U18F> Fase finale al via: cade il Volleyrò Casal de’ Pazzi

Hanno preso il via oggi i 4 gironi della fase finale, che si chiuderanno venerdì 15 giugno. Subito una sorpresa nel gruppo E, con le campionesse d’Italia del Volleyrò sconfitte per 0-3 da una grande Unet E-Work Busto Arsizio. Tie break vincenti per Vero Volley Enza Boutique, Novalux Idea Volley Progresso e Maia Dentis Catania
Entrano nel vivo le Finali Nazionali CRAI Under 18 di pallavolo femminile: a Bormio e in Alta Valtellina è iniziata oggi la fase finale, che vede impegnate le 16 squadre in corsa per il titolo italiano (12 qualificate direttamente e 4 provenienti dalla fase di qualificazione conclusa ieri). Sui 4 campi che ospitano la manifestazione si sono disputate le prime 8 partite dei gironi: domani si tornerà in campo a partire dalle 9 e nel pomeriggio dalle 15 per le sfide decisive che qualificheranno alla fase successiva le prime due classificate di ogni gruppo. Sabato 16 giugno si disputeranno quarti di finale e semifinali, mentre domenica 17 sarà la giornata delle finali, tra cui la finale per il primo posto trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo.

In apertura della fase finale arriva subito un risultato a sensazione: le campionesse d’Italia del Volleyrò Casal de’ Pazzi, nonostante l’arrivo dalla Nazionale Seniores della star Elena Pietrini, escono sconfitte per 0-3 (16-25, 22-25, 21-25) dalla Unet E-Work Busto Arsizio, protagonista di una gara praticamente perfetta a muro (11 punti nel fondamentale), ma anche in attacco e in battuta. Nello stesso girone, la Maia Dentis Catania si aggiudica la battaglia con la Cuore di Mamma Cutrofiano, imponendosi al tie break per 15-12. Debutta con il piede giusto un’altra delle favorite per il titolo, la Lilliput Pallavolo Settimo, anch’essa rinforzata in extremis dalla nazionale Lubian: le piemontesi regolano agevolmente in tre set il Bruel Volley Bassano, mentre nello stesso gruppo la Novalux Idea Progresso Castel Maggiore deve rimontare dall’1-2 e strappare ai vantaggi il quarto set (26-24) prima di imporsi al tie break sul CFV Tre-Di Chions.

Successo all’esordio anche per le campionesse regionali lombarde del Vero Volley Enza Boutique, che devono faticare fino all’ultimo per aver ragione della CDP Fenice Roma: le laziali rimontano per due volte lo svantaggio, ma alla fine cedono per 15-13 al quinto set, sotto i colpi di un’ottima Giada Bianchi (23 punti). In testa al gruppo F è quindi per il momento sola la Pallavolo Collemarino Ancona, protagonista di un brillante 3-0 ai danni della Luvo Barattoli Arzano. Nel girone G, infine, la Susanna Imocovolley San Donà centra la vittoria per 3-1 sulla Liu Jo Nordmeccanica Modena, faticando nei due set centrali (26-24, 25-27) ma dominando il quarto. In precedenza il Tecnofire Pontemediceo aveva domato in tre set la ASD Pallavolo Albisola.

Raggiante Sofia Monza, una delle protagoniste dell’exploit di Busto Arsizio: “Credo che un risultato così importante non sia mai capitato nella nostra storia, ancora faccio fatica a crederci. Sappiamo che il Volleyrò è una grandissima squadra, ma noi abbiamo dato il cento per cento e ce l’abbiamo fatta: siamo felicissime! Adesso non dobbiamo montarci la testa, ma il primo fatto l’abbiamo fatto e speriamo di continuare così”.

Tutti i risultati di oggi:
Girone E: Cuore di Mamma Cutrofiano-Maia Dentis Catania 2-3 (25-15, 19-25, 21-25, 25-18, 12-15); ASD Volleyrò Casal de’ Pazzi-Unet E-Work Busto Arsizio 0-3 (16-25, 22-25, 21-25). Classifica: Unet E-Work Busto Arsizio 3; Maia Dentis Catania 2; Cuore di Mamma Cutrofiano 1; ASD Volleyrò Casal de’ Pazzi 0.
Girone F: Pallavolo Collemarino Ancona-Luvo Barattoli Arzano 3-0 (25-17, 25-20, 25-21); Vero Volley Enza Boutique-CDP Fenice Roma 3-2 (25-20, 23-25, 25-15, 21-25, 15-13). Classifica: Pallavolo Collemarino Ancona 3; Vero Volley Enza Boutique 2; CDP Fenice Roma 1; Luvo Barattoli Arzano 0.
Girone G: Tecnofire Pontemediceo-ASD Albisola Pallavolo 3-0 (25-18, 25-17, 25-18); Susanna Imocovolley San Donà-Liu Jo Nordmeccanica Modena 3-1 (25-18, 26-24, 25-27, 25-8). Classifica: Tecnofire Pontemediceo, Susanna Imocovolley San Donà 3; Liu Jo Nordmeccanica Modena, ASD Albisola Pallavolo 0.
Girone H: Novalux Idea Progresso-CFV Tre-Di 3-2 (25-18, 21-25, 20-25, 26-24, 15-5); Lilliput Pallavolo-Bruel Volley 3-0 (25-17, 25-19, 25-12). Classifica: Lilliput Pallavolo 3; Novalux Idea Progresso 2; CVF Tre-Di 1; Bruel Volley 0.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. U18F, Volleyrò Casal de Pazzi campione regionale a Ostia: 3-0 contro la Fenice
  2. U18F> Ancora una volta KARCHER NAUTILUS vs. CASAL DE PAZZI VOLLEYRO
  3. Volleyrò Casal dè Pazzi: l’Under 16 mette un piedino in finale regionale!
  4. U18F> Volleyrò batte Cutrofiano, inizia la fase calda
  5. Volleyrò Casal dè Pazzi > Domenica a Colleferro la finale regionale Under 18

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002