BM> Ancora un successo per l’EnergyTime Spike Devils Campobasso.

MARINO PALLAVOLO 0
ENERGYTIME SPIKE DEVILS CAMPOBASSO 3
(19-25/17-25/17-25)

MARINO PALLAVOLO: Finauri 15, Sette, Murate, Paterna, Martucci (L), Peduzzi, Basili, Forcina 4, Anellucci 9, Telasio 6. Ne: Di Gianfelice, Nuccitelli, Cocuzzone (L2), Kubaszek. Allenatore. Rosini

CAMPOBASSO: Rescignano 12, Del Fra 3, Santucci (L), Corrieri 16, Esposito 2, Ricco, Cannazza, Scarpi 5, Minuti 9 Muscarà 4, Sulmona. Ne: Calcutta, Di Nisio, Mottola. Allenatore: Maniscalco

ARBITRI: Galano e Di Martino

NOTE: durata set 26’-27’25’. Marino: battute vinte 1, battute sbagliate 10 , muri 6, Campobasso: bv 4, bs 12, m 4.

Nella trasferta capitolina dil Marino i ragazzi di mister Maniscalco hanno vinto tre set a zero. Prosegue il percorso di crescita del sestetto molisano in questa fase iniziale del campionato di Serie B.
In avvio di contesa i rossoblù sono riusciti ad essere sempre avanti nel punteggio portandosi subito sul +3 del 5-8. Un mini vantaggio che Santucci e soci hanno gestito e incrementato sul finire di set vinto 25-19. Nel secondo periodo la reazione del Marino che ha rifilato un 4-0 con mister Maniscalco costretto a chiamare time-out, sarà anche l’unico di serata per i molisani. Immediata la reazione della Spike che dopo un iniziale equilibrio è riuscita ad allungare prima sul 16-11 poi sul 21-13 fino a portare a casa anche il secondo set 25-17. Spazio per il palleggiatore Ricco e l’opposto Esposito al posto di Del Fra e Corrieri. Si procede anche nel terzo set con la Spike padrona della partita, questo ha permesso allo staff tecnico di far ruotare la squadra in campo il centrale Sulmona. Terzo set vinto dai molisani 25-17.
Il mese di novembre porta con sé ancora un appuntamento, sabato 26 arriverà il Cus Cagliari che insieme al Sarroch sono tra le pretendenti al primo posto del girone. Proprio l’altra formazione di Cagliari precede la Spike in classifica è sarà la prima avversaria del mese di dicembre.

Ufficio Stampa
Daniela Ziccardi