A1F> La doppietta di Monza si infrange su Egonu

da 2-0 a 2-3, si torna al Palaverde con l’1-1
Dopo due set fantastici, le ragazze di mister Gaspari calano con il crescere delle avversarie, guidate dalle ritrovate Plummer e Sylla e da una super Egonu. Gara 3 sabato alle 20.45 al Palaverde

È andata ad un passo dal 2-0 la Vero Volley Monza, nella bolgia degli oltre 4000 presenti nell’Arena sold-out, vincendo e dominando le prime due frazioni ben oltre il 25-23 del tabellino. Ma proprio quando ormai sembrava sull’orlo della seconda sconfitta consecutiva, la Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano ha saputo rimettere in ordine uno dietro l’altro i fondamentali in cui era mancata ad inizio partita, facendo suoi i successivi due set e infine il decisivo tie-break, ancora arbitro di questa Finale Scudetto di vivo Serie A1 come in Gara 1. A partire titolare per mister Gaspari è ancora una volta il sestetto con Davyskiba (13) e Van Hecke (18), sempre tra le migliori e determinanti nelle prime due frazioni, dove le brianzole hanno ripreso dove avevano chiuso la prima contesa: ottimi servizi, eccellente difesa e contrattacco. Al contrario, irriconoscibili le pantere, con 18 falli di squadra e parecchia imprecisione da parte di tutte le attaccanti. Dal terzo parziale, la musica cambia: migliora il muro (con 10 vs 5 blocks a fine partita per le trevigiane), migliora la difesa e di conseguenza migliora l’attacco: si svegliano Plummer (17 con il 41%) e Sylla (14 con il 46%) mostrando più incisività e precisione e ben servite dalla sempre eccezionale Wolosz, ma soprattutto rialza la testa Paola Egonu, MVP indiscusso del match con altri 29 punti, conditi da 2 aces, 2 muri e il 47% in attacco. Un successo importantissimo per le ragazze di coach Santarelli, arrivato dopo oltre due ore di gioco e che rimette l’intera serie in discussione, con il fattore campo nuovamente nelle mani di Conegliano. Un’occasione sprecata invece per la squadra di Gaspari, che tornerà in casa delle pantere con un’1-1 che sa quasi di beffa dopo i primi due set. Il prossimo appuntamento è infatti per sabato 7 maggio, alle ore 20.45, nuovamente al Palaverde di Villorba.

Questo il commento di una soddisfatta Joanna Wolosz: “Penso che adesso possiamo prenderci un bel respiro e andare a casa contente. Ma questo è il bello di queste partite, queste sono le Finali Scudetto e si lotta fino alla fine. Oggi abbiamo lasciato anche il cuore in campo, non era per niente facile con questa atmosfera. C’è comunque da sottolineare che loro non hanno pressione di vincere e sono più libere mentalmente, noi invece ci teniamo a difendere lo Scudetto. Adesso si inizia di nuovo, torneremo a casa e ci giocheremo Gara 3. Ci aspettavamo una Monza così, noi comunque non abbiamo fatto una grandissima prestazione commettendo troppi errori. Dopo il secondo set ci siamo sbloccate, abbiamo fatto le cose anche con meno bellezza, ma comunque con l’efficienza necessaria. Sono orgogliosa di tutta la squadra, tutte hanno dato il loro contributo per questo prezioso successo. Oggi per esempio i centrali sono stati un po’ meno efficienti, ma è arrivato il contributo fondamentale delle bande che ha aiutato anche Paola a rendere al meglio. Speriamo di continuare così, possibilmente con meno stress ma tornando a giocare la nostra pallavolo”.

Così invece Beatrice Parrocchiale, chiaramente delusa dopo il 2-0 iniziale: “Peccato veramente, siamo partite molto forte ma non è stato sufficiente. Sarà lunga, ma d’altra parte è una Finale Scudetto. Dovremo combattere contro di loro fino alla fine, sappiamo la loro forza. Noi ci siamo, non penso che sia andata tanto peggio rispetto a Gara 1, purtroppo alla fine vince chi fa meno errori. Credo che dal terzo set siamo state meno precise in battuta e se Wolosz ha la palla in mano è difficile sia per il nostro muro che per la nostra difesa, poi è ovvio che quando riesci a toccare e difendere bisogna essere precisi in attacco. Abbiamo tanti set nelle gambe, per fortuna abbiamo un giorno in più per recuperare, non è una scusante ma comunque ci farà bene riposarci un po’, dopo il terzo tie-break consecutivo. Non ci arrendiamo e saremo pronte per Gara 3″.

PHOTOGALLERY
Tutte le immagini di Gara 2, a cura del fotografo LVF Luca Pietro Santi, sono visibili cliccando su questo link.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

vivo SERIE A1 FEMMINILE
FINALE SCUDETTO – GARA 2
Martedì 3 maggio ore 20.30 (Rai Sport + HD, Sky Sport Arena e VBTV)
Vero Volley Monza – Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 2-3 (25-23 25-23 16-25 20-25 10-15)

IL TABELLINO
VERO VOLLEY MONZA – PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 2-3 (25-23 25-23 16-25 20-25 10-15) – VERO VOLLEY MONZA: Larson 12, Rettke 5, Orro 2, Davyskiba 13, Danesi 6, Van Hecke 18, Parrocchiale (L), Stysiak 6, Candi 4, Lazovic, Negretti (L), Boldini, Gennari. Non entrate: Moretto. All. Gaspari. PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Plummer 17, Folie 6, Egonu 29, Sylla 14, De Kruijf 11, Wolosz 3, De Gennaro (L), Courtney 2, Gennari, Caravello. Non entrate: Bardaro (L), Omoruyi, Frosini, Vuchkova. All. Santarelli. ARBITRI: Cerra, Puecher. NOTE – Spettatori: 4168, Durata set: 29′, 33′, 24′, 33′, 17′; Tot: 136′. MVP: Egonu.

Top scorers: Egonu P. (29) Van Hecke L. (18) Plummer K. (17)
Top servers: Egonu P. (2) Sylla M. (1) Plummer K. (1)
Top blockers: Folie R. (3) Egonu P. (2) Van Hecke L. (2)

LA SERIE
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Vero Volley Monza 1-1

LA FINALE SCUDETTO – IL PROGRAMMA
GARA 3
Sabato 7 maggio ore 20:45 (Rai Sport + HD, Sky Sport e VBTV)
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Vero Volley Monza

GARA 4
Martedì 10 maggio ore 20.45 (Rai Sport + HD, Sky Sport e VBTV)
Vero Volley Monza – Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano

EV. GARA 5
Sabato 14 maggio ore 20:45 (Rai Sport + HD, Sky Sport e VBTV)
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Vero Volley Monza

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A1F> Egonu stellare, Conegliano ancora in Finale!
  2. A1F> Monza da urlo: rimonta da 2-0 a 2-3 e Finale!
  3. A1F> Novara-Monza, ultimo atto
  4. A1F> Il sold-out dell’Arena per spingere Monza
  5. A1F> Monza da urlo: sbancato il Palaverde!

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002