B2F> La Pallavolo San Giorgio supera l’Arbor in rimonta.

Vittoria dedicata a Ginevra Camurri

Terza vittoria consecutiva per la formazione piacentina nella quarta giornata del campionato nazionale di serie B2 (girone F) che sconfigge, dopo aver perso il primo parziale, l’ostica Arbor Reggio Emilia, e resta al secondo posto. All’inizio del terzo set esce Camurri per infortunio

La Pallavolo San Giorgio scende in campo con Erba-Tonini, Camurri-Gilioli, Guccione-Marinucci, Galelli libero. I primi scambi sono favorevoli alle ospiti che si portano sul 5-8. Camurri pareggia sull’8-8 e Marinucci da l’allungo sul 15-12. La squadra di casa mantiene il gap intorno ai quattro punti, 19-15, Guccione segna il 20-17, ma subisce il progressivo rientro dell’Arbor, 22-21. Gilioli regala una palla set, 24-23, ma la squadra ospite infila un parziale di tre punti che consegnano il 24-26 definitivo.

La reazione della squadra piacentina di coach Matteo Capra nel secondo parziale è forte, Marinucci sigla l’ace del 10-4 ed ha decisamente in mano il parziale con le precise difese e ricezioni di Galelli e la regia pulita di Erba come dimostra il 20-11, realizzato da Tonini, che introduce il 25-13 conclusivo. A inizio del terzo parziale la Pallavolo San Giorgio deve fare a meno di Camurri, uscita per infortunio sul punteggio di 3-4, sostituita da Arfini. Nonostante lo stop per soccorrere la giovane schiacciatrice, la squadra di casa non perde la concentrazione: Marinucci è protagonista del sorpasso, Arfini allunga sul 15-10 ancora la giovane centrale romana porta lo score sul 22-13. Arfini chiude 25-16.

Forte dei sei precedenti vinti in agilità, la Pallavolo San Giorgio parte forte anche nel quarto, sino al 14-5 e sul 18-11 Zoppia dai nove metri lancia la squadra di casa verso il successo. L’Arbor tenta un ultimo colpo di coda sino al 23-20, poi tre attacchi di Gilioli regalano i tre punti alle piacentine che conquistano la terza vittoria consecutiva in campionato, vittoria che dirigente, staff tecnico ed atlete vogliono dedicare con il cuore a Ginevra Camurri per augurio di pronto rientro sui campi di gioco.
Confermata la seconda posizione in classifica, insieme a Mirandola ed Anderlini Modena, dietro alla battistrada Gossolengo che ha superato la Vtb Aredici Bologna, futura avversaria della Pallavolo San Giorgio. La partita si giocherà domenica 6 novembre alle 17.30 presso il palazzetto Lercaro nel capoluogo felsineo.

Pallavolo San Giorgio-Arbor Interclays Reggio Emilia 3-1 (24-26, 25-13, 25-16, 25-21)

Pallavolo Sangiorgio: Camurri 8, Arfini 8 , Gilioli 23, Chinosi 1, Tonini 9, Guccione 7, Zoppi 6, Marinucci 9, Erba 3, Maronati,
Perini, Galelli (L), Amadei (L). All. Capra.

4^giornata, risultati
Giusto Spirito Rubiera-Inox Meccanica Rivalta (30-10); Pol. Riva-Galaxy Inzani Parma 3-1; Cai Volley Mirandola-Volley Davis 2c; Moma Anderlini Modena-Calanca Persiceto 3-1; Rossetti Market Conad-Fos Wimore Cvr3-1; Pallavolo San Giorgio-Interclays Arbor Reggio Emilia 3-1; Fumara Gossolengo-Vtb Aredici Bologna 3-0

Classifica
Fumara Miovolley 12 punti; Cai Volley Stadium, Pall. San Giorgio, Moma Anderlini Modena 10; Pol. Riva 7; Davis Veman 2c 6; Rossetti Market Conad Alsenese, Galaxy Inzani Parma, Fos Wimore 5; Arbor Interclays 3; , Giusto Spirito Rubiera, Vtb Aredici Bologna 2; Calanca Persiceto 1, Inox Meccanica sul Mincio 0.

Francesco Jacini – Addetto stampa Pallavolo San Giorgio Piacentino