Giovanile> Ancora vittorie per il settore giovanile dell’Argos Volley

Ancora vittorie per il settore giovanile dell’Argos Volley che, instancabile, continua a portare alto il nome del proprio club tra le palestre della provincia.

Non si ferma la corsa dell’Under14 femminile di marca Biosì Indexa che nel pomeriggio di giovedì 1 febbraio si è imposta sulle pari età del Cassinovolley per 3-0.
Poco più di un’ora di gioco e soli tre set a decretare un risultato netto e perentorio che lascia ben sperare anche per le gare che verranno, decisive in vista delle Final Four provinciali. Le giovani bianconere, tanto le titolari quanto le subentrate dalla panchina, sono scese in campo con attenzione in difesa ma soprattutto con aggressività e cattiveria agonistica concedendo pochissimo alle cassinati e imponendosi senza diritto di replica.

Continua la striscia di risultati positivi anche per l’Under16 Nero che in quel di Morolo, sul campo dell’Eidos Volley si impone con un netto 0-3 (9-25; 19-25; 5-25) conquistando così altri tre punti importanti in chiave classifica.
Nel primo set capitan Gabriele e compagne sono scese in campo caparbie, puntando subito i piedi a terra e imponendosi, mettendo grandi distanze tra sé e le avversarie. I buoni turni in battuta e gli attacchi al veleno mettono in difficoltà la retroguardia padrona di casa, ed è subito 9-25.
Il secondo game si apre con i due sestetti che non mollano niente, entrambi determinati a voler fare il proprio gioco. Nel momento clou del match però, le giovani sorane prendono in mano la situazione e sanciscono il netto 19-25.
Non c’è storia poi, nel terzo parziale. La BioSì Indexa gioca un tempo esemplare, sbagliando ben poco non lasciando via di scampo alle morolensi che non possono che arrendersi con un secco 5-25 che mantiene le atlete dei coach Pica e Cancelli salde sul podio della classifica.

Bene anche l’Under16 Bianco che cede il passo alla Volley Ball Ausonia solo al tie break, dopo una strepitosa rimonta. Le bianconere infatti, dopo essere andate sotto per 2-0, hanno riaperto il match portandosi sul 2-2, mollando solo negli ultimi scambi di un sudato tie break.
Nel primo parziale le due squadre viaggiano punto a punto, giocando una buona pallavolo e allungando il testa a testa fino ai vantaggi dove, a spuntarla, sono le ospiti per 25-27.
Nella metà campo volsca si spegne poi la luce poi nel secondo, con le ragazze che faticano a stare in gioco, concedendo così un 15-25.
Al cambio campo la panchina locale suona la sveglia, e subito tira aria nuova tra le mura del PalaGlobo “Luca Polsinelli”. Terribile e compagne impongono il loro gioco sulle ausoniane e accorciano le distanze con un secco 25-18.
Stessa storia anche nel quarto tempo, che si chiude con un 25-17 in favore delle padrone di casa, attente e meticolose, che mandano in panne la seconda linea avversaria e pareggiano i conti.
Ancora equilibrio ad aprire il tie break, con le due compagini che viaggiano punto a punto fino all’8-9. L’aria però si fa tesa, gli animi si accendono e le locali pagano la tensione cedendo per 9-15.

Campionati ricchi di soddisfazioni quindi, per le giovani dell’Argos Volley, ed a parlarne è proprio l’allenatrice Martina Cancelli:

“Sono molto soddisfatta perchè, nel campionato di Under 14, siamo in vetta alla classifica e stiamo giocando molto bene. Le ragazze si impegnano molto in palestra e sono assai partecipi durante gli allenamenti. Io e Salvatore ci teniamo affinchè riescano a sviluppare al meglio le proprie capacità. Mancano ormai poche partite alla fine e, tanto noi quanto le atlete, ce la metteremo tutta per fare bene. Cerchiamo di concentrarci molto anche sull’aspetto atletico, oltre che tu quello tecnico-tattico, e quindi su un buon riscaldamento, con esercizi mirati ad evitare eventuali infortuni ed a far sì che le ragazze rendano meglio sul campo, fattore fondamentale tanto per approcciarsi allo sport quanto per una buona crescita. Molte di loro giocano anche altri campionati, e credo che questo sia un loro punto di forza poichè permette loro di migliorarsi scontrandosi contro atlete di età maggiore. Le ragazze dell’Under16 Bianco dall’inizio del campionato sono cresciute in maniera importante, e questo mi rende felice. Nonostante la maggior parte siano più piccole, Under14 ed addirittura Under13, lavorano tutte insieme supportandosi l’una con l’altra. Sono molto contenta perchè, essendo il mio gruppo, posso occuparmene personalmente anche in allenamento, cercando di concentrarmi sui problemi di ognuna di loro al fine di colmare le loro lacune. Sono molto entusiasta anche per gli ottimi risultati dell’Under 16 Nero che sta dettando legge su ogni campo, occupando più che meritatamente il secondo posto in classifica, a solo una lunghezza dalla vetta. Tutte le ragazze, comunque, dall’Under13 fino ad arrivare all’Under18, stanno mostrando grinta e tenacia partita dopo partita, con ottime prestazioni, regalandoci soddisfazioni importanti che, sono sicura, continueranno ad arrivare”.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Giovanile> Argos Volley, prosegue senza sosta l’attività del settore giovanile
  2. Giovanile> Ancora vittorie per il settore maschile dell’Argos Volley
  3. Giovanile> Il via dei campionati femminile della Argos Volley
  4. Ancora note positive per il settore giovanile dell’Argos Volley.
  5. Riflettori puntati sul settore giovanile maschile dell’Argos Volley

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002