Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca: vincono in casa Piacenza e Cisterna contro Taranto e Monza

blitz di Milano a Verona

Risultati 3a Giornata Girone Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca:

Verona Volley – Allianz Milano 1-3 (26-28, 25-22, 16-25, 25-27)

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Vero Volley Monza 3-0 (25-17, 25-20, 25-23)

Top Volley Cisterna – Gioiella Prisma Taranto 3-0 (25-15, 31-29, 25-22)

Verona Volley – Allianz Milano 1-3 (26-28, 25-22, 16-25, 25-27) – Verona Volley: Spirito 3, Asparuhov 5, Nikolic 6, Jensen 19, Mozic 25, Cortesia 6, Bonami (L), Wounembaina 0, Donati (L), Vieira De Oliveira 0, Magalini 10. N.E. Zanotti, Qafarena. All. Stoytchev. Allianz Milano: Porro 3, Ishikawa 14, Chinenyeze 14, Patry 18, Jaeschke 11, Piano 13, Staforini (L), Romanò 6, Daldello 0, Maiocchi 0, Pesaresi (L), Mosca 0, Djokic 0. N.E. All. Piazza. ARBITRI: Rolla, Merli. NOTE – durata set: 34′, 27′, 26′, 33′; tot: 120′.

L’Allianz Milano trova la prima vittoria nel Play Off 5° Posto dopo una combattutissima partita contro Verona Volley, che resta ferma ai tre punti conquistati la prima giornata. Si parte subito punto a punto, con Milano che prova a scappare sul 3-6, ma i gialloblù si mettono all’inseguimento e riagganciano. I terminali meneghini, Jaeschke e Patry, provano ad alzare il ritmo, Verona però si rende protagonista di un gran secondo set, pareggiando i conti grazie in particolare all’efficacia del muro e dagli attacchi di Mozic, ancora una volta top scorer di serata. Milano prende il largo nel terzo parziale, creando un profondo solco grazie ai servizi di Piano e alla gran prova dell’MVP Jean Patry. L’ultimo parziale è combattutissimo, si arriva ai vantaggi e Verona si deve arrendere all’ace di Ishikawa.

MVP: Jean Patry (Allianz Milano)
SPETTATORI: 1335

Giulio Magalini (Verona Volley): “Nel secondo set abbiamo iniziato a carburare, l’importante è crederci sempre fino in fondo. Oggi tutto il nostro impegno non è bastato, dobbiamo metterne ancora di più contro Piacenza sabato. Aspetti positivi? Sicuramente il pubblico, che ci ha dato una marcia in più. In contrattacco e in difesa abbiamo cominciato ad alzare il livello, quindi il nostro rendimento è aumentato. Ecco come abbiamo vinto il secondo parziale. Peccato per l’ultimo set, giocato punto a punto, e recuperato nel finale, adesso testa alla prossima”.
Yuki Ishikawa (Allianz Milano): “Siamo partiti molto male in questo Play Off 5° posto, però oggi abbiamo vinto e sono contento. Giocare in questo palazzetto a Verona è molto complicato perché c’è sempre molto pubblico che supporta la squadra di casa e che se riesce a prendere il ritmo è difficile giocarci contro. Noi siamo riusciti ad avere la pazienza giusta che ci ha consentito di portarci alla vittoria. Ora dobbiamo andare a Taranto e poi giocare contro Piacenza, saranno due partite importanti e dobbiamo continuare così”.

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Vero Volley Monza 3-0 (25-17, 25-20, 25-23) – Gas Sales Bluenergy Piacenza: Brizard 4, Recine 8, Caneschi 6, Lagumdzija 14, Russell 10, Holt 12, Stern 0, Scanferla (L), Catania (L), Antonov 1. N.E. Tondo, Cester, Rossard, Pujol. All. Bernardi. Vero Volley Monza: Orduna 1, Davyskiba 8, Beretta 3, Grozer 12, Dzavoronok 11, Galassi 5, Gaggini (L), Karyagin 0, Federici (L). N.E. Monesi, Galliani, Grozdanov, Katic. All. Eccheli. ARBITRI: Verrascina, Saltalippi. NOTE – durata set: 25′, 28′, 31′; tot: 84′.

Prova di forza e vetta solitaria a punteggio pieno per Gas Sales Bluenergy Piacenza. La squadra di mister Lorenzo Bernardi non si ferma e nella terza giornata del Play Off 5° posto SuperLega Credem Banca supera il Vero Volley Monza grazie al terzo 3-0 consecutivo (25-17, 25-20, 25-23) salendo a 9 punti in classifica e ponendo una seria ipoteca sulla qualificazione alle Semifinali. Convincente e consistente la prova offerta dai biancorossi che sono stati capaci di recuperare svantaggi preoccupanti nel corso del match (dal 10-16 nel secondo set e dal 17-20 nel terzo) senza scomporsi. La gara di sabato 30 aprile in casa contro Verona Volley, valida per la quarta giornata, sarà un’altra gara importante da non sbagliare per gli emiliani, mentre i brianzoli riceveranno all’Arena di Monza la Top Volley Cisterna, per la sfida tra le due formazioni a sei punti nel girone: un appuntamento fondamentale per la corsa alle posizioni migliori.

MVP: Maxwell Holt (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza
SPETTATORI: 796

Damiano Catania (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “È stato un 3-0 sudato, non era una partita facile perché il livello delle due squadre si equivale. Siamo stati bravi in difesa e nel secondo e terzo set a recuperare. Abbiamo fatto tre belle partite fino ad ora e dobbiamo continuare così. La doppia difesa della fine del secondo set è stata decisiva, ce l’abbiamo fatta grazie a istinto e un pizzico di fortuna. Sono contento di poter dare il mio piccolo contributo, quello che conta è vincere questo Play Off per arrivare in Europa. Ora siamo carichi per affrontare al meglio la prossima partita di sabato”.
Gianluca Galassi (Vero Volley Monza): “Questa sera siamo stati una squadra un po’ spenta, dopo le prime due ottime prestazioni di cui siamo stati protagonisti in questo girone. Eravamo consapevoli che anche oggi potevamo fare bene, ma con formazioni come Piacenza se si perde lucidità non si riesce a vincere, ed è quello che è successo in questa occasione. È chiaro che il nostro obiettivo è conquistare l’accesso alla Challenge Cup per la prossima stagione. Tutte le partite sono importanti per stabilire il vantaggio del fattore campo, ma Semifinali e Finali, in gara unica, saranno un autentico spettacolo”.

Top Volley Cisterna – Gioiella Prisma Taranto 3-0 (25-15, 31-29, 25-22) – Top Volley Cisterna: Baranowicz 1, Maar 14, Bossi 5, Dirlic 10, Raffaelli 12, Zingel 8, Picchio (L), Cavaccini (L), Giani 1, Rinaldi 1, Wiltenburg 0. N.E. All. Soli. Gioiella Prisma Taranto: Falaschi 1, Randazzo 11, Di Martino 3, Sabbi 16, Gironi 3, Alletti 7, Laurenzano (L), Stefani 0, Freimanis 7. N.E. Dosanjh. All. Di Pinto. ARBITRI: Turtu’, Salvati. NOTE – durata set: 21′, 33′, 28′; tot: 82′.

Conquista altri tre punti la Top Volley Cisterna nella terza giornata dei Play Off 5° Posto di SuperLega Credem Banca, nulla da fare per la Gioiella Prisma Taranto, ancora ferma a zero punti in classifica.
Inizio gara a vantaggio della Top Volley più ordinata degli avversari guadagna subito un vantaggio di più quattro, 9-5. Capitan Baranowicz guida la fuga dei suoi servendo tutti gli attaccanti che non sbagliano, 16-11. Doppio ace di Zingel che insiste su un Randazzo in confusione, poi il pallonetto di Dirlic, 22-15. Chiude il primo parziale Giani piazzando un ace all’incrocio sinistro in posto cinque, 25-15. Cisterna parte bene anche nel secondo set portandosi avanti grazie alle giocate di Baranowicz che cerca spesso Raffaelli, 8-5. Scambio lungo chiuso da Randazzo, Taranto prova a riagganciare i padroni di casa, 9-8. Pugliesi trovano prima il pareggio con Sabbi e poi il vantaggio con muro di Alletti su Raffaelli, 13-14. Cisterna costretta a rincorrere Maar vero trascinatore mette a terra punti importanti, infine chiude la pratica murando Randazzo, 22-22. Set lunghissimo giocato punto a punto ai vantaggi chiusi da un errore di Randazzo che spedisce la palla in tribuna, 31-29. Terzo set subito protagonista Cavaccini tra riprese e difese mantiene uno scambio lunghissimo chiuso da Marr, 2-2. Top Volley ordinata, Raffaelli recupera palle preziose e Dirlic non sbaglia, 9-7. Zingel continua a murare tutti gli avversari serviti da Falaschi, 17-11. Altro scambio lungo che questa volta viene chiuso da Taranto, 22-17. Chiude i conti Tommaso Rinaldi, 25-22, Cisterna prende l’intera posta in palio.

MVP: Aidan Zingel

Aidan Zingel (Top Volley Cisterna): “Purtroppo non abbiamo iniziato benissimo questo girone contro Piacenza, però la vittoria contro Milano, nonostante la stanchezza e gli infortuni in una partita abbastanza combattuta, ci ha dato gli stimoli giusti per replicare oggi contro Taranto. Dobbiamo goderci questo momento e cercare di arrivare pronti alle prossime partite per centrare la Finale per un posto in Europa”.
Giulio Sabbi (Gioiella Prisma Taranto): “Sfruttiamo queste partite per allenarci, siamo in numero ridotto e in allenamento facciamo fatica. Quando scendiamo in campo, cerchiamo sempre di provare a vincere. Nel primo set ci siamo subito smarriti, nel secondo e terzo parziale ce la siamo giocata ma non è bastata. Faccio i complimenti alla Top Volley per la vittoria ottenuta”.

Classifica Girone Play Off 5° Posto
Gas Sales Bluenergy Piacenza 9, Top Volley Cisterna 6, Vero Volley Monza 6, Verona Volley 3, Allianz Milano 3, Gioiella Prisma Taranto 0.

4a Giornata di Andata Play Off 5° posto Credem Banca – Girone

Sabato 30 aprile 2022, ore 17.00
Gioiella Prisma Taranto – Allianz Milano
Diretta Volleyballworld.tv

Sabato 30 aprile 2022, ore 19.00
Vero Volley Monza – Top Volley Cisterna
Diretta Volleyballworld.tv

Sabato 30 aprile 2022, ore 20.30
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Verona Volley
Diretta Volleyballworld.tv

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: La programmazione dei Play Off 5° Posto
  2. Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca: Piacenza raggiunge Monza in vetta.
  3. Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca: Monza supera Verona 3-1 e si prende la vetta solitaria
  4. Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca: Milano incontra Verona e Padova ospita Piacenza.
  5. Play Off 5° Posto Credem Banca: Definito il calendario, si parte domenica 28 marzo

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002