CF> La Volley Terracina cala la partita perfetta contro S. Paolo

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE – SERIE C
23a GIORNATA DEL 03/04/2022 – GIRONE C

VOLLEY TERRACINA – SAN PAOLO OSTIENSE= 3 – 0
(25-22; 25-21; 25-16)

VOLLEY TERRACINA: De Piccoli, Massa 6, Mariani 11, Dalia 9, Panella 2,
Terenzi 4, Zanfrisco 2, Speroniero, Picano, Marangon (L). 1° all. Nalli
Schiavini.
SAN PAOLO OSTIENSE: Albano 5, Barlacchi V., Barlacchi G. 8, Caponetti,
Casini 3, Galuppa 9, Grisenti 10, Mancuso 1, Pantaleoni 4, Tygret,
Verdile (L1), Pizzi (L2). 1° all. Pisanti, 2°all. Rosi.
Arbitri: Clema, Sparaco.

La Volley Terracina torna al successo e lo fa nella gara più difficile
dell’ultimo periodo, contro la terza della classe quale il San Paolo
Ostiense e con il risultato più rotondo, un 3-0 ottenuto grazie ad un
gioco brillante, determinazione e molto ordine in campo tra le ragazze
biancocelesti. Con il ritorno di alcune pedine importanti dopo i forfait
delle ultime gare, Terracina ritrova tre punti importanti, ma
soprattutto ottenuti con una gara quasi perfetta che la consolida nella
parte alta della classifica.
Come spesso accade, primo set giocato con molto equilibrio, con molti
cambi palla e risultato sempre in bilico, con nessuna delle due
formazioni che riusciva ad allungare, set risolto solamente nelle
battute finali a favore delle padrone di casa, 25-22.
Stessa cosa nel set successivo, molto livellato, Terracina però metteva
la quarta al momento giusto, con una ricezione positiva, consentiva alla
giovane palleggiatrice Terenzi di giostrare il gioco a proprio
piacimento verso le sue attaccanti che buttavano palla a terra, creando
un buon margine di vantaggio cui le romane non riuscivano a colmare,
andando a vincere anche il secondo set, 25-21.
Nel terzo set, situazione di stallo fino al primo terzo di gara, con il
punteggio di 8-7, poi Terracina, soffrendo un pochino al centro,
accelera e arriva in poco tempo sul 20-13, con San Paolo che sembra
essersi smarrita, mentre le biancocelesti creano le basi per la vittoria
finale: qualche cambio palla scontato e Terracina che da l’ultima
zampata vincente per il 25-16 finale.

Silvio Bagnara
Ufficio Stampa
Volley Terracina