A2F> Pool… pasquale: sabato Catania-Sant’Elia e Aragona-Club Italia

domenica Modica-Altino
Con la sconfitta di Vicenza, entra nel vivo la corsa al secondo posto

La 1^ giornata di ritorno della Pool Salvezza è cominciata ieri, con la netta affermazione di Marsala su Vicenza. Un risultato che fa molto comodo alle squadre in campo nel weekend, a caccia del preziosissimo secondo posto che vale la permanenza nella vivo Serie A2, considerato il già certo primo posto proprio di Marsala. Il programma si apre sabato alle 15 con Catania-Sant’Elia, mentre la sera il Club Italia, che ha visto le sue ragazze conquistare il biglietto per l’Europeo Under19 di fine agosto a Skopje, farà visita ad Aragona. Nel giorno di Pasqua, ci saranno Modica e Altino, entrambe già retrocesse, a fare compagnia agli appassionati.

Aveva regalato grande spettacolo la gara d’andata tra Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania e Assitec Volleyball Sant’Elia, finita 3-2 per le ciociare tra le mura di casa. Questa volta però, in palio ci saranno molto più che 3 punti: entrambe le squadre non sono molto distanti dal secondo posto (-3 per le siciliane, -5 per Sant’Elia) e la caduta di Vicenza avrà sicuramente dato nuovi stimoli alle due formazioni, entrambe vincenti la scorsa giornata. “Il gruppo squadra è ben consapevole che dobbiamo vincere tutte e quattro le partite – ha dichiarato Emiliano Giandomenico, head coach dell’Assitec Volleyball – per poter raggiungere l’obiettivo tanto desiderato. Dobbiamo ragionare partita per partita, senza farci prendere dall’ansia del risultato a tutti i costi ma impegnando tutte le nostre energie nel focalizzarci completamente sugli aspetti tattici e tecnici necessari. Poi, come sempre, la testa e il cuore faranno la differenza. Abbiamo grande rispetto di Catania che è un’ottima squadra e sappiamo che non sarà per niente facile, ma noi crediamo nelle nostre possibilità e daremo tutto”.

Le due sconfitte consecutive di Vicenza hanno messo al sicuro il Club Italia Crai da un sorpasso durante il periodo delle qualificazioni all’Europe Under19, in cui gran parte delle azzurrine erano impegnate. Per questo, la partita in casa della Seap Dalli Cardillo Aragona, sconfitta all’andata 3-0, diventa importante per riprendere la corsa verso la salvezza. Con un successo infatti, le ragazze di mister Mencarelli andrebbero a +4 sulle venete e terrebbero a distanza le altre inseguitrici, tra cui le stesse siciliane che con 20 punti vedono ancora molto vicino il secondo posto. A presentare la partita per le padrone di casa è la centrale bergamasca, Benedetta Cometti che dichiara: “Vogliamo continuare questa striscia positiva, soprattutto dopo il 3-1 ottenuto sul campo del Modica. Affrontiamo un avversario ostico, un sestetto che fa della fisicità il loro principale punto di forza. Vogliamo salvarci a tutti i costi e venderemo cara la pelle, lottando su ogni pallone per conquistare i tre punti e continuare a rincorrere il nostro obiettivo. Sabato sera non dobbiamo sbagliare nulla, ci saranno sicuramente momenti di difficoltà e in quel momento bisogna dare tutto per arrivare fino in fondo per portare a casa la vittoria. Mi aspetto anche l’aiuto del pubblico e invito i tifosi a sostenerci fin dalle prime battute: abbiamo bisogno del loro incitamento per provare a battere il Club Italia Milano”. “Il nostro obiettivo è quello di bissare la vittoria conquistata nella gara di andata – commenta invece l’azzurra Emma Barbero – anche se sappiamo che non sarà facile: Aragona è una squadra ostica, che sa fare bene le proprie cose. Se saremo brave a imporre da subito il nostro gioco, senza lasciare spazio alle avversarie, e sapremo essere incisive in attacco e in battuta, che sono i nostri punti di forza, potremo fare bene. Vogliamo conquistare il maggior numero di vittorie possibile in questa ultima parte del campionato e se rimarremo concentrate e costanti sicuramente potremo toglierci qualche soddisfazione”.

Già certe della retrocessione Egea Pvt Modica e Tenaglia Altino Volley, le due squadre che si scontreranno in Sicilia nel giorno di Pasqua. Dopo aver chiuso all’ultimo posto i rispettivi gironi, e aver totalizzato molti meno punti delle avversarie, era difficile chiedere di più alle due formazioni, che comunque in questa Pool Salvezza hanno saputo regalare diverse emozioni ai rispettivi tifosi, mostrando il carattere e la grinta mancati durante l’anno. Queste le parole del coach rossoblu D’Amico: “Quella con Altino sarà una partita non facile. Loro arrivano da una sconfitta amara, un po’ come noi. Quindi in campo vedremo due squadre che vorranno riscattarsi. Sicuramente l’attenzione farà la differenza, i particolari saranno quelli che potranno portare la vittoria”.

VOLLEYBALL WORLD TV

Tutte le gare del Campionato di Serie A2 e della Coppa Italia saranno trasmesse in chiaro in live streaming sul canale Youtube di Volleyball World, con commento in italiano.

vivo SERIE A2 FEMMINILE
POOL SALVEZZA
1^ GIORNATA DI RITORNO
Giovedì 14 aprile ore 17:00
Sigel Marsala Volley – Anthea Vicenza 3-0 (27-25 25-19 25-23)
Sabato 16 aprile ore 15:00
Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania – Assitec Volleyball Sant’Elia ARBITRI: De Sensi-Gaetano
Sabato 16 aprile ore 20:00
Seap Dalli Cardillo Aragona – Club Italia Crai ARBITRI: Pecoraro-Ciaccio
Domenica 17 aprile ore 17:00
Egea Pvt Modica – Tenaglia Altino Volley ARBITRI: Scarfò-Spinnicchia

LA CLASSIFICA DELLA POOL SALVEZZA
Sigel Marsala Volley 41 (15-9); Club Italia Crai 25 (9-14); Anthea Vicenza 24 (7-18); Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 22 (7-17); Assitec Volleyball Sant’Elia 20 (7-17); Seap Dalli Cardillo Aragona 20 (6-8); Egea Pvt Modica 12 (4-20); Tenaglia Altino Volley 7 (2-22).
*Punti (Vinte-Perse)

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A2F> Club Italia: le azzurrine incontrano Aragona nel primo impegno della Pool Salvezza
  2. A2F> Club Italia: sabato le azzurrine affrontano il primo match della Pool Salvezza
  3. A2F> Club Italia: le azzurrine volano in Sicilia per il ritorno con Aragona
  4. A2F> Pool Salvezza, prime vittorie per Vicenza e Catania
  5. A2F> Club Italia: per le azzurrine buona la prima, battuta Aragona 3-0

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002