Valeria Diomede saluta la Pallavolo Alsenese e il volley giocato

La centrale bresciana classe 1980 chiude la carriera dopo aver indossato la maglia gialloblù nella stagione in B1

ALSENO (PIACENZA), 9 GIUGNO 2022 – La Pallavolo Alsenese saluta e ringrazia Valeria Diomede, centrale e capitano della Conad Alsenese nella stagione disputata in B1 femminile e purtroppo culminata con la retrocessione in B2. La giocatrice bresciana classe 1980 ha espresso la volontà di terminare la carriera pallavolistica. “Ringraziamo Valeria – le parole del presidente Stiliano Faroldi –per l’esperienza vissuta nella nostra società al di là del risultato finale di squadra e siamo orgogliosi abbia indossato anche la nostra maglia nella sua lunga e brillante carriera. A lei va l’in bocca al lupo per il proprio futuro personale”.

“Dopo 32 anni di pallavolo – racconta Valeria – ho deciso di smettere e dedicarmi un po’ a me stessa. Mi dispiace aver chiuso con una retrocessione, ma non è stato questo a convincermi a ritirarmi, era una scelta che avevo già pensato a inizio anno. Sono contenta di aver vissuto una stagione ad Alseno, una società a gestione familiare ma organizzata e vicino a casa; inoltre ho vissuto anche una bella esperienza come vice allenatrice in under 14. Ora la pallavolo me la guarderò da tifosa; un futuro nel volley? Lascio aperte le porte, ma a oggi sento il bisogno di staccare”.

Nella foto di Alessandro Soragna, Valeria Diomede in maglia Conad Alsenese

Ufficio stampa Pallavolo Alsenese

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> La Conad Alsenese ha scelto il suo capitano: Valeria Diomede
  2. B1F> Colpo al centro per la Conad Alsenese: Valeria Diomede
  3. B1F> Valeria Diomede (Conad Alsenese): “In campo senza ansia e con serenità per esprimere le nostre potenzialità”
  4. B1F> Il rientro di Valeria Diomede (Conad Alsenese)
  5. B1F> La Pallavolo Alsenese saluta cinque atlete

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002