B2F> Volley Angels: Veronica Maracchione, altra giovane conferma nel roster rossoblu

Veronica Maracchione, giovanissima (2005) palleggiatrice della Volley Angels è già al secondo anno di presenza in prima squadra e guida con la fascia del capitano le giovanili rossoblu già da qualche anno.

D. quando hai iniziato con la pallavolo?

R. ho iniziato 10-11 anni fa; in quel periodo facevo soprattutto nuoto ma mi ammalavo di continuo e quindi ho deciso di cambiare sport. E’ li che ho conosciuto la pallavolo e da li non l’ho più lasciata

D. Hai iniziato subito come palleggiatrice?

R. all’inizio mi alternavo al palleggio e come schiacciatrice. In verità amavo schiacciare e quando l’allenatrice mi ha detto che avrei dovuto cambiare ruolo, sono andata in crisi , ho anche pianto tanto…. Ma poi ben presto mi sono accorto che aveva ragione l’allenatrice

D. cosa studi e cosa vorresti fare nel futuro?

R. studio il liceo scientifico e studio 3 linguee questo perché mi piace molto conoscere nuovi posti e per il futuro ancora non so…ma penso a qualche cosa che mi porti a viaggiare molto oltre che a continuare con la pallavolo

D. quali sono gli atleti simbolo?

R. ovviamene i palleggiatori da Alessia Orro ad Asia Wolosz a Giannelli per come giocano , per l’approccio che hanno con la squadra e con il match

D. la maggiore soddisfazione e la maggiore delusione

R. (la risposta è la stessa di molte) come soddisfazione il titolo regionale under 17 , ma la delusione dello scorso anno in under 18 è stata veramente cocente.

D. cosa ti aspetti dalla prossima stagione?

R. divertirmi molto, crescere a livello tecnico e come personalità.–

Fulvio Taffoni