A2F> La Valsabbina capolista ospita Mondovì

Terzo impegno nel giro di una settimana per le Leonesse, dopo la vittoria casalinga con Busto e il primo trionfo in trasferta con Lecco. La Valsabbina Millenium da poco in testa al girone A affronterà l’ostica formazione piemontese per consolidare il primato in classifica.

Il successo esterno contro la Picco Lecco e le contemporanee sconfitte di Olbia a Cremona e di Sassuolo a Castellanza contro la Futura Volley hanno regalato il primato solitario alla squadra di coach Alessandro Beltrami. Appuntamento per l’atteso big match domenica 13 novembre, alle ore 17, al PalaGeorge di Montichiari. Dirigeranno l’incontro Giovanni Giorgianni ed Anthony Giglio, con Marco Sarzi Maddinini al referto segnapunti elettronico.

Leonesse
Reduci dall’ottima prestazione con Lecco, che dopo un primo set segnato da qualche difficoltà ha visto il dilagare della compagine bresciana, le Leonesse proseguono con il tour de force di novembre, nella seconda delle quattro sfide casalinghe. Migliore in campo contro la Oro Cash e in continuo crescendo dall’inizio della stagione, Josephine Obossa suona la carica per la sfida contro la Lpm Bam Mondovì «Mercoledì abbiamo giocato una partita molto positiva, abbiamo portato a casa un 0-3 che non è mai scontato. Siamo partite un po’ scariche, all’inizio del primo set abbiamo regalato tanto e abbiamo permesso alle avversarie di entrare in partita, complicandoci le cose. Siamo state brave a risolvere la situazione mettendo più attenzione nelle cose semplici e sbagliando meno. Dopo il primo set è andata meglio e abbiamo potuto giocare imponendo il nostro ritmo». «Domenica mi aspetto una partita tosta, loro sono una buona squadra con dei giocatori forti. Noi scenderemo in campo con l’obiettivo di fare il nostro gioco sapendo che non sarà facile».

Le avversarie
Settima in classifica con sei punti all’attivo, frutto di due vittorie e due sconfitte, l’ultima nel turno infrasettimanale a Trento (3-0), la Lpm Mondovì è alla settima stagione in serie A2. La scorsa stagione ha perso la finale per la promozione in A1, dopo aver superato in semifinale proprio le Leonesse della Banca Valsabbina. In panchina è stato confermato il tecnico Matteo Solforati mentre il roster è cambiato, a partite dalla cabina di regia con la brasiliana Ana Tieni Takagui, proveniente dalle francesi del Cannes, e l’ex Leonessa Beatrice Giroldi. Il reparto offensivo laterale è formato dall’opposta Clara Decortes da Roma (ex Millenium), attuale bomber della squadra con 65 palloni messi a terra, e dalle schiacciatrici Laura Grigolo da Talmassons, Nadine Zech (da Aragona), Marika Longobardi (da Modica) e dalla confermata Alessia Populini, bresciana di Roncadelle. Le centrali sono Alessandra Colzi, proveniente da Ravenna, Valeria Pizzolato, protagonista della promozione di Macerata in A1, Chiara Riparbelli, reduce nelle ultime quattro stagioni dall’esperienza a Soverato. Completano il roster moregalese i liberi Veronica Bisconti e Morgana Giubilato, entrambe confermate.

Precedenti, ex e curiosità
Sono 6 i precedenti tra le Leonesse bresciane e le pumine monregalesi, giocati tutti in serie A2. Al momento vi è un perfetto equilibrio con 3 vittorie per parte ma le ultime due, giocate la scorsa stagione nella semifinali play off per la promozione in A1, hanno sorriso ai colori di Mondovì. Sono due le ex, entrambe di parte piemontese, con Clara Decortes che ha giocato con Millenium nella stagione 2017/2018 in A2 e parte della stagione 2020/2021 in A1, prima di trasferirsi a Roma, e Beatrice Giroldi che ha vestito la maglia bresciana nel 2021/2022 vincendo la Coppa Italia di Serie A2.

Le formazioni
Banca Valsabbina Brescia: 1 Blasi (L), 2 Orlandi, 5 Boldini, 7 Consoli, 8 Torcolacci, 9 Cvetnić, 10 Pamio, 11 Obossa, 13 Munarini, 15 Scognamillo (L), 16 Zorzetto, 17 Foresi, 18 Ratti. All.: Beltrami.

Lpm Bam Mondovì: 1 Zech, 2 Logobardi, 3 Populini, 5 Giubilato (L), 8 Colzi, 11 Pizzolato, 12 Grigolo, 13 Riparbelli, 14 Giroldi, 15 Takagui, 17 De Cortes, 18 Bisconti (L). All. Solforati.

La 5^giornata
Sabato 12 novembre ore 16.00, Club Italia – Itas Trentino. Domenica 13 novembre ore 17.00, Valsabbina Millenium Brescia – Lpm Bam Mondovi’, Tecnoteam Albese Volley Como – U.S. Esperia Cremona, Emilbronzo 2000 Montale – Oro Cash Lecco, Chromavis Eco Db Offanengo – Futura Giovani Busto Arsizio. Domenica 13 novembre ore 18.00, Bsc Materials Sassuolo – Volley Hermaea Olbia.

Classifica
Girone A
Valsabbina Millenium Brescia 10 (3 – 1); U.S. Esperia Cremona 9 (3 – 1); Futura Giovani Busto Arsizio 8 (3 – 1); Bsc Materials Sassuolo 8 (3 – 1); Volley Hermaea Olbia 8 (3 – 1); Chromavis Eco Db Offanengo 6 (2 – 2); Lpm Bam Mondovi’ 6 (2 – 2); Itas Trentino 5 (1 – 3); Emilbronzo 2000 Montale 4 (1 – 3); Club Italia 3 (1 – 3); Orocash Lecco 3 (1 – 3); Tecnoteam Albese Volley Como 2 (1 – 3).

Come vedere la partita
La partita sarà trasmessa in diretta sul Canale YouTube di Volleyball World e in simulcast su volleyballworld.tv. A Brescia e provincia il match sarà visibile su Teletutto 2, sintonizzandosi sul canale Teletutto e premendo il pulsante rosso del telecomando. Novità importante per tutti gli appassionati bresciani. Per seguire in diretta le partite della Valsabbina Millenium nel campionato di A2 dal 24 novembre sarà necessario essere abbonati alla paytv Volleyball World. Con il codice MILLENIUM10 è possibile abbonarsi con uno sconto del 10% sul costo dell’abbonamento annuale di 74,99 euro. L’abbonamento dà diritto anche alla visione anche dei match del campionato di A1 femminile, di Superlega maschile e di alcuni eventi internazionali.

Foto Daniele Bianchin

Ufficio Stampa