A2F> Colpo Obossa: a Brescia la top scorer di Serie A2

L’opposta italiana, miglior marcatrice nell’ultimo campionato di A2 con 568 punti, sarà una Leonessa per la stagione 2022/2023.

Nata a Napoli il 20 maggio 1999 e alta 183 centimetri, cresciuta alla Pallavolo Concordia (Modena), squadra del suo paese di residenza, Josephine Obossa si trasferisce successivamente nelle giovanili della Liu-Jo Modena. Nella stagione 2014-2015, disputa il campionato di Under 16 e contemporaneamente quello di Serie D.

Nella stagione 2015-2016 ed in quella successiva è impegnata, sempre con Modena, sia nel campionato di Under 18 sia in quello di Serie B2. Nel 2017 passa al Sassuolo in B1, formazione con cui ottiene la promozione in serie A2, trascinando la squadra alla conquista della Coppa Italia di Serie A2 nell’annata sportiva 2018-2019. Dall’estate 2019 sino al 2021 veste la maglia del Vero Volley Monza, squadra con cui ha debuttato nella massima serie, conquistato la Challenge Cup e disputato i play off scudetto.

Nella stagione 2021/2022 la nuova Leonessa passa al Volley Talmassons dove è stata avversaria della Millenium Brescia in Coppa Italia. Nella stagione in Friuli Josephine Obossa arriva sino alla semifinale play off promozione ed è la top scorer del campionato di A2 con 568 palloni messi a terra (38 aces e 58 muri, 41,7% in attacco).

“Jossa” sarà presentata domani (giovedì 2 giugno) in conferenza stampa online sulla pagina Facebook e il canale YouTube di Millenium. Tutti sintonizzati alle ore 18 per dare il benvenuto alla nuova Leonessa!

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A1F> Josephine Obossa è una giocatrice della Saugella Monza
  2. A1F> Josephine Obossa continuerà a vestire la maglia della Saugella Monza
  3. Millenium Brescia: Silvia Fondriest sarà una Leonessa
  4. A1F> Primo colpo di mercato Millenium: trovata l’intesa con la bresciana Camilla Mingardi
  5. A1F> Doppio colpo di mercato Valsabbina

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002