B1F> Quarta conferma per l’Abo Offanengo: Stefania Russo

La centrale cremasca classe 2001 – promossa in prima squadra a metà della scorsa stagione – continuerà a crescere in maglia neroverde. “Per me è un’altra fantastica opportunità per imparare”

OFFANENGO (CREMONA), 12 GIUGNO 2018 – Anno nuovo, vita nuova. Il proverbio non può che calzare a pennello per Stefania Russo, che a inizio 2018 ha visto cambiare completamente la propria vita sportiva, passando dalle giovanili a un campionato di alto livello come la B1. Per la giovane centrale di Casale Cremasco, classe 2001, la “favola” con la maglia dell’Abo Offanengo proseguirà. La giocatrice, infatti, è stata confermata anche nel roster che affronterà nuovamente – con obiettivi ancor più ambiziosi – la terza serie nazionale “rosa”, categoria dove l’Abo ha centrato i play off nella sua prima storica partecipazione.
Stefania è uno dei prodotti del vivaio offanenghese, fonte di attenzioni da parte del sodalizio cremasco di pari passo con la crescita della prima squadra. Così, per lei, una nuova opportunità di miglioramento dopo aver preso confidenza, quotidianamente in allenamento e in alcune circostanze in partita, con la categoria.
IL COMMENTO DEL DS – “Stefania – spiega il direttore sportivo dell’Abo Stefano Condina – è stata inserita a gennaio durante la scorsa stagione dopo la cessione in prestito di Monica Rettani ad Albese. Il suo percorso è stato buono, con una crescita costante. Fin da subito, l’idea è stata quella di proseguire in questo cammino dove la ragazza, grazie alle capacità di coach Giorgio Nibbio e all’esperienza delle compagne di reparto, potrà ancora attingere molto e migliorare ulteriormente. La linea sarà sempre un mix di esperte e giovani talentuose, per questo si sta lavorando molto e bene anche nel settore giovanile. Stefania è il frutto di tanto lavoro svolto da Dario Carioni, responsabile del settore giovanile”.
LA PAROLA A STEFANIA – “L’approdo in prima squadra a metà della scorsa stagione – spiega la giovane centrale dell’Abo – è stato per me un po’ “movimentato”: non mi aspettavo questa promozione e ho dovuto adattarmi a questo nuovo scenario, che ho percepito come occasione per migliorare. All’inizio, ho faticato un po’ per la mentalità e per il livello tecnico, con una velocità di gioco ben superiore a quella a cui ero abituata. In questi mesi ho imparato soprattutto lo spirito di squadra ed è stata una fortuna essere in una formazione del genere. Dovevo inserirmi in un gruppo molto compatto e alla fine mi sono sentita a casa; andavo volentieri agli allenamenti e cercavo di imparare il più possibile, anche osservando le compagne più esperte. La conferma per il nuovo anno? Sinceramente non sapevo cosa aspettarmi, ma sono molto contenta di proseguire questa avventura: è un’altra fantastica opportunità per imparare”.
IL PUNTO SULLA NUOVA ABO – La conferma di Stefania Russo è la numero quattro in campo dopo quelle – tutte nel reparto laterale – relative a capitan Noemi Porzio, Francesca Dalla Rosa e Giorgia Rancati. Al contempo, si tratta di un’altra casella nel reparto delle centrali dove figura il primo acquisto neroverde, Lisa Cheli.

Nell’immagine FotoGeo, Stefania Russo (Abo Offanengo)

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011
Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Terza conferma per l’Abo Offanengo: Giorgia Rancati
  2. B1F> L’Abo Offanengo saluta Valentina Marchesetti
  3. B1F> L’Abo Offanengo saluta Alisa Hodzic
  4. B1F> L’Abo Offanengo saluta Camilla Riccardi
  5. B1F> L’Abo Offanengo saluta Martina Ginelli, Giorgia Angelini e Elena Portalupi

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002