A3M> Saturnia: Tra conferme e nuovi innesti la scommessa di una Società che guarda al territorio

La Saturnia del presidente Luigi Pulvirenti, per la stagione 22/23, modifica l’assetto societario con nuovi innesti e con delle conferme, ma in ruoli diversi allo scopo di portare avanti un progetto di pal-lavolo che possa sempre di più coinvolgere il territorio siciliano, quello fatto di appassionati di palla-volo, ma anche quello di chi potrà avvicinarsi sempre di più a questo sport, cominciando dai più gio-vani.

Tra le certezze la riconferma del direttore generale, Enzo Pulvirenti, che anno dopo anno si rivela es-sere il motore della Saturnia che, con la sua lunga esperienza nel mondo della pallavolo, è di continuo apporto alla squadra e alla società, e quelle del consigliere delegato Mauro Nicosia e del dirigente Fabrizio Patanè, instancabili nel sostenere la Saturnia dentro e fuori il campo e pronti a seguirla in lunghe trasferte in giro per l’Italia. A loro si aggiungono i due neo vicepresidenti Natale Costanzo, già socio e consigliere delegato nella scorsa stagione, e Santino Scirè, presidente della Fondazione Achille Grandi centro di ricerca ed elaborazione promosso dalle Acli, e il nuovo segretario Gaetano Caserta, impegnatissimo con la Saturnia nelle ultime stagioni.

“E’ proprio il caso di dirlo, scendo in campo ancor di più e rinnovo il mio impegno con maggiore slan-cio e maggiore partecipazione. – spiega Costanzo – La Saturnia, lo abbiamo visto a gara 2 dei playoff contro Grottazzolina è stato uno vero spettacolo per quanti si sono riuniti al palazzetto. Il nostro intento è quello di risvegliare la Catania pallavolistica”.

Un impegno, quello della società, che sarà soprattutto territoriale, come confermato dal collega Scirè: “Non sono uno sportivo, ma il progetto della Saturnia mi ha affascinato. E’ un progetto sociale per la città di Catania, che ha già avvicinato allo sport famiglie, ragazzi e ragazze, in un momento in cui c’è una grave cristi della nostra società. La pallavolo può generare legami, costruire relazioni sane e lo te-stimonia il fairplay straordinario che contraddistingue questo sport”.

Un lavoro per i giovani siciliani dunque, sul quale si trova concorde anche il neo segretario Caserta: “Voglio essere utile per la società perché possa crescere da un punto di vista sportivo, ma anche sul piano delle relazioni sul territorio. Siamo una bella famiglia e chi può apporta le sue idee, è pura inno-vazione. Vengo dal mondo ospedaliero e sono qui grazie a Piero D’Angelo. L’obiettivo per l’anno prossimo è quello di crescere soprattutto nel settore giovanile”.

Catania, 13 giugno 2022
Karma Communication – Mariangela Di Stefano 346/9808966

Articoli correlati:

  1. A3M> Saturnia: Zito, Frumuselu e Smiriglia, inizia con tre conferme il mercato per il prossimo campionato
  2. A3M> Sistemia LCT Saturnia Aci Castello: La Società affida a Maurizio Lopis la conduzione tecnica
  3. BM> Saturnia Acicastello: Emiliano Abramo entra a far parte della Saturnia
  4. BM> Farmacie Dottor Leben Saturnia Acicastello, sabato la presentazione ufficiale
  5. Saturnia Aci Castello in serie A3: acquistato titolo Leverano.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002