A1F> Gara 2, Scandicci e Monza spalle al muro

vincere o salutare il sogno Finale Scudetto
Conegliano e Novara cercano il bis a Palazzo Wanny e all’Arena di Monza

Un weekend di vivo Serie A1 determinante per le sorti del campionato quello che attende le quattro squadre rimaste in corsa per lo Scudetto. Gara 2 delle Semifinali Playoffs potrebbe infatti stabilire le finaliste di questa stagione o rimettere tutto in discussione, rimandando qualsivoglia esito a Gara 3 (eventualmente previste mercoledì 27 aprile). Ultima chiamata in particolare per Scandicci e Monza, uscite sconfitte nel primo confronto della serie contro Conegliano e Novara, ancora una volta vicine a giocarsi un trofeo in uno scontro diretto. Entrambe le partite tuttavia, nonostante i diversi risultati, sono state molto combattute e giocate su piccoli dettagli, che quindi lasciano ben sperare le squadre che giocheranno in casa questi matches decisivi. L’appuntamento è sabato alle 20.45 (diretta Rai Sport + HD) per Scandicci-Conegliano, mentre domenica alle 20.15 per Monza-Novara.

Una nuova cornice per cercare l’impresa: la Savino Del Bene Scandicci, dopo il 3-0 subito al Palaverde, ospita sabato alle 20.45 la Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano a Palazzo Wanny, la casa delle cugine di Firenze, per una sfida da dentro o fuori. Vincere vorrebbe dire non solo rimandare l’esito del confronto a Gara 3, ma soprattutto inviare un messaggio alle pantere, sempre uscite con il sorriso dagli ultimi confronti con le toscane. Nonostante l’ottima prestazione difensiva grazie ad una grande Castillo, servirà più precisione in attacco, soprattutto dalle bande Natalia e Pietrini e dall’opposta Antropova, e più cattiveria al servizio, per mettere in difficoltà la ricezione e di conseguenza la regia di Wolosz, dominante in Gara 1 con gli assist per le sue centrali e Egonu. Queste le parole di mister Barbolini sul delicato appuntamento: “Sarà una Gara 2 molto combattuta, dove dovremmo ripartire da quello che abbiamo fatto bene, ovvero dalla ricezione, dalla difesa ed anche dal buon lavoro svolto in seconda linea. Dobbiamo fare meglio, e non dobbiamo perdere il vantaggio che può darci il difendere e ricevere bene. Dobbiamo ripartire da quello, per poi aggiungere miglioramenti su quello che non abbiamo fatto bene, come essere più efficaci e precisi in battuta e migliorare nella fase di contrattacco, dove abbiamo trasformato poco. La cosa importante sarà soprattutto gestire bene i momenti importanti della partita, perché sembra di perdere nettamente spesso contro di loro, ma in realtà è sul 20 pari, 21 pari, 22 pari che loro riescono a dare uno strappo. Merito loro ed a volte un po’ demerito nostro. Cercheremo di migliorare e di fare meglio”. Predica concentrazione coach Santarelli: “Domani sarà un’altra partita molto difficile. Gara 1 ha dimostrato quello che sapevamo, cioè che Scandicci è una squadra molto forte sia sul piano fisico che su quello tecnico-tattico. E’ stata una bellissima sfida che ha dimostrato il livello altissimo del nostro campionato, abbiamo visto in campo un’ottima pallavolo giocata tra due delle migliori formazioni non solo in Europa, ma secondo me nel Mondo. Proprio per questo il nostro 3-0 assume un valore ancor più importante, ma non dobbiamo illuderci: nei playoff gli incontri si possono decidere o ribaltare in qualsiasi momento, domani a Firenze sarà tutto diverso e in casa loro ci sarà grande entusiasmo. I tifosi si faranno sentire e prevedo una grande battaglia che offrirà grande spettacolo e agonismo”.

Il 3-2 del PalaIgor parla da solo: la serie tra la Vero Volley Monza e l’Igor Gorgonzola Novara è più equilibrata che mai e per avere la meglio e raggiungere la Finale Scudetto servirà la perfezione in tutte le fasi di gioco. Le due squadre hanno fatto valere le proprie caratteristiche, dal servizio delle zanzare alla capacità a muro delle brianzole, che alla fine hanno premiato le padrone di casa grazie alla concentrazione nei finali di set e nel tie-break, senza contare le ottime prestazioni di Karakurt e Washington. Quel che è certo è che l’atmosfera dell’Arena di Monza si preannuncia scoppiettante e che le ragazze di mister Gaspari proveranno ogni arma in loro possesso per pareggiare la contesa e rimandare il verdetto a Gara 3, cercando di mettere Orro nelle giuste condizioni per sfruttare il grande potenziale offensivo a disposizione. Proprio il coach delle rosablu presenta l’incontro: “La prima partita ci ha fatto capire che se siamo lucidi e cinici possiamo dire la nostra, come è stato nel terzo e quarto set. Dobbiamo però rimanere più calmi nei momenti in cui Novara cresce, stando attenti soprattutto ad inizio match. Cosa ci è mancato in Gara 1? Direi la ricezione. È vero che Novara è aggressiva e efficace dai nove metri, ma noi dobbiamo tornare ad esprimerci con la continuità che abbiamo fatto vedere lungo il cammino in questo fondamentale. Ha funzionato invece la correlazione muro-difesa: abbiamo toccato tanto e murato bene. Ci è mancato forse l’apporto della fase cambio palla, aspetto che contro avversari del genere diventa determinante”. Invece è l’MVP di Gara 1, Ebrar Karakurt, a rilasciare un commento per le igorine: “A Monza mi aspetto una battaglia ancora più dura di quella vissuta in Gara 1, perché loro saranno ulteriormente motivate dalla sconfitta di giovedì e in più giocheranno davanti al proprio pubblico, in una cornice importante. Rispetto molto le nostre avversarie, mi piace il loro gioco e mi piace affrontarle, in sfide come queste mi diverto in campo e mi esalto”.

RAI SPORT
Anche quest’anno Rai Sport + HD (canale 58 del digitale terrestre e 21 della piattaforma Tivùsat) trasmetterà in chiaro una partita per ogni turno di Regular Season, più tutti gli Eventi e le gare dei Playoff Scudetto. Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 23 aprile, alle ore 20.45, in diretta su Rai Sport + HD con Savino del Bene Scandicci – Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano. Telecronaca affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani.

SKY SPORT
La novità televisiva della stagione è rappresentata da Sky Sport, che trasmetterà ai suoi abbonati un match per ogni giornata di Campionato, ovvero il posticipo della domenica. Per Gara 2 delle Semifinali Playoffs l’appuntamento è per domenica alle ore 20.15 su Sky Sport Uno (canale 201 del bouquet Sky) con la sfida Vero Volley Monza – Igor Gorgonzola Novara. Telecronaca affidata a Stefano Locatelli e Eleonora Lo Bianco.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

vivo SERIE A1 FEMMINILE
SEMIFINALI – GARA 2
Sabato 23 Aprile 2022, ore 20:45 (Rai Sport + HD e VBTV)
Savino del Bene Scandicci – Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano ARBITRI: Cerra-Puecher
Domenica 24 Aprile 2022, ore 20:15 (Sky Sport Uno e VBTV)
Vero Volley Monza – Igor Gorgonzola Novara ARBITRI: Florian-Lot

LE SERIE
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Savino del Bene Scandicci 1-0
Igor Gorgonzola Novara – Vero Volley Monza 1-0

Lega Femmile

Articoli correlati:

  1. A1F> Sabato le Gare-2 di semifinale a Scandicci e Monza.
  2. A1F> Novara e Conegliano brindano al successo con un doppio 3-0 ai danni di Scandicci e Monza.
  3. A1F> Domenica sera la decisiva Gara-3 dei quarti tra Saugella Monza e Reale Mutua Fenera Chieri
  4. A1F> Vittorie per Savino Del Bene Scandicci e Saugella Monza nei recuperi della 10^ giornata
  5. A1F> Mercoledì gara-2 dei quarti a Scandicci e Perugia.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002