinale e un bell’applauso a noi per quello che abbiamo fatto fino ad oggi”. Così invece coach Santarelli, solo parzialmente soddisfatto: “Volevamo chiudere la serie in due gare, era importante per avere una settimana tipo in vista delle Semifinali. Siamo molto contenti del risultato, abbiamo fatto un buon primo set con l’attenzione giusta, poi siamo calati molto e ci siamo rilassati troppo, permettendo a Firenze di riprenderci facendo troppi errori. Questo è un peccato, perché nei playoffs rischi di pagare queste situazioni. Adesso il livello sarà sempre più alto, non possiamo accontentarci e dovremo fare molto di più nella prossima sfida, al Palaverde, contro Scandicci”.

Una prestazione decisamente migliore di quella offerta domenica non basta alla Reale Mutua Fenera Chieri: la Vero Volley Monza passa in quattro set e guadagna la Semifinale Playoff. I primi due parziali se li aggiudicano le rosablu, entrambi alla seconda palla set, 23-25, stesso risultato ma invertito della terza frazione, che le collinari vincono in rimonta. Decisamente più netto il quarto parziale, dove le ospiti giocano con più cinismo e cattiveria. Successo di squadra delle ragazze di mister Gaspari, trascinate dai 20 punti dell’MVP Van Hecke, ben assistita dai 15 della Gennari (con 4 muri), i 12 di Larson e i 10 della Danesi (con 3 muri). Solo Grobelna (12) e Cazaute (11) in doppia cifra lato chierese, con la prima tenuta addirittura al 26% anche grazie alle 13 blocks del team brianzolo. Proprio la Cazaute commenta: “Oggi volevamo mostrare un volto diverso dalla prima partita. Peccato per la sconfitta, ma l’importante è averci messo il cuore e tanta energia. Se oggi Monza ha vinto forse è perché sono migliori di noi. E’ stata una stagione bellissima con alti e bassi. Finiamo con una partita in cui abbiamo dato tutto, e questo è molto importante”. Lato Monza parla l’MVP Van Hecke: “Chieri ha giocato molto bene nel muro-difesa, è stato faticoso fare ogni punto, ma questa secondo me è anche la cosa più bella della pallavolo femminile. Brave a loro per la partita che hanno fatto. Nell’ultimo set, con una semifinale da giocare, abbiamo tirato fuori qualcosa in più ed è una soddisfazione enorme”.

Come l’anno scorso, la Savino Del Bene Scandicci accede alle Semifinali Playoffs superando in due gare la Unet E-Work Busto Arsizio, stavolta in maniera molto più netta con un doppio 3-0. Troppo ampio il divario tra le due formazioni, probabilmente accentuato ancora di più stasera rispetto a Gara 1: le bustocche non hanno mai superato i 18 punti del secondo set, chiudendo a 14 e a 15 gli altri due parziali. Una prestazione sottotono in tutti i fondamentali, a partire dal 30% con la sola Gray in doppia cifra (10) in attacco e dall’unico muro realizzato da parte di tutta la squadra. Come al solito abbacinante il talento di Antropova per le toscane, MVP con 25 punti di cui 6 muri, accompagnata in fase offensiva dai 14 della Pietrini. Commenta la fine della stagione coach Musso: “È difficile commentare a caldo questa stagione: sicuramente ci sono stati tanti alti e bassi, abbiamo vissuto grandi emozioni, ma anche grande delusioni. Non so come collocare questi playoffs: chiaramente adesso prevale la delusione, ma devo dire anche che Scandicci si è presentata in una gran forma fisica e mentale. Abbiamo avuto anche un po’ di sfortuna, arrivando in tutti i momenti topici senza il roster al completo e questo non ha aiutato. Potevamo fare di più forse, ma non potevamo chiedere di più alle nostre energie e alle nostre risorse. Ringrazio lo staff che mi ha sostenuto ogni giorno in palestra e la società che mi ha dato continuità. Iniziamo subito a pensare alla prossima stagione”. Felice Massimo Barbolini, che come l’anno scorso troverà nella fase successiva Conegliano: “Bravissime le ragazze, ci eravamo detti che nei playoffs si deve stare attenti, perché appena cali un po’ la tensione la serie cambia subito e il vento cambia in fretta. Oggi abbiamo spinto molto, abbiamo commesso pochi errori, forse qualcosa in battuta, ma dovevamo correre qualche rischio. Sono contento, abbiamo vinto in maniera netta. Adesso abbiamo una settimana di tempo per preparare le semifinali con Conegliano, però oggi e domani dobbiamo goderci il riposo e questa vittoria, perché non è facile arrivare nelle semifinali di un campionato così difficile. Penso che stiamo meritando per quello che stiamo facendo”.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

vivo SERIE A1 FEMMINILE
QUARTI – GARA 2
Martedì 12 aprile ore 20.30 (Rai Sport + HD e VBTV)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Igor Gorgonzola Novara 3-1 (25-22 22-25 25-21 25-15)
Mercoledì 13 aprile ore 20.30 (VBTV)
Il Bisonte Firenze – Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 0-3 (17-25 22-25 23-25)
Reale Mutua Fenera Chieri – Vero Volley Monza 1-3 (23-25 23-25 25-23 19-25)
Mercoledì 13 aprile ore 20.30 (Sky Sport Arena e VBTV)
Unet E-Work Busto Arsizio – Savino Del Bene Scandicci 0-3 (14-25 18-25 15-25)

I TABELLINI
IL BISONTE FIRENZE – PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 0-3 (17-25 22-25 23-25) – IL BISONTE FIRENZE: Cambi 1, Enweonwu 7, Graziani 1, Nwakalor 18, Van Gestel 3, Belien 5, Panetoni (L), Sylves 5, Knollema 3, Bonciani, Lapini. Non entrate: Diagne. All. Bellano. PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Plummer 9, Fahr, Egonu 21, Sylla 10, De Kruijf 11, Wolosz 1, De Gennaro (L), Folie 9, Caravello, Courtney, Gennari. Non entrate: Vuchkova, Omoruyi, Frosini (L). All. Santarelli. ARBITRI: Rossi, Verrascina. NOTE – Spettatori: 1020, Durata set: 24′, 26′, 31′; Tot: 81′. MVP: Egonu.

Top scorers: Egonu P. (21) Nwakalor S. (18) De Kruijf R. (11)
Top servers: De Kruijf R. (2) Wolosz J. (1)
Top blockers: Egonu P. (2) Sylla M. (2) Folie R. (2)

REALE MUTUA FENERA CHIERI – VERO VOLLEY MONZA 1-3 (23-25 23-25 25-23 19-25) – REALE MUTUA FENERA CHIERI: Cazaute 11, Mazzaro 6, Grobelna 12, Villani 9, Alhassan 9, Bosio 4, De Bortoli (L), Frantti 6, Karaoglu 1, Perinelli, Guarena, Weitzel. Non entrate: Armini (L), Bonelli. All. Bregoli. VERO VOLLEY MONZA: Gennari 15, Danesi 10, Van Hecke 20, Larson 12, Rettke 2, Orro 3, Parrocchiale (L), Candi 6, Davyskiba 3, Stysiak. Non entrate: Lazovic, Negretti (L), Boldini, Moretto. All. Gaspari. ARBITRI: Caretti, Brunelli. NOTE – Spettatori: 1058, Durata set: 28′, 26′, 35′, 28′; Tot: 117′. MVP: Van Hecke.

Top scorers: Van Hecke L. (20) Gennari A. (15) Larson J. (12)
Top servers: Candi S. (1) Van Hecke L. (1) Gennari A. (1)
Top blockers: Gennari A. (4) Alhassan R. (3) Danesi A. (3)

UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 0-3 (14-25 18-25 15-25) – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Mayer, Gray 10, Olivotto 5, Mingardi 9, Bosetti, Stevanovic 3, Zannoni (L), Ungureanu 2, Monza, Battista. Non entrate: Colombo, Bressan (L), Herrera Blanco. All. Musso. SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Zilio Pereira 9, Alberti 8, Antropova 25, Pietrini 14, Lubian 7, Malinov 3, Castillo (L). Non entrate: Lippmann, Angeloni, Merlo, Sorokaite, Napodano (L), Camera, Silva Correa. All. Barbolini. ARBITRI: Piana, Vagni. NOTE – Spettatori: 2062, Durata set: 22′, 26′, 26′; Tot: 74′. MVP: Antropova.

Top scorers: Antropova E. (25) Pietrini E. (14) Gray A. (10)
Top servers: Zilio Pereira N. (1) Malinov O. (1) Alberti S. (1)
Top blockers: Antropova E. (6) Alberti S. (3) Pietrini E. (2)

LE SERIE
Igor Gorgonzola Novara – Bosca S.Bernardo Cuneo 1-1
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze 2-0
Savino Del Bene Scandicci – Unet E-Work Busto Arsizio 2-0
Vero Volley Monza – Reale Mutua Fenera Chieri 2-0

I PROSSIMI APPUNTAMENTI
QUARTI – GARA 3
Sabato 16 aprile ore 18.00 (Rai Sport + HD e VBTV)
Igor Gorgonzola Novara – Bosca S.Bernardo Cuneo

SEMIFINALI – GARA 1
20/21 aprile
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Savino Del Bene Scandicci
Igor Gorgonzola Novara/Bosca S.Bernardo Cuneo – Vero Volley Monza

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. Samsung Volley Cup: Il tabellone dei Play Off Scudetto e il programma dei quarti di finale.
  2. Play Off Samsung Gear Volley Cup: il programma dei quarti di finale.
  3. A1F> Il programma degli ultimi recuperi di Regular Season.
  4. A1F> Terminato il girone di andata, ecco il tabellone di Coppa Italia.
  5. Campionato di Serie A1 Femminile: pubblicato il Calendario 2020-21!

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002