A1F> Vero Volley Monza spaziale! Novara stesa in rimonta 3-2

è Finale Scudetto

Rosablù da applausi al Pala Igor, espugnato 3-2 dopo essere state sotto, come in Gara 1, 2-0. E’ la prima Finale tricolore per la prima squadra rosa del Consorzio Vero Volley, ora attesa da Conegliano per la Serie che vale il titolo italiano.

Igor Gorgonzola Novara – Vero Volley Monza 2-3 (26-24, 25-21, 22-25, 23-25, 12-15)
Igor Gorgonzola Novara: Hancock 4, Bosetti 10, Chirichella 8, Karakurt 30, Daalderop 18, Washington 18, Fersino (L), Herbots 2, D’odorico, Bonifacio. Non entrate: Battistoni, Montibeller, Costantini, Imperiali (L). All. Lavarini.
Vero Volley Monza: Gennari 13, Danesi 12, Stysiak 22, Larson 11, Rettke 11, Orro 2, Parrocchiale (L), Van Hecke 10, Davyskiba, Candi, Negretti (L), Lazovic, Boldini. Non entrate: Moretto. All. Gaspari.

Arbitri: Zanussi Umberto, Zavater Marco

Durata set: 30′, 30′, 30′, 31′, 21′; Tot: 142′.

NOTE

Igor Gorgonzola Novara: battute vincenti 1, battute sbagliate 17, muri 16, errori 29, attacco 37%
Vero Volley Monza: battute vincenti 6, battute sbagliate 12, muri 10, errori 18, attacco 36%

Spettatori: 3820

Impianto: Pala Igor di Novara

MVP: Stysiak (Vero Volley Monza)

NOVARA, 27 APRILE 2022 – Spettacolo Vero Volley Monza, che vola in Finale Scudetto per la prima volta nella sua storia nella vivo Serie A1 femminile. Le monzesi si regalano una notte da sogno, vincendo in rimonta 3-2 al Pala Igor di Novara, contro la Igor Gorgonzola Novara, nella decisiva Gara 3 della Semifinale. La Monza devastante di Gara 2, in grado di stendere le novaresi 3-0, la si rivede a tratti nel primo gioco, vinto però ai vantaggi da una squadra, quella di casa, chirurgica nel mettere palla a terra con Karakurt e Daalderop. Perso anche il secondo set, praticamente in mano alle padrone di casa dalla metà e fino alla fine, le rosablù si trasformano nel terzo, iniziando a prendere ritmo in difesa e martellando con lucidità in attacco grazie alle fiammate di Stysiak, Gennari, Danesi e Rettke. Proprio quest’ultima crea parecchi grattacapi alla squadra di Lavarini in ricezione, agevolando la conquista del terzo parziale per la Vero Volley e una fuga decisa nella metà del quarto. Con le preziose difese di una scatenata Negretti, l’entusiasmo delle lombarde sale alle stelle e accompagna la squadra di Gaspari ad approcciare col piglio giusto anche il tie-break. Una Stysiak monumentale (MVP della sfida) conferma il braccio caldo e accompagna le sue, guidate da una straordinaria Orro in regia, all’appuntamento più importante dell’anno: la Finale tricolore contro Conegliano. Le venete beneficeranno del fattore campo a favore per miglior posizionamento in stagione regolare. Si gioca al meglio delle cinque gare, con Gara 1 al Palaverde sabato 30 aprile alle ore 20.30.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Alessia Gennari (schiacciatrice Vero Volley Monza): “E’ stato un tie-break vinto con la testa, con il cuore e con i nervi. Ha vinto chi è riuscito a sbagliare di meno, e chi ha avuto più energie: cosa che nè noi nè loro avevamo più. Sono troppo felice, perché questo pass per la Finale lo meritiamo, davvero”.
Marco Gaspari (allenatore Vero Volley Monza): “Meritavano tutte e due le squadre. E’ vero che Gara 2 ha avuto un risultato più netto, ma due set sono stati combattuti e Novara è stata in vantaggio fino alla fine. Credo sia stata una grande Serie, bella da vedersi. Ed io sono orgoglioso del lavoro fatto dalla mia squadra, capace di rialzarsi, sotto 2-0 per due volte, in una situazione di stanchezza. La voglia, la fame, la determinazione: tutto è stato favoloso. Stasera ha vinto la squadra. Godiamoci questa vittoria, perché il calendario, prima di Gara 1 contro Conegliano, non ci permette neanche tanto recupero”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Lavarini sceglie Hancock in regia, Karakurt opposto, Chirichella e Washington centrali, Bosetti e Daalderop schiacciatrici e Fersino libero. Gaspari schiera Orro-Stysiak, Danesi e Rettke al centro, Gennari e Larson in banda e Parrocchiale libero. Punto a punto iniziale di grande intensità (3-3), poi break di Novara con il muro di Washington su Stysiak, due lampi di Karakurt ed il muro di Washington su Larson: 7-3 e time-out Gaspari. La Vero Volley risale con pazienza (9-7) approfittando di qualche errore delle padrone di casa, del lungolinea di Stysiak e del muro di Danesi su Washington. Stysiak tiene in corsa le rosablù, ma Chirichella allontana le piemontesi (11-8). Due assoli di Stysiak coincidono con la parità Monza, 11-11 e Gaspari chiama time-out. Novara piazza un nuovo break con Chirichella, Karakurt e Daalderop (muro su Rettke), 16-13, ma le monzesi tengono il passo con Stysiak (16-14). Una giocata d’astuzia a testa di Karakurt e Bosetti vale il più quattro Igor Gorgonzola (18-14) e Gaspari chiama a raccolta le sue. Il turno in battuta di Orro (anche un ace per lei), agevola il primo tempo di Danesi, brava poi a murare Daalderop, ed il diagonale vincente di Gennari che coincide con la parità, 18-18. Il parziale di Muro di Danesi su Washington (19-18 Vero Volley) e time-out Lavarini. Mani e fuori di Stysiak per il filotto di sei punti monzese (20-18), con Stysiak che risponde prontamente a Bosetti per il 22-20 Monza. Novara aggancia con Karakurt e Chirichella, 22-22, poi ancora Daalderop a rispondere a Stysiak (23-23) e punto a punto fino al 24-24. L’errore di Stysiak ed il diagonale di Daalderop regalano il primo gioco a Novara, 26-24.

SECONDO SET
Sestetti di inizio match confermati e punto a punto fino al 4-4. Si prosegue in equilibrio, con qualche errore per parte ad accompagnare il punteggio sul 6-6, poi break Igor Gorgonzola con due invenzioni di Karakurt (diagonale e pallonetto), 8-6. Il turno dai nove metri di Rettke (anche un ace per la statunitense) valgono il sorpasso monzese, 9-8, e Lavarini chiama time-out. Mani e fuori di Gennari, errore di Novara e 12-9 Vero Volley, con Lavarini costretto a chiamare la pausa. Controsorpasso novarese con Karakurt e Washington a fare la voce grossa sia in attacco che a muro, 14-13, poi Gaspari inserisce Van Hecke per Stysiak ma le piemontesi continuano ad andare a bersaglio con Bosetti e Karakurt, 17-14. Ancora padrone di casa più efficaci in attacco, con una scatenata Karakurt a mettere palla a terra, ma Monza sale d’intensità in difesa con Gennari e contrattacca con efficacia grazie a Larson e Rettke, 19-17. Karakurt piazza due assoli (22-18) e Gaspari inserisce Davyskiba per Gennari, ma Daalderop spinge le sue sul 23-18. Daalderop firma il 24-19, poi Danesi la mura e Karakurt spara out da posto quattro per il meno tre Monza, 24-21. Alla ripresa del gioco diagonale vincente di Daalderop a regalare il 25-21 alla Igor Gorgonzola.

TERZO SET
Van Hecke confermata per Stysiak unica novità rispetto alle dodici di inizio gara. Break Vero Volley con Van Hecke e Gennari, 2-0, prontamente recuperato da Novara con Karakurt e Daalderop, 2-2. Il turno in battuta di Chirichella spi-nge le sue sul 5-3 (slash di Daalderop dopo l’errore di Van Hecke), Monza risale con Danesi e Van Hecke (7-6), acciuffando la parità con Gennari, 8-8. Con il turno in battuta di Rettke la Vero Volley mette la freccia (ace per l’americana e slash di Danesi), 11-9 e Lavarini chiama time-out. Dentro Negretti per Parrocchiale, Novara pareggia i conti con Daalderop (muro su Van Hecke), ma la belga si rifà successivamente, agevolando il muro di Gennari su Karakurt che vale il 13-11 Monza. Washington non sbaglia in fast, Van Hecke e Rettke fanno lo stesso tenendo avanti le monzesi, 17-14. Gennari con il mani e fuori accompagna le lombarde prima sul 19-16, poi sul 20-17 e Lavarini chiama time-out. Van Hecke e Danesi rispondono a due fiammate di Karakurt, spingendo le rosablù sul 22-19. Ancora diagonale di Karakurt ed il muro di Daalderop su Van Hecke a riportare Novara nel set (22-21). Davyskiba mura Karakurt per il 24-21 Vero Volley, brava a chiudere il gioco con il mani-out di Larson, 25-22.

QUARTO SET
Negretti resta in campo per Parrocchiale, poi stesse interpreti del terzo gioco. Break Novara con Karakurt, 3-1, ma Monza pareggia i conti con Gennari e Danesi, 3-3. Nuovo più due delle piemontesi con Daalderop, 6-4, con la Vero Volley lucida e determinata nel centrare la parità con Larson e Van Hecke, 8-8. Qualche sbavatura per parte da entrambe le parti, soprattutto dai nove metri, accompagna il gioco sul 10-10. Equilibrio intenso fino all’11-11, poi diagonale di Daalderop e muro di Karakurt su Van Hecke a spingere Novara sul 13-11 e Gaspari chiama time-out. Il turno in battuta di Gennari agevola i contrattacchi di Stysiak, rientrata per Van Hecke, con la Vero Volley brava a sorpassare, 14-13. Monza tenta la fuga, 16-15, ma Novara pareggia con Washington e passa in vantaggion con l’ottimo turno in battuta dell’americana, 17-16. Errore di Daalderop in pipe (17-17), ma Monza mette il turbo e piazza il break con il mani e fuori di Stysiak che costringe Lavarini al time-out sul 22-20. Stysiak va a segno per due volte di fila, 24-21, ma Novara accorcia Bosetti e Herbots, 24-23, e Gaspari chiama a raccolta le sue.

TIE-BREAK
Stysiak confermata per Van Hecke, Herbots per Daalderop le uniche novità rispetto ad inizio quarto gioco. Sfida tra opposti nel prologo, con Karakurt a martellare per Novara e Stysiak a rispondere per Monza, 4-4. Gennari schiaccia forte, Danesi mura Bosetti ed è 6-4 Monza. Il muro di Karakurt su Stysiak coincide con il pari novarese (7-7) e l’errore di Bosetti in battuta regala il vantaggio alle brianzole al cambio di campo, 8-7. Punto a punto serrato fino al 9-9, poi muro di Washington e vantaggio Igor Gorgonzola, 10-9. Stysiak va a bersaglio, Herbots spara out e Monza scappa sul 12-10, con Lavarini che chiama time-out. Sul turno in battuta di Stysiak arriva il muro di Rettke su Daalderop, 13-10, ma Washington non sbaglia con la fast (13-11 Vero Volley). Finale tutto di Monza, che chiude il set, 15-12, e la gara 3-2.

RISULTATI E GARE VIVO PLAY-OFF SCUDETTO A1 FEMMINILE

https://www.legavolleyfemminile.it/?page_id=320&anno=2021&idcamp=710275

Giò Antonelli – +39 3498879385
Ufficio Stampa – Consorzio Vero Volley

Articoli correlati:

  1. A1F> La Vero Volley Monza batte Novara in rimonta e vince il Trofeo Banco BPM
  2. A1F> La Vero Volley Monza non passa a Novara
  3. A1F> Straordinaria Vero Volley: è 3-0 a Novara. Si va a Gara 3
  4. A1F> La Vero Volley Monza cede Gara 1 di Semifinale sul più bello
  5. A1F> La Vero Volley Monza cade al quinto con Novara

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002