CM> Volley Prato: al lavoro per la costruzione del gruppo

Confermata in blocco la Serie B, il Volley Prato lavora alacremente alla costruzione del gruppo che la prossima stagione affronterà la Serie C. Un secondo anno per alcuni dei protagonisti della splendida cavalcata dell’anno passato, con il gruppo di Andrea Barbieri capace di arrampicarsi fino alla semifinale play off prima di arrendersi alla corazzata Tomei Livorno.

Un gruppo che si rinnova quello pratese attraverso addii, conferme ed anche qualche probabile ritorno.

Partendo dai primi, gli addii, non faranno più parte del gruppo di Serie C, perché hanno deciso di cessare l’attività, i centrali Anatrini e Torri, e gli attaccanti Antony Cecchin e Tommaso de Giorgi. Lascia la squadra anche l’opposto Santelli, causa trasferimento, mentre saranno aggregati alla Serie B in pianta stabile i giovani Alessio Matteini e Daimon Maletaj che comunque saranno convocabili. L’ossatura della squadra è quindi al momento composta dal capitano Nincheri e dagli altri confermati Trancucci, Federico Mazzinghi, Mendolicchio e Maranghi.

Ad aiutare il gruppo di C arriverà dalla prima squadra Gioele Corti, centrale e opposto, come del resto rimarranno convocabili per il massimo torneo regionale i giovani Jordan Civinini, Menchetti e Conti, oltre ai già citati Matteini e Maletaj.

Nuovo arrivo in maglia pratese è invece quello del centrale Andrea Dami, proveniente dal Vintage Volley, mentre verranno aggregati alla Serie C i giovani Nolano, Bardazzi, Postiferi e Sottani (i primi due classe 2006, i secondi classe 2005).

Chi proverà un’avventura lontano da Prato, rimanendo però sempre legati alla società con la formula del prestito, sono il regista Alessio Pontillo ed il libero Cristian Massi che giocheranno a Sesto Fiorentino.

Il cantiere è però ancora aperto ed il lavoro continua.

Ufficio Stampa