Superlega> Si alza il sipario a Cagliari, Lunedì sera Perugia contro Trento

Simone GIANNELLI durante Cucine Lube Civitanova vs Sir Safety Susa Perugia, anticipo 11ª giornata Regular Season - Superlega Credem Banca 2022/23. Volley Pallavolo Volleyball presso Eurosuole Forum Civitanova Marche IT, 27 ottobre 2022. [ID: 20221027/_MB52868] Foto: Michele Benda

È tempo di semifinali per la Final Four della Del Monte Supercoppa. Domani nella prima Civitanova sfida Modena, alle ore 20:30 scendono in campo i Block Devils contro la formazione di coach Lorenzetti. Anastasi: “Sarà una partita meravigliosa da giocare e voglio godermi il fatto di giocarmi questa semifinale contro una squadra così forte”. Diretta streaming alle ore 20:30 sulla piattaforma web Volleyballworld.tv –

PERUGIA – Fischio d’inizio per la Final Four della Del Monte Supercoppa!
Si alza domani pomeriggio al PalaPirastu di Cagliari il sipario sulla ventisettesima edizione della manifestazione con gli occhi del volley puntati sull’Isola dei Quattro Mori dove Perugia, Trento, Modena e Civitanova si daranno battaglia sportiva per alzare la coppa.
A dare il via alle ore 17:30 la prima semifinale tra Cucine Lube Civitanova e Valsa Group Modena. A seguire, con inizio alle ore 20:30 e diretta streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv, scendono in campo i Block Devils della Sir Safety Susa Perugia per affrontare l’Itas Trentino.
“Parlare di Trento – dice il tecnico Andrea Anastasi – mi porta in primis a parlare di Angelo Lorenzetti, cioè di un allenatore che stimo tantissimo e solo averlo dall’altra parte del campo mi induce a stare molto attento e cauto. Poi parliamo chiaramente di una grandissima squadra con i suoi campioni del mondo, con i suoi campioni di sempre come Kaziyski che continua a giocare in maniera fantastica, con i suoi due centrali serbi. Sarà una partita meravigliosa da giocare e voglio godermi il fatto di giocarmi questa semifinale contro una squadra così forte”.
I bianconeri svolgeranno oggi pomeriggio e domattina le sedute di rifinitura al PalaPirastu di Cagliari per prendere confidenza con l’impianto di gioco e per provare gli ultimi meccanismi e gli ultimi accorgimenti tecnico-tattici in vista del match. Anastasi deciderà all’ultimo la formazione da mandare in campo ben sapendo di avere a disposizione tante frecce nella propria faretra da scoccare anche a gara in corso. Un possibile 6+1 al via potrebbe essere quello con Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Russo e Solè coppia di centrali, Leon e Semeniuk martelli ricevitori e Colaci libero.
L’Itas Trentino si presenta al completo all’appuntamento dopo il recupero del regista Sbertoli rimasto ai box un paio di partite per un problema di ordine fisico. Coach Lorenzetti dovrebbe dare continuità alla formazione di questo inizio di stagione, nuova non tanto negli uomini quanto nel posizionamento in campo dei giocatori. Dovrebbero quindi esserci al via appunto Sbertoli in regia, l’eterno bulgaro Kaziyski a chiudere la diagonale, la coppia serba Podrascanin-Lisinac al centro della rete, la coppia azzurra Michieletto-Lavia in posto quattro ed il classe 2003 Laurenzano a dirigere le operazioni in seconda linea.

PRECEDENTI

Quarantasette i precedenti tra le due formazioni. Ventiquattro le vittorie della Sir Safety Susa Perugia, ventitre le affermazioni dell’Itas Trentino. L’ultimo confronto diretto a Trento lo scorso 7 aprile nella semifinale di ritorno della passata Champions League. Perugia la spuntò al tie break (25-21, 21-25, 25-16, 20-25, 13-15), poi al golden set passò il turno Trento (16-14).

EX DELLA PARTITA

Quattro gli ex in campo tra le due formazioni. Nel roster di Perugia figurano Simone Giannelli, cresciuto nelle giovanili trentine e poi in prima squadra dal 2012 al 2021, Sebastian Solè, a Trento dal 2013 al 2017, e Massimo Colaci, in gialloblu dal 2010 al 2017. Nelle file di Trento invece c’è Marko Podrascanin, a Perugia dal 2016 al 2020.

DIRETTA DEL MATCH SU VOLLEYBALLWORLD.TV

Il match di domani tra Perugia e Trento sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv a partire dalle ore 20:30 con la telecronaca di Piero Giannico ed il commento tecnico di Giacomo Scilì.

DIRETTA SUI CANALI SOCIAL

La voce dell’ufficio comunicazione, direttamente dalla tribuna stampa del PalaPirastu, racconterà live alle ore 20:30 Perugia-Trento sui canali social della società bianconera.

COPERTURA DELLA FINAL FOUR SU UMBRIA TV

Umbria TV, televisione ufficiale della Sir Safety Susa Perugia, seguirà la Final Four della Del Monte Supercoppa con servizi quotidiani nei propri TG e, martedì sera, con un collegamento in diretta proprio da Cagliari, al termine del TG serale intorno alle ore 20:30. Slitta quindi eccezionalmente a mercoledì sera alle ore 21:30 sul canale 10 l’appuntamento settimanale con “Golden Set”, il programma di approfondimento sui Block Devils dove Federica Monarchi e Marco Cruciani, insieme agli ospiti in studio, approfondiranno con immagini e commenti l’esito della Supercoppa.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli-Rychlicki, Russo-Solè, Leon-Semeniuk, Colaci libero. All. Anastasi.
ITAS TRENTINO: Sbertoli-Kaziyski, Podrascanin-Lisinac, Lavia-Michieletto, Laurenzano libero. All. Lorenzetti.

Simone Camardese
Ufficio Stampa Sir Safety Susa Perugia