CF> Ancora sconfitta la giovane Ariete

Ancora sconfitta la giovane Ariete che, opposta a Quarrata, ha comunque offerto una buonissima prova contro le esperte avversarie. Non sono queste le gare da vincere per l’Ariete ma semmai devono essere utili per crescere. Fanno male sconfitte come quella di Buggiano ma non certo battute a vuoto come quella di sabato contro una corazzata della categoria come Quarrata. Gare dove, peraltro, Prato ha messo le avversarie in difficoltà mostrando ottimi segnali di miglioramento. La gara. Come detto tante ex in campo (Matilde Bartolini, Morotti, Becucci ed Ermini da una parte e Bartali in maglia pratese.

Primo set subito dominato dalle ospiti che scappavano e doppiavano le giovani pratesi (4-8 e 6-12) e poi chiudevano a 14, nonostante Crisanaz provasse a cambiare l’inerzia del match con molti cambi. Nel secondo parziale Prato iniziava meglio. Saliva in ricezione e difesa la squadra di casa ed iniziavano a funzionare meglio anche attacco e muro. Risultato Prato avanti 4-1, ripreso sul 7-7, ma subito a spingersi sul nuovo break (10-8). Set molto equilibrato e Ariete che ci credeva. Nuti metteva a terra la palla del 15-12. Muro Ariete per il più quattro. Quarrata, con Costanza Bartolini superlativa in seconda linea, trovava il break (16-15). Nuti spingeva le sue ancora sul più tre (18-15) ma Crisanaz doveva chiamare tempo sul 18-18. Equilibrio fino al 22-22. Poi due sciocchezze pratesi spingevano le ospiti sul più due. Chiusura in primo tempo. Nel terzo partenza forte di Quarrata (1-4 e 4-9) e subito tempo Prato. Ancora Blu Volley avanti ma fino al 6-12. Qui Prato trovava la forza di reagire, Quarrata calava di intensità e, incredibilmente, le due squadre tornavano appaiate (12-12 e 16-16). L’ace di Checchi valeva il 16-18 ed il time out di Crisanaz. Stessa cosa doveva fare Torracchi dopo che le sue avevano dilapidato un vantaggio importante (da 18-21 a 20-21). Alla ripresa errore pratese e pallonetto in pipe per le ospiti (20-23). Prato tornava in parità (23-23) ma lo sprint premiava il Blu Volley ai vantaggi con troppe ingenuità pratesi.

ARIETE PALLAVOLO PRATO – BLU VOLLEY QUARRATA 0-3

dell’Ariete PVP: Bartali, Bencini, Boso, Di Biase, Giacomelli E., Giacomelli M., Mattei, Nuti, Palandri, Romagnoli, Tempestini. All. Crisanaz.

Blu Volley Quarrata: Bartolini C., Bartolini M., Becucci, Bucciantini, Checchi, Ermini, Leggieri, Lelli, Montagni, Morotti, Morozzi, Niccolai, Pistolesi, Santucci. All. Torracchi.

Arbitro: Brachi.

Parziali: 14-25; 22-25; 24-26

Ufficio Stampa