BM> Bcc Leverano il minimo indispensabile, Olimpia Sbv Galatina ancora zoppicante

E’ la quarta sconfitta consecutiva per Galatina che sicuramente non è che aspettasse la capolista per risollevarsi, ma intendeva trarre da questa gara un riscontro sul proprio stato di salute, affrontando un test stimolante ed impegnativo.
Lo ha chiesto a più riprese mister Monaco in settimana, prefigurando alla vigilia una prova di carattere che facesse lievitare il rendimento del gruppo, ma la gara non si è discostata di molto dall’esibizione poco felice di Marigliano.
Vero è che in settimana il forfait di Zanette, a causa di acciacchi fisici ha svilito quasi tutte le sedute di allenamento, che De Matteis e Marco De Micheli sono ancora in infermeria indisponibili a concedere qualche cambio, ma la prova ai più è apparsa insufficiente.
Non solo. E sarà pregiudizievole anche per la trasferta di Piedimonte Matese del 27 novembre, se non si è disposti a mettere in atto i cambiamenti necessari, di cui questa squadra possiede capacità ed azione.
Il potenziale di questa squadra è inespresso e non è limitato all’obiettivo salvezza. Soprattutto comparando le prestazioni non eccezionali rese fino ad oggi da quel gruppone di media-bassa classifica, che riesce a compensare carenze strutturali di squadra con atteggiamenti e volontà da ultima spiaggia.
Galatina deve ricalcare questi comportamenti, tirar fuori tutto il suo carattere a cominciare dalla trasferta a Piedimonte Matese che varrà doppio nel punteggio, trattandosi di uno scontro diretto.
Nella gara di ieri Leverano ha svolto il suo compito con zelo ed incisività vestendosi del ruolo di protagonista che la classifica le assegna.
Gli uomini di mister Zecca non sono mai apparsi in difficoltà, se non nella parte centrale del terzo set quando, subito un ribaltamento da un +3 ad un -2, hanno reagito con un break pesante, complice una serie di falli (ben quattro) in cui sono incorsi gli atleti di casa, spegnendo le fiammate di Pacelli e Zanette. Sugli scudi un Marzo imprendibile che ha tolto la scena e titolo di miglior realizzatore ad un Orefice meno esplosivo del solito.
TABELLINO
OLIMPIA SBV GALATINA-BCC LEVERANO 0-3(20-25,20-25,20-25)
Leverano: De Pandis(L), Marzo 21, Orefice 12, Scrimieri 6, Varratta(L), Miraglia 2, Galasso 9, Laterza 1, Pagano, Vannicola, Olimpio, D’Elia, De Marco
All. Zecca, Vice Firenze
Galatina: D’Alba, De Micheli M. 1, Rossetti 4, Dantoni, Zanette 11, De Micheli G. 3, De Matteis (ne), Scita 9, Pacelli 10, Apollonio(L), De Lorentis 2
All. Monaco Vice Montinari
Piero de Lorentis
Area Comunicazione Olimpia Sbv Galatina