Ciao Gigi !!!

Se ne è andato in mattinata, Luigi Oliviero si è arreso. La partita con la malattia è finita, il risultato era scontato, ma come hai giocato!!!! Al solito tuo a testa alta, sfacciato, sfrontato in tutto, come se lei non fosse nemmeno scesa in campo. Ti avevano dato pochi mesi ma l’hai portata ai tempi supplementari, di quelli che sembrano non sbloccarsi mai, lunghi quattro anni. L’hai irrisa, l’hai provocata, l’hai combattuta da vero highlander, hai resistito con la divisa per allungare il tuo record di atleta con la più lunga militanza, e quando le cure te lo hanno impedito hai sempre fatto di tutto per sostenere in ogni modo la tua Acli Icaro.
Standing ovation con affetto e grande rispetto; a domani grande Gigi, ci vorrebbe un picchetto d’onore per salutarti degnamente.

Marco Benedetti

Articoli correlati:

  1. Ciao Stefano!
  2. BM> Massa: Gigi Ragosa c’è.
  3. La prima stagione senza Gigi. Ricordando coach Martini
  4. In ricordo di Luigi Martini “Gigi”
  5. B1M> Massa: Si riparte da Gigi Ragosa.

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002