La tappa italiana del Beach ParaVolley la vince la Polonia, l’Italia ottiene il terzo posto

Si è chiusa ieri, domenica 15 maggio, presso il Villaggio Turistico Internazionale di Bibione (VE), la prima e unica tappa italiana del Beach ParaVolley. La manifestazione, che ha preso il via venerdì 13 maggio e che è stata inserita all’interno della celebre e attesissima AeQuilibrium Beach Volley Marathon®, ha regalato a tutti gli appassionati, momenti di grande sport, inclusione ed emozione. Un grande successo che fa ben sperare per il futuro e quindi, per la candidatura come disciplina ufficiale dei Giochi Paralimpici di Los Angeles 2028.

A vincere il torneo è stata la Polonia. La squadra allenata dal commissario tecnico Piotr Janiak infatti, è rimasta l’unica squadra imbattuta della competizione. In finale i polacchi hanno avuto la meglio sui rivali della Slovacchia con il risultato di 2-0 (21-14, 21-8).

La nazionale azzurra invece, presentatasi all’evento con due squadre (Italia 1 e Italia 2), entrambe allenate dal commissario tecnico della nazionale femminile di sitting volley Amauri Ribeiro, si sono piazzati al terzo posto (Italia 1) e al quinto posto (Italia 2).

Nella finale 3°/4° posto gli azzurri sono imposti sull’ Ungheria. La nazionale tricolore è partita meglio rispetto ai rivali (10-3). Forti del vantaggio, gli azzurri non si sono fermati (17-6) e non avendo così problemi fino alla fine del parziale. Nel secondo set l’Italia 1 ha continuato a dominare, chiudendo il match 2-0. Successo che gli ha garantito la conquista del terzo gradino del podio.

L’Italia 2 invece, ha sconfitto la Slovenia con il risultato di 2-0 (21-12, 21-19) nella finale per il 5°/6° posto,

Una bella cerimonia di premiazione si è svolta subito dopo la partita finale. Il presidente del PVE Branko Mihorko ha premiato le prime tre squadre classificate, mentre il direttore della Beach Volley Marathon Enzo Chinellato ha ricevuto un riconoscimento speciale dal PVE: un pallone d’oro, simbolo della collaborazione e successo per l’organizzazione di questo importante torneo.

Classifica Finale
1° Polonia
2° Slovacchia
3° Italia 1
4° Ungheria
5° Italia 2
6° Slovenia

Questi gli 8 atleti convocati dal CT Amauri Ribeiro
Francesco Cornacchione (ASD Nuova Pallavolo Campobasso); Michele Emanuele Di Ielsi (ASD Termoli Pallavolo); Simone Drigo (ASD Alta Resa); Massimo Paolo Gamba (Polisportiva Pallavolo Brembate di Sopra); Gregorio Guzzo (ASD Volley Palermo); Fabio Marsiliani (APD Fonte Roma Eur); Riccardo Scendoni, Federico Ripani (Scuola di Pallavolo Fermana ASD).

Fipav

Articoli correlati:

  1. A Bibione la prima, e unica, tappa di beach ParaVolley
  2. Slovenia Open Beach Paravolley 2021: l’Italia è in finale
  3. BPER Banca Beach Volley Italia Tour Tappa numero 2
  4. Beach volley Continental Cup: azzurre ko con le olandesi, domani in campo per il terzo posto
  5. Beach Grand Slam Xiamen: terzo posto per Lupo-Nicolai

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002