Superlega> Cisterna batte Taranto 3-0

CISTERNA DI LATINA – Inizio set a favore della Top Volley più ordinata degli avversari, che guadagna subito un vantaggio di più quattro, 9-5. Capitan Baranowicz guida la fuga dei suoi servendo tutti gli attaccanti che non sbagliano, 16-11. Doppio ace di Zingel che insiste su un Randazzo in confusione, poi il pallonetto di Dirlic, 22-15. Chiude il primo parziale Giani piazzando un ace all’incrocio sinistro in posto cinque, 25-15. Cisterna parte bene anche nel secondo set portandosi avanti grazie alle giocate di Baranowicz che cerca spesso Raffaelli, 8-5. Scambio lungo chiuso da Randazzo, Taranto prova a riagganciare i padroni di casa, 9-8. Pugliesi trovano prima il pareggio con Sabbi e poi il vantaggio con muro di Aietti su Raffaelli, 13-14. Cisterna costretta a rincorrere Maar vero trascinatore mette a terra punti importanti, infine chiude la pratica murando Randazzo, 22-22. Set lunghissimo giocato punto a punto con i vantaggi chiusi da un errore di Randazzo che spedisce la palla in tribuna, 31-29. Terzo set subito protagonista Cavaccini tra riprese e difese mantiene uno scambio lunghissimo chiuso da Marr, 2-2. Top Volley ordinata, Raffaelli recupera palle preziose e Dirlic non sbaglia, 9-7. Zingel continua a murare tutti gli avversari serviti da Falaschi, 17-11. Altro scambio lungo che questa volta viene chiuso da Taranto, 22-17. Chiude i conti Tommaso Rinaldi, 25-22, Cisterna prende l’intera posta in palio.

Aidan Zingel (Top Volley Cisterna): “Purtroppo non abbiamo iniziato benissimo questo girone contro Piacenza, però la vittoria contro Milano, nonostante la stanchezza e gli infortuni in una partita abbastanza combattuta, ci ha dato gli stimoli giusti per replicare oggi contro Taranto. Dobbiamo goderci questo momento e cercare di arrivare pronti alle prossime partite per centrare la finale per un posto in Europa”

IL TABELLINO

Top Volley Cisterna – Gioiella Prisma Taranto: 3-0 (25-15; 31-29; 25-22)

Top Volley Cisterna: Zingel 8, Cavaccini (L), Wiltenburg, Giani 1, Maar 14, Rinaldi 1, Dirlic 10, Picchio, Bossi 5, Baranowicz 1, Raffaelli 12. All.: Fabio Soli.

Gioiella Prisma Taranto: Stefani, Laurenzano (L), Alletti 7, Falaschi 1, Randazzo 11, Gironi 3, Sabbi 16, Freimanis 7, Di Martino 3, Dosanjh. All.: Vincenzo Di Pinto.

Note:

Top Volley Cisterna: ace 5, err.batt. 8, ric.prf. 37%, att. 51%, muri 10.

Gioiella Prisma Taranto: ace 4, err.batt. 21, ric.prf. 33%, att. 40%, muri 6.

Mvp: Aidan Zingel (Top Volley Cisterna)

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Superlega> Cisterna supera Taranto 3-1 e si prende tre punti preziosi per la classifica
  2. Superlega> Al Palasport di Cisterna sfida tra Top Volley e Taranto
  3. Superlega> Per la Top Volley Cisterna un anticipo di campionato
  4. Superlega> Sconfitta per la Top Volley nella trasferta di Taranto
  5. Superlega> Trasferta a Taranto per la Top Volley Cisterna

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002