Giovanile> Perugia: l’U15M chiude al secondo posto e manca l’accesso alle migliori sedici

Come per l’under 17, anche la formazione della coppia Bonifazi-Bulletta conquista due vittorie con il massimo scarto nel girone di qualificazione contro Ortona ed Isernia, ma deve cedere alla compagine del Veneto, in questo caso Padova. Rimane l’ottimo percorso compiuto dai giovani Block Devils. Oggi pomeriggio intanto parte la spedizione under 20 alla volta di Fano per la fase finale di Junior League -

PERUGIA – Termina l’avventura alle finali nazionali di categoria, in corso di svolgimento a Campobasso, della formazione under 15 della Sir Safety Perugia.
I giovani Block Devils della coppia di tecnici Bonifazi-Bulletta chiudono al secondo posto il girone B di qualificazione mancando quindi l’accesso alle migliori sedici d’Italia riservato solo alla prima classificata. Non bastano le vittorie nette per 3-0 contro Ortona ed Isernia. A sbarrare la strada ai bianconeri, come successo la scorsa settimana ai “colleghi” della under 17, la formazione Veneto 2, in questo caso Padova che si impone con merito 3-0 nella sfida decisiva.
Un plauso va comunque al gruppo dell’under 17 composto da Fiori, Salucci, Chiacchio, Conversini, Petrini, Morettoni, Lalleroni, Pitton, Ambrogi, Bazzucca, Bianchi, Conversini, Sirci e Perticoni. Ed un plauso va a Francesca Bonifazi e Jacopo Bulletta, i tecnici che tanto e bene hanno lavorato durante tutta la stagione in palestra. È proprio Francesca Bonifazi a fare la chiosa alla stagione appena conclusa:
“È stato un anno lungo ed anche difficile con una squadra completamente rinnovata che ha lavorato tanto guadagnandosi queste finali nazionali che sono state comunque una bella vetrina ed una bella occasione di crescita per i nostri ragazzi. Abbiamo fatto la nostra parte qui a Campobasso vincendo bene contro Ortona ed Isernia, abbiamo anche combattuto a tratti con Padova che si è dimostrata più forte. Colgo l’occasione a nome di tutti per ringraziare la società per l’opportunità, Andrea (Piacentini, ndr) per la presenza costante, tutti i ragazzi e tutto lo staff che ci è stato accanto durante l’intera stagione”.
Chiusa anche la kermesse nazionale per l’under 15, il programma del settore giovanile bianconero prosegue ora con la fase finale della Junior League, competizione per selezioni under 20 riservata alle società appartenenti alla Lega Pallavolo Serie A. I più grandi del settore giovanile, con in panchina Carmine Fontana ed Andrea Piacentini, partono oggi pomeriggio alla volta di Fano dove da domani inizieranno le loro fatiche nel girone A affrontando alle ore 9 la Vigilar Fano ed alle ore 17:00 l’Itas Trentino. Venerdì mattina alle ore 9:30 terza sfida contro la Cucine Lube Civitanova.
Questa la rosa dell’under 20: Stambuco, Basco, Guerrini, Brilli, Auciello, Vinti, Iovieno, Andreini, Bartolini, Palazzetti, Caridi, Volpi, Broccatelli, Brozzi. All.: Fontana-Piacentini.

Simone Camardese
Ufficio Stampa Sir Safety Conad Perugia

Articoli correlati:

  1. Giovanile> Perugia: l’U17M non entra tra le migliori sedici
  2. Giovanile> Perugia: l’U19 vola alle finali nazionali
  3. Giovanile> Perugia: bel decimo posto per l’Under 19
  4. Giovanile> Perugia: l’Under 15 in partenza per le finali nazionali
  5. Giovanile> Perugia: l’avventura dell’U19 si ferma ad un passo dalle migliori 16

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002