B1F> Letizia Anello (Chromavis Abo): “Fase break importante per piegare Legnano”

La centrale neroverde, protagonista di gara 1 con 17 punti, inquadra il match di ritorno contro la Fo.Co.L in programma sabato alle 21 al PalaCoim di Offanengo

OFFANENGO (CREMONA), 17 MAGGIO 2022 – Una sfida cruciale, da dentro o fuori per salutare la stagione o per arrivare all’atto decisivo in chiave-promozione. Sabato alle 21 al PalaCoim di Offanengo si torna a respirare aria di grande pallavolo in B1 femminile con la sfida di ritorno tra la Chromavis Abo e la Fo.Co.L Legnano, duello della seconda fase play off. Le neroverdi cremasche arrivano all’appuntamento forti del 3-1 di sabato scorso in terra milanese; per passare il turno, la squadra di Giorgio Bolzoni dovrà conquistare almeno un punto: il pass, infatti, arriverebbe con una sconfitta al tie break, con una vittoria con qualsiasi risultato o con un ko per 3-0 o 3-1 a patto però di conquistare il successivo golden set. A presentare la sfida in casa Chromavis Abo è la centrale Letizia Anello, protagonista di gara 1 con 17 punti, di cui 4 a muro e un eccellente 80% di positività in attacco.

“Sabato scorso – racconta la giocatrice valdostana classe 2002 – abbiamo conquistato una bella vittoria. Sapevamo dell’importanza di far bene nella prima partita per portarsi in vantaggio nella serie, anche se poi tutto si regolerà sabato nel match di ritorno al PalaCoim. Ci siamo un po’ riprese dopo la sconfitta contro Lecco e siamo riuscite a tornare a giocare come sappiamo. Legnano ha mostrato una grande difesa, termometro anche della loro voglia di far bene. Noi abbiamo giocato una bella partita, ad eccezione del terzo set, dove abbiamo avuto un calo di tensione e mentale e dove la Fo.Co.L ha iniziato subito a spingere forte. Siamo state brave, però, a riprenderci subito nel quarto e a non allungare pericolosamente il match”.

Quindi guarda alla sfida di ritorno di sabato. “Sarà difficile, loro non arriveranno certamente a Offanengo già sconfitte, tutto è ancora da decidere per il passaggio del turno. Spero sia una partita simile a sabato scorso, anche perché non credo ci siano tematiche molto differenti. Cosa sarà importante per noi? Soprattutto la fase break, tra battuta, muro e difesa. Sabato giocheremo in casa al PalaCoim e abbiamo voglia di regalare una grande gioia anche ai nostri tifosi”. Infine, una considerazione a livello individuale. “Sono contenta della mia prestazione a Legnano, spero di continuare così, mi sento bene”.

Nella foto di Matteo Benelli (Gruppo fotografico Offanengo), la centrale Letizia Anello (Chromavis Abo)

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Letizia Anello (Chromavis Abo) e l’emozione della prima rincorsa all’A2 da protagonista
  2. B1F> Letizia Anello (Chromavis Abo) e la sfida speciale di Gorle contro la gemella
  3. B1F> La Chromavis Abo si prepara al duello play off contro Legnano
  4. B1f> Letizia Anello completa il reparto centrale della Chromavis Abo
  5. B1F> Letizia Anello (Chromavis Abo): “Si intravedono carattere e buone qualità tecniche”

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002