BF> Il Volleyrò CDP cala un fantastico tris di vittorie

Vincono le Under 18 e 16 per 3-1 in Serie B1 e B2. Trionfa l’U14 in Serie D per 3-0

SERIE B1, VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI – MAM VOLLEY S.TERESA 3-1 (25-17, 25-22, 20-25, 25-13). VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Tanase, Ferrara (L), Dalla Rosa, Turlà 1, Provaroni, Mancini 7, Bartolini 14, Spinello 3, Melli 12, Pamio 5, Nwakalor 15. N.e.: Napodano (L), Cecconello. All.: Kantor. MAM VOLLEY S.TERESA: Vico 12, Facco 14, Rotondo 4, Agostinetto 2, Mazzulla 8, Composto 9, Saporito 2, Pietrangeli (L). N.e.: Caruso, Bilardi, Cortelazzo, Ruberti. All.: Jimenez.
SERIE B2, VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI – FORTITUDO CITTÀ DI RIETI 3-1 (25-19, 21-25, 25-13, 25-18). VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Scola 3, Napodano (L), De Luca Bossa 1, Tanase 17, Pietrini 20, Costabile 7, Sturabotti, Dalla Rosa 9, Martinelli 15, Gatta 3. N.e.: Chillon, Scognamillo (L), Poggi. All.: Giovannetti. FORTITUDO CITTÀ DI RIETI: Garganese 6, De Santis, Izzo 4, Fornari 1, Impescia 14, Isolani 9, Pentuzzo 4. N.e.: Guidotti, Iacuitto, Quaranta. All.: Broccoletti.
ROMA, 17 gennaio 2016 – Nella dodicesima giornata dei campionati di Serie B1, B2 e D, il Volleyrò Casal de’ Pazzi firma un favoloso tris di vittorie. Le tre formazioni di eccellenza, impegnate ieri nelle loro partite in programma, hanno infatti ottenuto delle vittorie importantissime che hanno tutte procurato i tre punti in palio.

L’Under 18 è scesa in campo per prima contro il Santa Teresa di Riva, formazione siciliana che voleva a tutti i costi conquistare la vittoria per riagganciarsi alla vetta della classifica. Forte del suo secondo posto, il Volleyrò CDP non era assolutamente intenzionato ad abbandonare la sua ottima posizione che oggiAggiungi un appuntamento per oggi le varrebbe la qualificazione ai play-off. Il match ha avuto inizio con una partenza lanciata della formazione di Sandor Kantor che ha approfittato dei numerosi passaggi a vuoto del Santa Teresa. Avanti di due set, il Volleyrò CDP si è lasciato parzialmente sorprendere dalla reazione delle siciliane, sostenute dal loro caloroso e rumoroso pubblico accorso in massa nella Capitale, che hanno accorciato le distanze. Nel quarto set, però, l’Under 18 ha giocato una pallavolo concreta e intelligente, dominando con il suo muro il reparto offensivo del Santa Teresa che, alla fine, si è dovuta arrendere con il punteggio di 3-1 (25-17, 25-22, 20-25, 25-13). In virtù di questa vittoria, il Volleyrò CDP mantiene le distanze dalle inseguitrici e può continuare il suo percorso a braccetto con Arzano, alle spalle di Marsala, nel Girone D di Serie B1.

Nel secondo match in programma al PalaFord, l’Under 16 si è trovata di fronte la Fortitudo Città di Rieti, nella gara valida per il Girone G di Serie B2. Con una Rieti decisa a ottenere la vittoria per allontanarsi dalla zona retrocessione, il Volleyrò CDP voleva fortemente riprendere il suo eccellente cammino nella parte alta della classifica. Nei primi due set, le formazioni in campo si sono divise la posta, arrivando al terzo parziale con una situazione di perfetta parità: 1-1. Da quel momento in poi, però, la formazione di Alessandro Giovannetti è salita in cattedra. L’exploit dell’Under 16 è coinciso con un evidente calo di Rieti che ha fatto fatica a contenere il gioco offensivo del Volleyrò CDP, senza al contrario riuscire a superare efficacemente le barriere difensive delle giovani avversarie. Il terzo e quarto set hanno avuto poca storia, con il Volleyrò CDP che ha ottenuto così la sua ottava vittoria stagionale con il risultato di 3-1 (25-19, 21-25, 25-13, 25-18). La classifica del Girone G di Serie B2 continua a mantenere un interessante equilibrio in testa, con Palau, Sabaudia, Valleceppi e il Volleyrò CDP agguerrite fino all’ultimo per conquistare i due posti validi per i play-off, dietro al Volley Group capolista.

Dopo la meravigliosa prestazione di sabato scorso contro il Green Volley, l’Under 14 era chiamata a dare un seguito a quella vittoria contro la Tibur Volley, ultima in classifica nel Girone A di Serie D che vedeva però nelle giovanissime giocatrici di coach Patrick Mineo le vittime ideali per la loro prima vittoria stagionale. La classifica poteva essere l’avversaria peggiore per il Volleyrò CDP che doveva gestire la pressione di un turno favorevole. La giovane età, si sa, in questi casi può risultare fatale per chi non ha una grandissima esperienza alle spalle. Ma quest’anno l’Under 14 ha già dimostrato di avere una maturità ben superiore a quella che è l’età media delle ragazze che compongono la rosa. La formazione più giovane del Volleyrò CDP non ha assolutamente sofferto l’ansia da risultato e, con le solite tranquillità e decisione che l’hanno contraddistinta in questa prima fase del campionato, ha ribadito di essere in un ottimo stato di forma fisica e tecnica conquistando una netta vittoria per 3-0 (26-24, 25-15, 25-22).

Marco Tavani
Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Volleyrò la B2 cala il poker
  2. U16F> La possenti costruzioni cala il tris.
  3. B1F> Il Volleyrò supera Rieti e pensa ad Ostia
  4. B1F> L’Ostia VC cala il tris.
  5. B2M> L’Anguillara cala il tris

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002