B1F> Esperia espugna con determinazione il Carisport e tornano al secondo posto

A due gare dal termine della regular season, Esperia conquista tre punti fondamentali nel recupero contro Cesena tornando a due lunghezze di margine sul terzo posto.

Coach Valeria Magri conferma Emma Rizzieri al palleggio, con Sara Lodi come opposto, Coppi e Pionelli in banda, Badini e Brandini al centro, Zampedri libero. Risponde coach Lucchi, privo di capitan Mazzotti e Altini, con Conficconi in regia, Benazzi opposto, Polletta e De Bellis ai lati, Gennari e Tiberi centrali, Calisesi libero.

In avvio, Badini risponde dal centro a Gennari, 2-2. La stessa Gennari poi esagera in fast ed è 3-4. Sara Lodi spinge in attacco sul 3-7 del primo timeout Lucchi. Pionelli firma l’ace del 4-9, Conficconi va lunga col servizio ed è 6-11. Coppi risponde a Tiberi, 8-13. Badini fa male con il servizio e coach Lucchi esaurisce i timeout sul 9-15. Il muro di Lodi su Gennari fissa il 9-17. Brandini fa la voce grossa a muro per il 9-19. Cremona allunga fino al 10-22 poi De Bellis regala l’11-24 alle tigri gialloblù. Un errore di impostazione di Conficconi chiude il periodo sul 12-25 per Cremona.

Cesena riparte in scia di Cremona sul 3-4 (invasione di Pionelli), capitan Brandini realizza un bellissimo primo tempo per il 3-6. Sara Lodi firma un ace poi esagera in pipe per il 7-10. Badini va a segno con il primo tempo del 10-15, Rizzieri di seconda intenzione fissa il 12-18. De Bellis mette fuori la pipe del 14-21 ed è timeout per coach Lucchi. Ravera da respiro a Lodi ed incide subito in attacco. Pionelli trova il mani fuori del 17-23 e poi regala 7 set points alle compagne con un muro. Erika Pionelli stessa chiude il periodo con l’attacco diagonale del 18-25.

Badini inaugura il terzo set con il primo tempo dello 0-2. Benazzi va a segno dai nove metri per il 4-4. Il pallonetto di Pionelli rimette di nuovo tre punti tra le squadre, 4-7. De Bellis va lunga da posto 4, 5-9. Cesena prova a riavvicinarsi con Benazzi, Brandini ferma gli entusiasmi con il primo tempo dell’8-12. Beatrice Badini è una sentenza al centro, 9-14 e timeout Lucchi. Pionelli va ancora a segno da posto 4 per il 12-17. Cesena non molla e si avvicina nel punteggio, Crestin mette in rete il 16-19 ma si fa subito perdonare con la fast del +4. La palletta di Coppi fissa il 17-23, poi la stessa replica di forza per il match point. Un errore di Cesena chiude il match sul 17-25 per lo 0-3 finale.

Volley Club Cesena vs U.S. Esperia 0-3 (12-25, 18-25, 17-25)

Cesena: De Bellis 2, Tiberi 7, Benazzi 11, Polletta 6, Gennari 4, Conficconi, Calisesi (L), Zanetti 1; NE: Roversi, Favero, Caniato. All. C. Lucchi.

Esperia: Rizzieri 1, Coppi 10, Badini 7, Lodi 11, Pionelli 13, Brandini 7, Zampedri (L), Ravera, Crestin 2; NE: Arcuri, Martino, Pedretti. All. V. Magri – G. Denti.

Direttori di gara: Riccardo Callegari e Alessandro Scapinello.

Statistiche — Ricezione positiva (perfetta): Cesena 43% (21%) – Esperia 56% (31%). Attacco punti (%): Cesena 25 (23%) – Esperia 39 (38%). Battuta errori (punti): Cesena 9 (1) – Esperia 7 (4). Muri punto: Cesena 5 – Esperia 8.

Le foto sono di Matteo Rossi.
uFFICIO sTAMPA

Articoli correlati:

  1. B1F> Esperia: Le tigri gialloblù tornano a ruggire
  2. B1F> Ostiano espugna il PalaCambonino, Esperia incappa nella terza sconfitta di stagione
  3. B1F> Esperia chiude il 2021 al secondo posto in solitaria espugnando il PalaRuscello con tre set da urlo
  4. B1F> Il ruggito delle tigri! Esperia supera la capolista Albese per 3-1
  5. B1F> Esperia vince e convince a Vigevano, superata la Florens per 3-0

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002