Beach Pro Tour “Elite 16” Jurmala: trionfo degli azzurri Nicolai-Cottafava

Il Beach Volley italiano festeggia una grande domenica, la firma è ancora una volta di Paolo Nicolai che assieme a Samuele Cottafava ha ottenuto a Jurmala (Lettonia) la vittoria nel torneo “Elite 16”, massima competizione del nuovo circuito Beach Pro Tour 2022.
In finale la coppia italiana è stata protagonista di una rimonta incredibile ai danni della forte formazione del Qatar Cherif-Ahmed, battuta 2-1 (16-21, 27-25, 15-12).
Dopo un cammino praticamente perfetto, i ragazzi allenati da Simone Di Tommaso e Mariano Costa, nel match che metteva in palio il torneo si sono trovati di fronte una delle coppie più forti a livello internazionale: i qatarioti Cherif-Ahmed medaglia di Bronzo a Tokyo 2020 e teste di serie n.4 del ranking mondiale.
L’avvio di partita è stato favorevole a Cherif-Ahmed, scappati avanti (2-6), mentre Nicolai-Cottafava hanno tentato di reagire (7-9). Gli azzurri hanno tenuto testa agli avversari fin sul 13-15, quando i qatarioti hanno piazzato un lungo break che ha deciso la frazione (16-21).
Diverso il secondo set, Paolo e Samuele hanno impresso subito il loro ritmo, guadagnando un buon margine (6-2). Cherif-Ahmed, però, non si sono arresi e punto dopo punto hanno trovato la parità (10-10). Entrambe le coppie per lunghe fasi hanno mostrato un beach volley di altissimo livello, mantenendo il parziale in perfetto equilibrio (17-17). Un break pesante dei qatarioti ha messo con le spalle al muro il duo azzurro (17-20), che però da quel momento in poi è stato artefice di un capolavoro. Nicolai-Cottafava, infatti, hanno annullato ben 8 match-ball agli avversari (25-25), eccezionali due muri di Paolo, e poi grazie al servizio di Samuele hanno chiuso i conti alla prima occasione utile (27-25).
Spinti dalla grande rimonta, i due azzurri hanno amministrato con autorità il tie-break (7-7) e, una volta preso il comando (12-9), non hanno più concesso nulla agli avversari (15-12).
Il trionfo all’Elite 16 di Jurmala rappresenta il primo successo di coppia per Nicolai-Cottafava, già andati vicini alla vittoria al “Challenge” di Doha: secondo posto finale.
Per l’atleta dell’Aeronautica Militare e per Cottafava sono in arrivo tanti punti preziosi che consentiranno di scalare diverse posizioni del world ranking e presentarsi nel migliore dei modi al grande appuntamento dell’anno: il Campionato del Mondo di Beach Volley che si svolgerà al Foro Italico di Roma dal 10 al 19 giugno 2022.

PAOLO NICOLAI: “Siamo davvero felici per questa vittoria, abbiamo combattuto duramente per tutto il match, lottando su ogni pallone. Nel secondo set siamo riusciti a portare a termine una grande rimonta, i due ottimi servizi di Samuele hanno fatto la differenza nel finale. Questo, ovviamente, ci ha dato tanta carica per il tie-break. Voglio ringraziare tutto il pubblico perché stato bellissimo giocare in un ambiente simile.
Per me e Samuele questo è il primo successo in coppia e arriva in un momento molto importante del nostro percorso di crescita”.

GIUSEPPE MANFREDI: “Voglio ringraziare Paolo e Samuele, così come il loro staff, perché quella ottenuta oggi è una grande vittoria, che conferma gli evidenti progressi già fatti vedere nelle scorse settimane. La nostra coppia si è imposta contro una delle formazioni più forti al mondo, regalandoci una rimonta fantastica.
Siamo molto soddisfatti che il progetto federale stia dando i frutti sperati e adesso speriamo che le coppie italiane possano essere protagoniste nel grande appuntamento dell’anno: il Campionato del Mondo di Beach Volley che a partire dalla prossima settimana si svolgerà nella splendida location del Foro Italico. ”

Fipav