A2M> Pool Libertas Cantù alla ricerca del poker di vittorie contro Ravenna

Seconda partita casalinga consecutiva per il Pool Libertas Cantù. Domenica 27 novembre alle ore 18.00 al PalaFrancescucci i ragazzi di Coach Francesco Denora affronteranno la Consar RCM Ravenna, una delle due squadre retrocesse dalla Superlega. I ravennati, così come i canturini, arrivano da tre vittorie consecutive, ma in settimana hanno perso il palleggiatore Manuel Coscione, passato alla Kemas Lamipel Santa Croce.

Coach Francesco Denora presenta così la sfida: “Siamo al primo dei 5 scontri diretti che ci restano da qui alla fine del girone. Ravenna è una squadra in salute, e son sicuro che vorrà dimostrare il proprio valore anche dopo la cessione di Coscione. Hanno dei giovani talenti purissimi, sono forti in attacco, ed hanno un’organizzazione tattica di alto livello – la guida tecnica, d’altronde, è un Maestro del volley. Ero un bambino quando lui vinceva il primo mondiale femminile, e per me è uno di quegli allenatori da cui prendere spunto. Da parte nostra ci sarà tanta predisposizione al sacrificio per portare a casa una vittoria per far passi avanti in classifica. Stiamo lavorando sugli errori che ci hanno condizionato domenica, e saremo pronti a combattere su ogni palla.”.

GLI AVVERSARI
Coach Marco Bonitta, Campione del Mondo nel 2002 con la Nazionale Femminile, schiera una formazione dall’età media molto bassa. Il palleggiatore è il classe 2004 Filippo Mancini, prodotto del vivaio ravennate. Opposto è l’MVP degli Europei Under 20 di quest’anno, ma sempre nato nel 2004, Alessandro Bovolenta, figlio di Vigor, scomparso troppo presto. Gli schiacciatori sono Mattia Orioli, anche lui neo-diciottenne, ma Campione d’Europa Under 20, altro prodotto della “cantera” di Ravenna, e Roberto Pinali, le ultime tre stagioni in Serie A3 tra Motta di Livenza e Portomaggiore. Al centro l’ex di giornata Martins Arasomwan, lo scorso campionato a Santa Croce, e Francesco Comparoni, Campione d’Europa Under 22 la scorsa estate. Il libero è Riccardo Goi, prodotto delle giovanili della Vero Volley Monza ma all’ottava stagione in Romagna.
I ROSTER

POOL LIBERTAS CANTU’

NUMERO NOME E COGNOME RUOLO
1 Francesco Gianotti P
3 Dario Monguzzi C
4 Luca Butti L
5 Kristian Gamba O
6 Giuseppe Ottaviani S
7 Jonas Aguenier C
8 Federico Mazza C
9 Giacomo Rota S
10 Alessio Alberini P
12 Alessandro Galliani S
14 Alessandro Preti S
16 Federico Compagnoni O
17 Matteo Picchio L

All: Francesco Denora
2° All: Alessio Zingoni

CONSAR RCM RAVENNA

NUMERO NOME E COGNOME RUOLO
1 Francesco Comparoni C
2 Natale Monopoli P
5 Simone Orto L
6 Alberto Pol S
7 Alessandro Bovolenta O
8 Martins Arasomwan C
9 Roberto Pinali S
10 Riccardo Goi L
11 Filippo Mancini P
12 Ranieri Truocchio S
14 Mattia Orioli S
16 Victorio Ceban C
18 Lorenzo Tomassini C

All: Marco Bonitta
2° All: Francesco Guarnieri
3° All: Matteo Bologna

I PRECEDENTI
Non ci sono precedenti tra queste squadre: si tratta infatti di una sfida inedita per la Serie A.

GLI EX
Solo uno, di ex in campo, tra le file della Consar: si tratta di Martins Arasomwan, che ha giocato all’ombra del campanile di San Paolo nella stagione 2019/2020.

CURIOSITÀ
In stagione
A Jonas Aguenier mancano 16 punti per superare quota 100 in stagione

In carriera
A Jonas Aguenier mancano 4 punti per superare quota 700 in Serie A.

Fischio d’inizio: domenica 27 novembre 2022 alle ore 18.00 presso il PalaFrancescucci di Casnate con Bernate (CO)
Arbitri: Giuliano Venturi (Torino) e Paolo Scotti (Cremona)
Diretta: La gara potrà essere seguita in diretta streaming su internet sul sito VolleyballWorld.tv
Biglietti: Intero 5.00 Euro, ridotto 3.00 Euro – la biglietteria aprirà un’ora e mezza prima dell’inizio della partita

Ufficio Stampa