Superlega> Perugia: al PalaBarton scontro al vertice con Trento

Julio Cesar CARDENAS MORALES durante Sir Safety Susa Perugia vs Allianz Milano, 6ª giornata Regular Season - Superlega Credem Banca 2022/23. Volley Pallavolo Volleyball presso PalaBarton Perugia IT, 6 novembre 2022. [ID: 20221106/_MB69227] Foto: Michele Benda

Ottava giornata di campionato domani pomeriggio con i bianconeri di Andrea Anastasi che ospitano l’Itas Trentino di coach Lorenzetti. È sfida tra le prime due della classe, i Block Devils giocano per consolidare la leadership, i gialloblu cercano di accorciare le distanze dalla vetta. Fischio d’inizio alle ore 16:30 con diretta TV su Raisport e streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv. Andrea Anastasi: “Domani al PalaBarton sarà un grande spettacolo” –

PERUGIA – Aria di grande sfida a Pian di Massiano!
Torna a calcare il taraflex della Superlega la Sir Safety Susa Perugia che ospita domani pomeriggio, per l’ottava giornata di campionato, l’Itas Trentino nel big match di giornata.
Fischio d’inizio al PalaBarton, con diretta TV su Raisport e diretta streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv, alle ore 16:30.
“Sarà una partita differente da quella giocata in Supercoppa”, sentenzia il tecnico perugino Andrea Anastasi. “Sarà complicata per entrambe perché entrambe veniamo da una trasferta di Champions e Trento avrà anche un ulteriore viaggio per venire qui a Perugia. Come ci stiamo preparando? Faccio una considerazione. In mezzo a tante partite ravvicinate è importante il recupero psicofisico dei ragazzi. Ieri abbiamo fatto lavoro fisico, fondamentale per avere benzina per andare avanti, e un po’ di ricezione che mi interessava. Oggi pomeriggio lavoreremo su alcuni aspetti del nostro gioco che possono essere migliorati, questione fondamentale non solo per il match di domani, ma soprattutto per un progetto a lunga scadenza come il nostro. In merito alla sfida con Trento penso che domani al PalaBarton sarà un grande spettacolo. Mi interessa che i ragazzi siano attenti, concentrati e motivati, dovremo metterci tutte le energie che abbiamo e giocare bene se vogliamo portare a casa la vittoria”.
Seduta tattica video ed a seguire allenamento tecnico oggi pomeriggio per i ragazzi di coach Anastasi in vista della partita. Reduce dalla vittoria di mercoledì in Champions ad Ankara dove hanno trovato spazio molti elementi della rosa, Anastasi ha un paio di dubbi da sciogliere ed in tal senso l’allenamento di oggi sarà decisivo per decidere i sette da mandare in campo inizialmente. Possibile al momento ipotizzare un 6+1 potrebbe con Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Russo e Flavio coppia di centrali, Leon e Semeniuk martelli ricevitori e Colaci libero.
L’Itas Trentino, anch’essa vittoriosa mercoledì in Champions in Repubblica Ceca, si presenta al completo all’appuntamento con coach Lorenzetti che non dovrebbe modificare la formazione tipo di questo inizio di stagione con Sbertoli in regia, il bulgaro Kaziyski a chiudere la diagonale, la coppia serba Podrascanin-Lisinac al centro della rete, la coppia azzurra Michieletto-Lavia in posto quattro ed il classe 2003 Laurenzano a comandare la seconda linea.
Remake della semifinale della Del Monte Supercoppa di venti giorni fa e scontro al vertice se ce n’è uno con le prime due della classifica (Perugia al comando della Superlega con 21 punti in 7 partite, Trento prima inseguitrice con 16 punti in 8 gare) una di fronte all’altra. I bianconeri cercano la dodicesima affermazione consecutiva tra campionato e coppe e tre punti per mettere una grossa ipoteca sulla prima piazza al giro di boa del campionato, Trento va a caccia del successo per accorciare il gap dalla testa e rimettere tutto in discussione.
Pubblico delle grandi occasioni al PalaBarton a dare alla sfida il giusto e spettacolare contorno.

INGRESSO AL PALABARTON

La società bianconera comunica che domenica le porte del PalaBarton apriranno alle ore 14:30 per permettere, visto l’importante afflusso previsto, un migliore ingresso alla partita. Per regolamentare al meglio l’accesso del pubblico saranno a disposizione gli accessi A1 – A3 – B2 – B3.

PRECEDENTI

Quarantotto i precedenti tra le due formazioni. Venticinque le vittorie della Sir Safety Susa Perugia, ventitre le affermazioni dell’Itas Trentino. L’ultimo confronto diretto lo scorso 31 ottobre a Cagliari per la semifinale della Del Monte Supercoppa con vittoria di Perugia al tie break (23-25, 25-17, 25-22, 22-25, 15-7).

EX DELLA PARTITA

Quattro gli ex in campo tra le due formazioni. Nel roster di Perugia figurano Simone Giannelli, cresciuto nelle giovanili trentine e poi in prima squadra dal 2012 al 2021, Sebastian Solè, a Trento dal 2013 al 2017, e Massimo Colaci, in gialloblu dal 2010 al 2017. Nelle file di Trento invece c’è Marko Podrascanin, a Perugia dal 2016 al 2020.

DIRETTA TV SU RAISPORT E STREAMING SU VOLLEYBALLWORLD.TV

Il match di domani tra Perugia e Trento sarà visibile in diretta TV su Raisport ch. 58 a partire dalle ore 16:30 con il commento live di Maurizio Colantoni ed Andrea Lucchetta. Diretta streaming anche sulla piattaforma web Volleyballworld.tv a partire dalle ore 16:30 con la telecronaca di Andrea Cruciani ed il commento tecnico di Carmine Fontana.

DIRETTA SUI CANALI SOCIAL

La voce dell’ufficio comunicazione, direttamente dalla tribuna stampa PalaBarton, racconterà live alle ore 16:30 Perugia-Trento sui canali social della società bianconera.

DIFFERITA DEL MATCH SU UMBRIA TV

Un’ampia sintesi di Perugia-Trento sarà trasmessa in replica lunedì alle ore 20:30 sul canale 10 di Umbria TV, televisione ufficiale della Sir Safety Susa Perugia. Martedì nuovo appuntamento con “Golden Set”, il programma di approfondimento sui Block Devils condotto da Federica Monarchi e Marco Cruciani in onda sempre su Umbria TV alle ore 21:30.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli-Rychlicki, Russo-Flavio, Leon-Semeniuk, Colaci libero. All. Anastasi.
ITAS TRENTINO: Sbertoli-Kaziyski, Podrascanin-Lisinac, Lavia-Michieletto, Laurenzano libero. All. Lorenzetti.
Arbitri: Alessandro Cerra – Stefano Cesare

Simone Camardese
Ufficio Stampa Sir Safety Susa Perugia