Giovanile> Millenium: Coach Mattia Cozzi elogia il gruppo Under 18 e serie C

Periodo di sosta forzata terminato per il gruppo dell’Under 18 e della serie C: dopo il rinvio delle gare per la pandemia le Giovani Leonesse sono finalmente tornate in campo.

L’Under 18, terza in classifica, ha ripreso il cammino domenica 13 febbraio con la difficile sfida contro la capolista del girone d’Eccellenza, Bedizzole Volley, mentre nel principale torneo regionale ha affrontato il derby contro Idras Torbole Casaglia (lunedì 14 febbraio). Questo fine settimana sono arrivate le vittorie in Serie C, sabato 19 febbraio, tie-break in casa della Valvolley Beretta, e domenica in Under 18 contro Idea Volley.

Il coordinatore tecnico Mattia Cozzi fa il punto della situazione: «Fino ad ora in Under 18 ci siamo comportati bene nonostante le sfide difficili, forse potevamo esprimere un gioco migliore, soprattutto contro Promoball che ci ha battuti in entrambi gli scontri diretti, mentre Bedizzole sappiamo che è una spanna sopra tutti. Abbiamo provato a giocarcela andata e ritorno, ma sapevamo che sarebbe stato difficile. Con le altre squadre siamo riusciti a fare bene; anche il nostro gioco deve e può ancora migliorare, specialmente nella fase finale del campionato di Eccellenza».

Bilancio positivo per la serie C, targata Lube Store Brescia, considerando che tante atlete del gruppo sono alla prima esperienza in un torneo complicato come la massima serie regionale, dove tra le avversarie si possono contare tante formazioni candidate al salto in B2. «Sono molto contento del lavoro svolto – prosegue Cozzi – Le ragazze sono nate tra il 2004 ed il 2005, sono alla prima esperienza in questo torneo ed al momento siamo in linea con l’obiettivo che è quello della salvezza. Siamo riusciti a vincere tutti gli scontri diretti, ma la cosa che ho apprezzato maggiormente è che siamo sempre riusciti ad esprimere un gioco che ci ha permesso di lottare alla pari con le squadre di vertice, strappando un set a Torbole all’andata e a Villanuova. Abbiamo avuto momenti di calo ma sono soddisfatto del percorso fatto».

Superata la sosta forzata il gruppo ha quindi rivisto il campo: «Nel periodo senza gare – analizza Cozzi – abbiamo risentito del fatto che solo in pochi allenamenti siamo riusciti a creare situazioni di sei contro sei, e quindi a provare a costruire dei miglioramenti in base a quello fatto in precedenza. Nei prossimi mesi speriamo di riuscire ad esprimere quanto di buono fatto nella prima parte di campionato».

Nella seconda parte di stagione le giovani Leonesse potranno crescere ancora? «Sono certo che le ragazze possano maturare tanto, perché ricordo bene il salto di qualità che abbiamo fatto l’anno scorso e che mi aspetto anche in questa stagione – conclude Cozzi – Sono convinto che potremo toglierci delle belle soddisfazioni».

L’Under 18 nella sfida con Bedizzole. Foto Massimo Bandera
Ufficio Stampa