Finali Play Off Credem Banca: Le parole dei protagonisti nella conferenza stampa.

Il magnifico spettacolo appena conclusosi delle Semifinali e l’imminente arrivo di quello offerto delle Finali Play Off Credem Banca. Questo il tema ricorrente della conferenza stampa di presentazione dell’ultimo atto della SuperLega, andata in onda questa mattina su YouTube.

Il primo a prendere la parola è stato Lucio Igino Zanon di Valgiurata, presidente di Credem Banca, seguito dal Presidente della Federazione Italiana Pallavolo Giuseppe Manfredi e dal simpatico cameo del ct della Nazionale Fefè De Giorgi. Ha preso poi la parola Massimo Righi, presidente della Lega Pallavolo Serie A, lasciando quindi spazio ai protagonisti in campo ed in panchina delle due finaliste.

Il primo ad intervenire è stato Nikola Grbic, tecnico della Sir Safety Conad Perugia che ha parlato della bellezza e dell’equilibrio della SuperLega (“le due serie di Semifinale sono state la dimostrazione della bellezza del Campionato italiano ed hanno fatto vedere quanta poca differenza ci sia tra le prime quattro squadre”), a cui ha fatto eco il capitano degli umbri, Wilfredo Leon (“si affrontano due grandi club che daranno il massimo in ogni singolo punto e offriranno uno spettacolo bellissimo”). È toccato poi a Chicco Blengini, coach della Cucine Lube Civitanova, espressosi sulla serie in arrivo (“Dovremo guardare a ogni singola partita usando tutte le risorse della squadra perché il valore dell’avversario lo impone”) e infine a Osmany Juantorena, che ha parlato della sua vicinanza alla squadra seppur dalla panchina (“Ho vissuto un’esperienza diversa cercando di dare una mano con il mio tifo ai compagni”)

Al seguente link è possibile rivedere l’intera conferenza stampa:

https://youtu.be/PVcf4C_s7io

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca
Gara1 di Finale: domenica 1 maggio alle 18.00 il PalaBarton ospita il primo atto della resa dei conti tra Perugia e Civitanova

I Play Off della SuperLega Credem Banca hanno restituito agli appassionati lo spettacolo pieno del grande volley: la capienza al 100% dei palazzetti, i migliori giocatori della stagione in campo, l’agonismo ai massimi livelli e le azioni palpitanti. A rendere unici finora gli spareggi sono state le vittorie corsare, le rimonte ai limiti dell’immaginazione, lo sguardo indagatore del Video Check e l’alchimia magica tra staff, giocatori e tifosi. Un ricco antipasto in vista della quarta Finale Scudetto consecutiva tra Perugia e Civitanova.

Domenica 1 maggio, con fischio d’inizio alle 18.00 sul campo del PalaBarton, i campioni della Regular Season 2021/22 sfidano i campioni d’Italia 2020/21. La Sir Safety Conad Perugia ospita la Cucine Lube Civitanova per il remake delle ultime tre Finali Scudetto. Nella seconda fase i perugini hanno eliminato nettamente Cisterna, mentre hanno avuto la meglio alla bella su Modena ottenendo la prima vittoria casalinga della serie in Gara 5 dopo aver rimediato alle battute d’arresto di Gara 1 e Gara 3 con due blitz al PalaPanini. Simile il percorso della Lube, che ha superato Monza in due match, mentre ha sudato sette camicie in Semifinale con Trento perdendo a zero i primi due match per poi inanellare tre vittorie (due all’Eurosuole Forum e un a Trento) superando il turno alla bella in rimonta grazie a un quarto set e a un tie break giocati ad altissimi livelli. I padroni di casa hanno disputato cinque Finali Scudetto mettendo in bacheca un tricolore, vinto nel 2017/18 proprio contro i biancorossi, mentre la Lube, detentrice degli ultimi due titoli della SuperLega Credem Banca e speranzosa di recuperare capitan Juantorena, assente nei cinque incontri con Trento, vanta 6 Scudetti ed è all’ottava Finale per il tricolore, la quinta consecutiva e la quarta di fila con Perugia. Il braccio di ferro si rinnova come da pronostico. Le squadre più accreditate per arrivare a giocarsi il titolo hanno rispettato le attese, ma il cammino è stato tortuoso. I sei ex illustri, tre per parte, si incroceranno per la terza volta in stagione.

Gara 1 Finale Play Off SuperLega Credem Banca
Domenica 1 maggio 2022, ore 18.00
Sir Safety Conad Perugia – Cucine Lube Civitanova
Arbitri: Zavater Marco, Piana Rossella (Caretti Stefano)
Video Check: Giulietti Fabrizio
Segnapunti: De Rosa Alessia
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni, Andrea Lucchetta e Fabio Vullo
Diretta Volleyballworld.tv

Link Tabellone Finale Play Off SuperLega Credem Banca:

https://www.legavolley.it/risultati/?Anno=2021&IdCampionato=849

Sir Safety Conad Perugia – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 55 (28 successi Cucine Lube Civitanova, 27 successi Sir Safety Conad Perugia)
EX: Fabio Ricci a Civitanova nel 2012/2013, Kamil Rychlicki a Civitanova nel 2019/20-2020/21, Dragan Travica a Civitanova nel biennio 2011/12-2012/13; Simone Anzani a Perugia nel 2017/18, Luciano De Cecco a Perugia dal 2014/15 al 2019/20, Ivan Zaytsev a Perugia nel biennio 2016/17-2017/18.
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off: Simone Giannelli – 3 punti ai 200, Wilfredo Leon Venero – 22 attacchi vincenti ai 500 (Sir Safety Conad Perugia); Simone Anzani – 4 muri vincenti ai 100Ricardo Lucarelli Santos De Souza – 26 punti ai 200, Robertlandy Simon – 22 punti ai 600, – 5 ace ai 100 (Cucine Lube Civitanova).
In carriera: Matthew Anderson – 17 punti ai 1500, Stefano Mengozzi – 12 punti ai 2800, Sebastian Solé – 1 ace ai 100 (Sir Safety Conad Perugia)

Dragan Travica (Sir Safety Conad Perugia): “Si ripete la Finale dell’anno scorso. Civitanova è in forma e lo ha confermato recuperando la serie con Trento. Hanno dimostrato grande qualità tecnica, grande confidenza e grande tenuta mentale perché, sotto 0-2, avere la forza di ribaltare la serie contro un avversario del genere è ammirabile. Sarà quindi una Finale di altissimo livello come è giusto che sia dopo due semifinali spettacolari. Noi adesso dobbiamo ricaricare le pile, perché ne abbiamo usate tante negli ultimi giorni, e prepararci al meglio per un’altra battaglia sportiva”.
Osmany Juantorena (Cucine Lube Civitanova): “Sono contento per la reazione sullo 0-2 dei ragazzi contro una Trento che giocava molto bene, probabilmente è stata la Semifinale più sofferta di sempre. Ora testa alla Finale, non scopriamo oggi la forza di Perugia che ha tanti campioni, una panchina lunga e ha avuto la forza di ribaltare la serie con Modena vincendo due volte al PalaPanini e trionfando nella bella. Ce la giocheremo, nessuna delle due squadre vorrà mollare, mi aspetto una grande battaglia sportiva. Per me è stata un’annata difficile, a lungo non ho potuto dare il mio contributo alla squadra. Non sono al 100%, ma sto meglio e ora spero di dare il mio supporto anche in campo”.

Articoli correlati:

  1. Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: La conferenza stampa delle Finali
  2. Play Off Scudetto Credem Banca: la Sir Safety Conad si porta avanti 1-0 nella serie, Cucine Lube ko in 3 set
  3. Quarti di Finale Play Off SuperLega Credem Banca: I numeri di Gara 3
  4. Finali Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: Salta il fattore campo, Gara 1 è della Lube
  5. Play Off Scudetto Credem Banca: I numeri di gara 3 Semifinali

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002