Mondiali Maschili: sabato prende il via la seconda fase, l’Italia affronta Cuba

ITALIA - CINA VOLLEY CAMPIONATI MONDIALI PALLAVOLO MASCHILE 2022 LUBIANA (SLO) 31-08-2022 FOTO GALBIATI - RUBIN

Lubiana. Proseguirà nella capitale slovena il percorso della Nazionale Maschile nei Campionati del Mondo giunti alla fase a eliminazione diretta. Ieri sera il match vinto dagli azzurri contro la Cina ha decretato la conclusione della fase a gironi al termine della quale è stata stilata la classifica delle 16 squadre che si affronteranno negli ottavi di finale a partire da sabato 3 settembre.
Il primo match da dentro o fuori sarà quello che vedrà opposti i padroni di casa della Slovenia alla Germania alle ore 17.30; la gara seguente, ore 21.15, sarà quella che vedrà proprio gli azzurri opposti alla nazionale cubana (diretta tv su Rai 2 e su Sky Sport Action).
Quello in programma sabato è una partita che evoca grandi sfide del passato tra due Nazionali che negli anni ‘ 90 hanno scritto la storia della pallavolo: indimenticabile a riguardo la finale della rassegna iridata disputata il 28 ottobre 1990 nel leggendario Maracanazinho dove l’Italia sconfisse 3-1 Cuba salendo per la prima volta sul tetto del Mondo. Una gara alla quale presero parte alcuni atleti che sono qui, ancora oggi, protagonisti dell’attuale Mondiale, ma con ruoli diversi: De Giorgi e Giani in qualità di commissari tecnici rispettivamente di Italia e Francia; Lucchetta e Zorzi come commentatori delle due emittenti che stanno trasmettendo nel nostro Paese le gare di Giannelli e compagni.
Da allora sono trascorsi 32 anni e altre sfide si sono susseguite, l’ultima delle quali a Firenze nel giugno del 2013 (World League, 3-0 il punteggio in favore dell’Italia). Il passato però ora non conta e quella in programma sabato sarà tutta un’altra sfida con tanti protagonisti che militano proprio nella Superlega italiana.

Ottavi di finale
3/9 ore 17.30 Lubiana: Slovenia (2) vs Germania (15)
3/9 ore 21.15 Lubiana: Italia (3) vs Cuba (14)
4/9 ore 17.30 Gliwice: USA (8) vs Turchia (9)
4/9 ore 21 Gliwice: Polonia (1) vs Tunisia (16)
5/9 ore 17.30 Lubiana: Olanda (7) vs Ucraina (10)
5/9 ore 21 Lubiana: Francia (6) vs Giappone (11)
6/9 ore 17.30 Gliwice: Serbia (4) vs Argentina (13)
6/9 ore 21 Gliwice: Brasile (5) vs Iran (12)

I quarti di finali si disputeranno sempre a Gliwice (Polonia) e Lubiana (Slovenia) il 7 e l’8 settembre.

Questo lo schema degli accoppiamenti

QF 1 Gliwice: vincente 1 vs 16 contro vincente 8 vs 9
QF 2 Gliwice: vincente 4 vs 13 contro vincente 5 vs 12
QF 3 Lubiana: vincente 2 vs 15 contro vincente 7 vs 10
QF 4 Lubiana: vincente 3 vs 14 contro vincente 6 vs 11

Quarti di finale, Lubiana (SLO): 7 settembre, ore 18 e 21
Quarti di finale, Gliwice (POL) 8 settembre, ore 17.30 e 21

Le semifinali e finali si giocheranno a Katowice (Polonia) il 10 settembre e l’11 settembre.

I precedenti contro Cuba
44 vinte 45 perse totali 89

Gli avversari
Schiacciatori: 2.Mergarejo, 18.Lopez, 22.Suarez, 23.Yant
Opposti: 4.Sanchez B., 10.Gutierrez, 12.Herrera
Centrali: 5.Concepcion, 9.Osoria (capitano), 13.Simon
Liberi: 7.Garcia, 24.Gourguet
Palleggiatori: 11.Taboada, 14.Goide
Allenatore: Nicolas Ernesto Vives Coffigny

Fipav