CM> Volley Prato: La tranquillità dell’Appennino per aprire la stagione.

Programma vincente non si cambia ed il Volley Prato anche per l’avvio della stagione 2018-2019 ha scelto Castiglione dei Pepoli per il breve ritiro estivo che ha coinvolto ragazzi della prima squadra e del settore giovanile.

Un lavoro portato avanti in team dallo staff tecnico pratese e che nell’ultimo weekend, quello dedicato ai giovanissimi di Under 13 ed Under 14, ha visto la compresenza di Mirko Novelli e Marco Targioni.

Co loro abbiamo fatto un panorama a 360° sui gruppi del Volley Prato che affronteranno la prossima stagione e sulle ambizioni che ognuno di questi può coltivare.

“E’ stata una settimana di ottimo lavoro – dice Mirko Novelli – A Castiglione abbiamo a disposizione un palazzetto funzionale e strutture sportive di ottimo livello e questo ci aiuta molto. Siamo al termine di una settimana di allenamento fisico e tattico e che ha visto coinvolti più gruppi e per tutti questi giorni passati assieme sono molto positivi”.

Gruppo per gruppo, a cosa ambisce il Volley Prato per la stagione che va ad iniziare?

“In Serie C – spiega ancora Novelli – abbiamo di fronte un girone tosto con alcune gare alla nostra portata contro squadre giovani quanto la nostra e con tante partite invece che sulla carta ci vedranno partire con il pronostico contro. Siamo però fiduciosi perché il gruppo dei giovani è consolidato e tatticamente lavora ormai a memoria e perché i quattro innesti più grandi di età stanno inserendosi bene e potranno darci un grande aiuto. Obbiettivo ovviamente la salvezza e la crescita ulteriore dei giovani”.

Molto più ambiziosi i programmi di Under 18 ed Under 16?

“La 18 – continua Novelli – è molto avanti dal punto di vista del lavoro tattico e l’obbiettivo è vincere a livello locale e poter poi giocare a livello nazionale per migliorare il nono posto già raggiunto in precedenza. Dal punto di vista della crescita, invece, puntiamo ad alzare il livello, a riuscire a variare maggiormente il gioco ed il nostro volley. Palla alta per Alpini non può rimanere la nostra unica soluzione se vogliamo migliorare”.

E l’Under 16? “In questa categoria vogliamo migliorare il piazzamento nazionale dell’anno passato. Puntiamo decisamente ai primi tre posti in Italia. Del resto abbiamo in squadra due delle migliori bande di categoria a livello nazionale come Menchetti e Truocchio, in prestito da Pistoia, e questo ci pone per forza degli obbiettivi ambiziosi”.

Infine, Under 14 ed Under 13.

“Il Volley Prato torna a fare l’Under 14, dopo l’esperienza dell’anno passato in collaborazione con Pistoia e vogliamo far bene – dice Marco Targioni – Il gruppo, anche a Castiglione dei Pepoli, ha confermato di avere grande curiosità, voglia di imparare ed umiltà. L’avere un nuovo tecnico li stimola e sono stati molto bravi e propositivi. Se continuano così possiamo fare bene”.

Avversarie dirette?

“Firenze Ovest a livello provinciale – dicono all’unisono Novelli e Targioni – e Torretta Livorno a livello regionale”.

Completiamo il quadro con la 13. “Abbiamo un gruppo che ha ottime qualità – dice ancora Novelli – e che può puntare a vincere”.

L’estate è stata segnata positivamente dalla firma di Filippo Menchetti per il Club Italia. Questo successo personale del ragazzo ma anche di società come è stato percepito dai compagni di Filippo e dagli altri ragazzi? “Filippo – spiega Novelli – è un talento cristallino ma è anche un ragazzo umilissimo che non fa certo pesare agli altri questo traguardo raggiunto. Per noi non è stato certo un evento inaspettato perché, ripeto, le qualità del ragazzo sono innegabili ed evidenti. Nel suo gruppo di Under 16 la cosa è vissuta con orgoglio e da ancora più forza ad una squadra già molto competitiva. L’umiltà di Filippo fa rimanere però tutto nei giusti limiti”.

Per migliorare è necessario confrontarsi con avversi di altissimo livello e questo, soprattutto le fasi provinciali dei tornei – non sempre lo consentono. Il Volley Prato, come tutti gli anni parteciperà anche in questa stagione a tornei di livello nazionale? “Assolutamente si – dicono all’unisono Novelli e Targioni – Prenderemo parte al Trofeo Coni di Rimini (20-23 settembre) con l’Under 13, allo Staccini di San Miniato con l’Under 16 (23 settembre), alla Winter Cup di Modena (27-19 dicembre) con Under 14, 16 e 18. A Pasqua saremo al Trofeo di Modena con la 14, al Businello con la Under 16 ed a Cesenatico con Under 18 e Under 13. Insomma, crediamo nella partecipazione a grandi eventi nazionali per far crescere i nostri giovani, del resto i risultati ci confortano”.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. CM> Il Volley Prato apre la sua stagione a Migliarino.
  2. CM> E’ iniziata la stagione 2016-2017 del Volley Prato.
  3. CM> Il Volley Prato apre la stagione in famiglia.
  4. CM> Si Chiude la stagione del Volley Prato
  5. CM> Gara da non fallire per il Volley Prato.

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002