CEV Champions League 2023: Bottino pieno per le tre italiane

tutte a segno per 3-1 in trasferta nella seconda giornata della Pool Phase

CEV Champions League 2023 – Pool Phase, Leg 2

Tours VB – Cucine Lube Civitanova 1-3 (25-20, 20-25, 22-25, 13-25) – Tours VB: De Barros Ferreira 11, Derouillon 0, Nascimento Dos Santos 10, Palonsky 9, Chauvin 0, Drame Neto 24, Diez (L), Coric 4, Monteiro De Santana 0, Klajmon 1, Parkinson 4. N.E. Pelvet, Le Goff. All. Fronckowiak. Cucine Lube Civitanova: Garcia 0, D’Amico 0, Balaso (L), Zaytsev 13, Chinenyeze 10, Nikolov 13, Diamantini 2, Gottardo 0, De Cecco 3, Anzani 1, Bottolo 0, Yant 19. N.E. Sottile, Ambrose. All. Blengini. Arbitri: Szabo-Alexi, Simic. NOTE – durata set: 26′, 29′, 30′, 24′; tot: 109′.

Cez Karlovarsko – Trentino Itas 1-3 (19-25, 20-25, 25-21, 13-25) – Cez Karlovarsko: Weir 5, Pfeffer (L), Lamanec 2, Zajicek 7, Juhkami 3, Keemink 1, Sasak 16, Kasan 0, Pastrnak 0, Wiese 12, Ihnat 13, Kocka (L). N.E. Patocka. All. Novak. Trentino Itas: Kaziyski 11, Nelli 1, D’heer 0, Dzavoronok 2, Michieletto 8, Sbertoli 3, Laurenzano (L), Lavia 21, Podrascanin 7, Lisinac 16. N.E. Cavuto, Pace, Berger, Depalma. All Lorenzetti. – Arbitri: Szabo, Akinci. Note – durata set: 24′, 24′, 26′, 20’; tot: 94′.

Ziraat Bank Ankara – Sir Sicoma Monini Perugia 1-3 (26-24, 22-25, 20-25, 23-25) – Ziraat Bank Ankara: Atanasov 13, Ter Maat 25, Bulbul 5, Tokgoz (L), Eksi 1, Tuinstra 12, Tosun 0, Gunes 7, Baykraktar (L), Yatgin 0. N.E. Yucel, Firincioglu, Sahin, Gedik. All. Kavaz. Sir Sicoma Monini Perugia: Giannelli 5, Rychlicki 19, Leon 19, Piccinelli (L), Solè 10, Russo 7, Colaci (L), Gualberto 1, Semeniuk 9, Plotnytskyi 6, Cardenas 0. N.E. Herrera, Mengozzi. All. Anastasi. – Arbitri: Bensimon, Aro. Note – durata set: 32′, 31′, 29′, 31′; tot: 123′

Serata perfetta per le formazioni di SuperLega Credem Banca impegnate nell’edizione 2023 della Cev Champions League, che si aggiudicano tre vittorie in trasferta, tutte col punteggio di 3-1. Civitanova piega il Tours, mentre Perugia e Trento, prossime avversarie in SuperLega domenica 20 novembre, rientrano dalle trasferte in Turchia e in Repubblica Ceca con l’intera posta in palio.

I Campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova si prendono la vetta solitaria della Pool C grazie al 3-1 contro il Tours VB. Gli uomini di Chicco Blengini partono contratti e vanno sotto di un set, ma si rialzano e spezzano la striscia positiva del Tours piegando in quattro set i transalpini con una prova concreta e lontana anni luce dalla prestazione di pochi prima con Cisterna. Menzioni speciali per i colpi di Yant (MVP, 19 punti con il 48%), le giocate di Nikolov e Zaytsev (entrato dalla panchina nel primo set e rimasto in campo), e l’estro di De Cecco, autore anche di 4 block. Nel Pool D la Trentino Itas conquista la seconda vittoria nel girone (quarta consecutiva comprendendo quelle in SuperLega Credem Banca) riuscendo a mettere in campo la giusta cattiveria agonistica e a venire a capo di alcune situazioni di gioco non semplicissime, come in avvio di primo set (subito sotto 4-8) o nel corso dell’intero terzo periodo (passato a rincorrere, senza fortuna, l’avversario). In entrambi i casi la reazione messa in atto subito dopo dai gialloblù è stata fondamentale e convincente. A spostare l’ago della bilancia verso il versante trentino ci hanno pensato Daniele Lavia (MVP e top scorer con 21 punti ed il 57% a rete oltre a quattro muri vincenti) e Srecko Lisinac (16 palloni vincenti, col 77% in primo tempo, tre ace ed altrettanti block). Vittoria in rimonta nella Pool E per la Sir Sicoma Monini Perugia che, dopo aver perso il primo set, espugna il palasport dello Ziraat Bank Ankara 1-3 e conquista il suo secondo successo pieno nel girone. Partita dura alla TVF SC Baskent Sports Hall con i padroni di casa autori di una prestazione di alto livello che ha costretto i Block Devils a giocare un match per larghi tratti punto a punto. In evidenza il capitano Leon, tornato dal primo pallone dopo l’infortunio in Del Monte® Supercoppa (18 punti col 50% in attacco e 3 ace) e l’MVP Rychlicki, miglior realizzatore dei suoi con 21 palloni vincenti, 2 ace, 1 muro ed il 69% in attacco (100% su 6 attacchi nel terzo set).

I prossimi match europei dei tre club italiani sono previsti tra meno di due settimane: il terzo turno, composto da altrettanti incontri casalinghi, vedrà Civitanova contrapposta ai belgi del Roeselare, Perugia ai tedeschi del Dueren, mentre la Blm Group Arena di Trento ospiterà il re-match della scorsa SuperFinal, tra Trentino Itas e i polacchi dello Zaksa.

CEV Champions League 2023 – Pool Phase, Leg 3

Pool C
Mercoledì 30 novembre 2022, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Knack Roeselare (BEL)

Pool D
Martedì 29 novembre 2022, ore 20.30
Trentino Itas – Grupa Azoty Kedzierzyn-Kozle (POL)

Pool E
Martedì 29 novembre 2022, ore 19.00
Sir Sicoma Monini Perugia – SWD Powervolleys Dueren (GER)