SuperLega Credem Banca: sabato Cisterna ospita la matricola Siena

domenica Piacenza riceve Monza, a seguire Taranto sfida Padova e Milano affronta Verona. Modena – Perugia il 24 novembre

Di scena nel weekend il 5° turno di SuperLega Credem Banca, ultimo appuntamento prima della Del Monte® Supercoppa 2022. Con la vittoria corsara al tie break dei campioni d’Italia in Trento – Civitanova, match disputato giovedì 20 ottobre, e dato il rinvio di Modena – Perugia al 24 novembre, saranno otto i team in campo. Modifiche necessarie in quanto Civitanova, Modena, Perugia e Trento da lunedì saranno alle prese con la due giorni di Del Monte® Supercoppa in Sardegna. I quattro team sono scesi in campo in settimana per gli anticipi dell’11° turno. Trentini e umbri hanno espugnato, rispettivamente, Modena e Civitanova.

Nell’anticipo di sabato 29 ottobre (ore 18.00) con diretta RAI Sport, la Top Volley Cisterna, seconda in classifica e finora sempre a punti, torna tra le mura amiche dopo la sconfitta al tie break alla BLM Group Arena. Per i pontini sulla carta si prospetta un turno più abbordabile, grazie al sostegno del proprio pubblico, contro la matricola Emma Villas Aubay Siena, ultima in classifica, ancora a secco di punti e battuta dai laziali nei due precedenti scontri diretti. Gli ospiti, seppur reduci da due stop netti, nelle precedenti gare avevano vinto un set a Trento e uno in casa con Perugia dimostrando di poter alzare il livello. I senesi cercano costanza nell’arco dei match, ma si trovano di fronte a un team in un ottimo stato di forma. Sei ex nei roster equamente divisi.

Ottavo capitolo per la sfida tra Gas Sales Bluenergy Piacenza e Vero Volley Monza. Prima battuta al PalaBanca domenica 30 ottobre alle 15.30. Il bilancio è di 4 affermazioni a 3 per gli emiliani negli scontri diretti. Entrambe le squadre hanno iniziato la stagione 2022/23 con il freno a mano tirato per poi prendere velocità. Il team di casa ha centrato due vittorie piene dopo aver raccolto solo 1 punto nei primi due turni, mentre gli ospiti, che hanno perso il regista Fernando Kreling, si sono dovuti accontentare di 1 punto nelle prime tre gare per poi risorgere contro i campioni d’Italia in tre set all’Arena nel giorno del debutto di Jan Zimmermann in cabina di regia. Un solo ex in campo: George Grozer.

La 24a battaglia sportiva tra Allianz Milano e WithU Verona è fissata per le 18.00 con diretta RAI Sport. Il bilancio è favorevole al Club veneto, che si è aggiudicato 13 dei 23 precedenti. Dopo un passaggio a vuoto al debutto stagionale, la formazione meneghina ha dato prova di tenacia, non solo per i 7 punti incamerati, ma anche per la rimonta da 0-2 a 3-2 nel derby lombardo a Monza e quella al tie break nel tempio del volley modenese. Un saggio di tenuta mentale lo hanno dato anche gli scaligeri, vittoriosi al tie break a Piacenza e tra le mura amiche con Trento, prima di cadere a Perugia e di sbandare al tie break in casa con Taranto. Un ex per squadra nei roster: trascorsi a Verona per Nicola Pesaresi, due annate a Milano per Leandro Mosca.

Fischio d’inizio alle 18.00 anche per il confronto n. 15 tra Gioiella Prisma Taranto e Pallavolo Padova, con i patavini avanti 8 a 6 nei precedenti. Dopo un avvio duro, i padroni di casa si sono rinfrancati grazie alla vittoria interna da 3 con Monza e all’exploit al tie break sul campo di Verona. Al contrario, il sestetto veneto è partito forte piegando Modena in casa al tie break ed espugnando l’Eurosuole Forum di Civitanova con lo stesso risultato, per poi arenarsi a Cisterna e in casa con Perugia. Gli uomini di Jacopo Cuttini cercano una reazione su un campo non facile contro una squadra che ha nel roster due ex padovani, Francesco Cottarelli ed Eric Loeppky. Il regista titolare dei pugliesi, Marco Falaschi, ha nel mirino il punto n. 500 in carriera.

5a giornata di andata Regular Season SuperLega Credem Banca

Sabato 29 ottobre 2022, ore 18.00
Top Volley Cisterna – Emma Villas Aubay Siena
Arbitri: Vagni Ilaria, Giardini Massimiliano (Merli Maurizio)
Video Check: Rizzo Andrea
Segnapunti: Giacomi Letizia
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 30 ottobre 2022, ore 15.30
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Vero Volley Monza
Arbitri: Pozzato Andrea, Florian Massimo (Saltalippi Luca)
Video Check: Vangone Deborah
Segnapunti: Zollino Cristina
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 30 ottobre 2022, ore 18.00
Gioiella Prisma Taranto – Pallavolo Padova
Arbitri: Brancati Rocco, Zavater Marco (Canessa Maurizio)
Video Check: Simone Massimiliano
Segnapunti: Bianchi Denise Mary Rose
Diretta Volleyballworld.tv

Allianz Milano – WithU Verona
Arbitri: Piana Rossella, Caretti Stefano (Puecher Andrea, Rossi Alessandro)
Video Check: Fumagalli Gianluca
Segnapunti: Pisani Letizia
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyballworld.tv

Giovedì 24 novembre 2022, ore 20.30
Sir Safety Susa Perugia – Valsa Group Modena
Diretta Volleyballworld.tv

Giovedì 20 ottobre 2022, ore 20.30
Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova 2-3 (25-17, 25-20, 22-25, 30-32, 13-15)

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Susa Perugia 15, Top Volley Cisterna 10, Itas Trentino 10, Cucine Lube Civitanova 9, Allianz Milano 7, Gas Sales Bluenergy Piacenza 7, WithU Verona 5, Gioiella Prisma Taranto 5, Valsa Group Modena 5, Pallavolo Padova 4, Vero Volley Monza 4, Emma Villas Aubay Siena 0.

1 incontro in più: Sir Safety Susa Perugia, Valsa Group Modena.
2 incontri in più: Itas Trentino, Cucine Lube Civitanova.

Top Volley Cisterna – Emma Villas Aubay Siena

PRECEDENTI: 2 (2 successi Top Volley Cisterna)
EX: Andrea Mattei a SienaEmmas nel 2018/2019, 2021/2022; Andrea Rossi a SienaEmmas nel 2021/2022; Michael Zanni a SienaEmmas nel 2019/2020; Swan Ngapeth a Latina nel 2018/2019; Giacomo Raffaelli a Latina nel 2021/2022; Maarten Van Garderen a Latina nel 2019/2020.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Fabio Ricci – 9 attacchi vincenti ai 500 (Emma Villas Aubay Siena).
In carriera: Petar Dirlic – 13 attacchi vincenti ai 500 (Top Volley Cisterna); Giacomo Raffaelli – 2 muri vincenti ai 100, Fabio Ricci – 21 punti ai 1000, Maarten Van Garderen – 4 ace ai 100 (Emma Villas Aubay Siena).

Michele Baranowicz (Top Volley Cisterna): “Stiamo vivendo un momento più che positivo, penso che nessuno, compresi noi, si aspettasse che dopo quattro partite saremmo stati secondi in classifica con 10 punti. Stiamo facendo delle ottime cose, però dobbiamo rimanere con i piedi per terra, consapevoli del fatto che stiamo esprimendo un buon gioco, ma dobbiamo continuare a lavorare sodo in palestra, specialmente in vista della partita di sabato. Affronteremo un avversario che ha zero punti e che ha bisogno di portare a casa un bel risultato, e sarà difficilissimo. Dobbiamo affrontare la partita di sabato come una finale, Siena è una diretta concorrente per la salvezza, quindi sarà fondamentale entrare in campo e mettere in atto la migliore pallavolo che possiamo esprimere e cercare di portare a casa un risultato positivo”.
Giacomo Raffaelli (Emma Villas Aubay Siena): “Cisterna è una squadra che gioca una buonissima pallavolo e lo si è visto, hanno già conquistato risultati importanti e anche nell’ultimo match che hanno giocato a Trento, pur perdendo al tie break, hanno espresso un ottimo volley, soprattutto nel muro-difesa. So bene come lavorano, conosco l’ambiente, stanno facendo assai bene. Noi stiamo attraversando un momento non semplice, tuttavia stiamo cercando di uscirne con il lavoro quotidiano che facciamo in palestra e guardando ai dettagli e a ciò che non ha funzionato fino ad ora per il meglio e quindi concentrandoci sugli aspetti nei quali possiamo migliorare. Lavoriamo duramente per uscire rapidamente da questo periodo”.

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 7 (4 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza, 3 successi Vero Volley Monza)
EX: Georg Grozer a PiacenzaYou nel 2020/2021.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Gianluca Galassi – 21 punti ai 1000, Stephen Maar – 29 punti ai 1500 (Vero Volley Monza).
In carriera: Edoardo Caneschi – 18 punti ai 1000, Enrico Cester – 9 attacchi vincenti ai 1500, Yuri Romanò – 1 muro vincente ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Thomas Beretta – 4 muri vincenti agli 800, Gabriele Di Martino – 1 muro vincente ai 300 (Vero Volley Monza).

Leonardo Scanferla (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Sappiamo bene che con Monza sarà una partita difficile, che si deciderà per pochi palloni. Sarà una bella partita da giocare e da vivere, affrontiamo una squadra che gioca una buona pallavolo ed inoltre è galvanizzata dalla vittoria con i Campioni d’Italia della Lube. Ma anche noi siamo carichi al massimo e vogliamo dare continuità al nostro buon momento. Ci stiamo allenando bene e tanto, finalmente stiamo tornando in palestra a lavorare al completo e questo è sicuramente molto positivo. A Siena abbiamo giocato una buona partita, vogliamo ripeterci e migliorare ulteriormente perché possiamo e dobbiamo ancora crescere, siamo sulla buona strada”.
Massimo Eccheli (Allenatore Vero Volley Monza): “Passiamo da una gara difficilissima ad una ancora più difficile, visto che Piacenza è una delle favorite per il titolo. Per noi sarà importante riuscire a trovare la chiave per stare in campo con il giusto feeling tra di noi, come abbiamo avuto contro Civitanova. Domenica abbiamo dimostrato di saper giocare a certi livelli e con un determinato profilo di gioco. I nostri fondamentali sono stati super: a partire dal servizio, oltre alla ricezione e all’attacco che sono stati superiori alla nostra media. Punteremo a confermare a questo livello e a stare in gara contro tutte le squadre. Molto dipenderà chiaramente anche da noi”.

Gioiella Prisma Taranto – Pallavolo Padova

PRECEDENTI: 14 (6 successi Gioiella Prisma Taranto, 8 successi Pallavolo Padova)
EX: Francesco Cottarelli a Padova nel 2018/2019, 2019/2020; Eric Loeppky a Padova nel 2021/2022.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Oleg Antonov – 2 muri vincenti ai 100; Marco Falaschi – 1 punto ai 500, Manuele Lucconi – 14 punti ai 1000 (Gioiella Prisma Taranto).
In carriera tutte le competizioni: Davide Gardini – 15 punti ai 600 (Pallavolo Padova);

Eric Loeppky (Gioiella Prisma Taranto): “Conosco molto bene Padova e i miei vecchi compagni di squadra, nonché l’allenatore: hanno disputato davvero due ottimi match vincendo con Modena e Lube, sarà una partita combattuta con loro e bisognerà fare molta attenzione giocando come contro Verona, punto a punto e insieme. Affronteremo la gara come ogni match, in SuperLega ogni partita sarà una vera sfida”.
Andrea Canella (Pallavolo Padova): “Con Taranto sarà una sfida difficile e intensa. Ovviamente il nostro obiettivo è quello di portare a casa qualcosa di positivo, anche se loro sono migliorati molto nel corso delle prime giornate. Noi abbiamo perso due partite molto diverse tra loro, abbiamo la consapevolezza che dobbiamo fare meglio, ma questa è la SuperLega e non possiamo avere paura di nessuno. Non guardiamo in faccia gli avversari, in più a Taranto c’è da invertire un trend negativo che ci ha coinvolto negli ultimi anni”.

Allianz Milano – WithU Verona

PRECEDENTI: 23 (10 successi Allianz Milano, 13 successi WithU Verona)
EX: Nicola Pesaresi a Verona nel 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016, 2017/2018; Leandro Mosca a Milano Power nel 2020/2021, 2021/2022.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Matteo Piano – 4 ace ai 100 (Allianz Milano); Lorenzo Cortesia – 4 muri vincenti ai 200 (WithU Verona).
In carriera: Rok Mozic – 1 punto ai 600, Luca Spirito – 4 ace ai 100, -1 muro vincente ai 200 (WithU Verona).

Roberto Piazza (Allenatore Allianz Milano): “Sappiamo che affronteremo un animale ferito, perché ha perso in casa una partita importante contro Taranto, ma tutte le gare di SuperLega sono importanti, ogni domenica ci sono delle sorprese. Quindi dovremo essere bravi ad interpretare questa partita cercando di incanalare il match nei temi di tecnica e tattica e non in altre situazioni di nervosismo o di tensione. Dovremo essere aggressivi, altrettanto determinati e, come ho ripetuto per le altre giornate, sapere che ogni palla è una palla di una battaglia”.
Radostin Stoytchev (Allenatore WithU Verona): “Dall’inizio della stagione i valori delle squadre del campionato non sono cambiati e la competitività è rimasta tale. La stagione è lunga e quello che vorremo raggiungere dipenderà da noi. Al momento, Milano è più avanti rispetto a noi. Nel suo roster conta giocatori come Patry, Ishikawa ed Ebadipour, che vantano grande esperienza a livello internazionale. Al centro ci sono Piano, Loser, Vitelli. Sanno giocare tutti una pallavolo di alto livello. Dovremo lavorare bene sul cambio palla, perché loro hanno interpreti forti nella variazione del servizio. Inoltre, dovremo cercare di avere tanti tocchi positivi in difesa e a muro per metterli in difficoltà. Mi auguro che avremo molta più voglia di loro di ottenere un risultato positivo e fare punti, che rimane il nostro obiettivo principale. L’altro obiettivo, che per molti è scontato, è lottare per ogni singolo punto, indipendentemente dall’avversario che troviamo di fronte. Non appena scendiamo in campo, dobbiamo pensare a questo, perché solo così possiamo raccogliere buoni risultati”.