SuperLega Credem Banca: sabato Perugia ospita Taranto, Trento sfida Padova con diretta RAI Sport

Domenica 3 match con Piacenza – Cisterna in diretta su RAI Sport alle 20.30. Lunedì il posticipo Milano – Civitanova

La SuperLega Credem Banca torna protagonista dopo il turno di coppe europee con la 10a giornata di andata di Regular Season che sarà giocata tra sabato 3 e lunedì 5 dicembre. Si tratta del penultimo turno prima del giro di boa. In palio punti dall’elevato peso specifico in vista della Del Monte® Coppa Italia, visto che la griglia è apertissima, con otto squadre concentrate in cinque punti.

Reduce da un percorso immacolato in Regular Season e nella Fase a Gironi della CEV Champions League, con ultimo exploit in campionato a Cisterna e compito europeo in Germania svolto alla perfezione sul campo del Duren in Germania, la capolista Sir Safety Susa Perugia prosegue la marcia senza cali di tensione. I Block Devils, a pochi giorni dalla partenza per il Mondiale per Club in Brasile, intendono affrontare a pieni giri il turno casalingo nella gara n. 100 di Kamil Rychlicki in Regular Season, sabato alle 16.00, con la Gioiella Prisma Taranto, che ha perso i due precedenti con gli umbri, ma viene dalla vittoria per 3-1 a Siena con balzo a 9 punti in classifica. Il sestetto di Vincenzo Di Pinto va al PalaBarton senza voler lasciare nulla di intentato sul campo più ostico della SuperLega Credem Banca. Ex di turno il centrale Aimone Alletti.

Diretta RAI Sport alle 18.00 per la sfida n. 40 tra Itas Trentino e Pallavolo Padova, con i gialloblù dominanti nei precedenti grazie a 32 vittorie contro le 7 dei patavini. Terzi in classifica con 10 gare giocate, alla vigilia della panchina n. 300 di Angelo Lorenzetti da coach gialloblù e della presenza n. 100 di Srecko Lisinac in Regular Season, a pochi giorni dal blitz in Brasile per il Mondiale, i trentini cercano 3 punti cruciali in casa con una rivale che è penultima dopo 9 match disputati. In settimana i padroni di casa si sono tolti la soddisfazione di battere in Champions League i due volte Campioni in carica dello Zaksa, un successo che ha in parte lenito l’amarezza per il passo falso interno di sabato scorso in campionato contro Milano. In cerca di ossigeno il team veneto di Jacopo Cuttini, che dopo il rinvio della sfida con Siena ha vinto un solo set in 3 gare. Un ex per parte nei roster: Gabriele Nelli e Julian Zenger. In odore di record personale nelle stagioni regolari Daniele Lavia (1 punto ai 1500).

Nell’unico match alle 18.00 di domenica, Vero Volley Monza e Valsa Group Modena si contendono un tesoretto importante. In ritardo di un punto dall’ottava e ultima posizione valida per la griglia di Coppa, ma con due gare ancora da giocare nel girone di andata, i brianzoli, vittoriosi al tie break in casa con Cisterna e a Padova con il massimo scarto, cercano altri 3 punti in grado di fare la differenza nel proprio cammino. Grandi motivazioni a caccia a un exploit esterno per gli emiliani, secondi in classifica dopo il successo per 3-1 con Verona e vittoriosi in Turchia nell’andata degli Ottavi di CEV Cup. I modenesi vogliono chiudere col botto la prima parte della Regular Season all’Arena di Monza, con Salvatore Rossini che timbrerà la presenza n. 300 in Regular Season e con due ex incrociati nei roster: il centrale Thomas Beretta e l’opposto Adis Lagumdzija. Si tratta del ventesimo confronto: finora 5 successi del sestetto lombardo e 14 affermazioni dei modenesi.

Riflettori accesi al PalaOlimpia domenica alle 20.30 per la partita casalinga della WithU Verona, formazione che viene dalla sconfitta per 3-1 al PalaPanini. Quarti grazie a un miglior quoziente set rispetto alle 3 dirimpettaie a 14 punti (Civitanova, Milano e Cisterna), gli scaligeri nel penultimo turno di andata affrontano l’Emma Villas Aubay Siena, matricola che attualmente ha 3 punti all’attivo, frutto dell’unica vittoria a Cisterna. Reduci dalla sconfitta tra le mura amiche in quattro set con Taranto, i toscani devono ancora recuperare due trasferte, a Padova per il 6° turno e a Civitanova per l’8° turno, ma prima vogliono esorcizzare l’ostacolo veronese, che negli unici due precedenti si è rivelato insormontabile. Sono tre gli ex: Lorenzo Cortesia (2 muri ai 200 in Regular Season) ha giocato a Siena, Federico Bonami e Riccardo Pinelli militavano nel sestetto veneto. Tra gli ospiti, caccia all’attacco vincente n. 500 per Fabio Ricci in Regular Season e ai 1000 punti in carriera, distanti 8 sigilli, mentre Nemanja Petric insegue l’ace n. 200 in Italia.

Sempre alle 20.30 di domenica, ma con diretta RAI Sport è in programma un altro match fondamentale per gli equilibri della classifica. Al PalaBancaSport si confrontano nel decimo faccia a faccia in Serie A i padroni di casa della Gas Sales Bluenergy Piacenza e la sorprendente Top Volley Cisterna, che si è imposta in 3 dei 9 precedenti. Gli emiliani, reduci dall’exploit in CEV Cup con il Fenerbahce dopo la sconfitta di campionato in casa al fotofinish con Civitanova e al momento ottavi in classifica nell’ultima casella disponibile per la qualificazione alla Del Monte® Coppa Italia, cercano il grande salto in graduatoria. Simon e compagni, con Luka Basic a 1 presenza dalle 100 in Regular Season, devono fare i conti contro la squadra che li precede di una lunghezza e che domenica scorsa ha dato del filo da torcere alla capolista Perugia per poi sprecare la ghiotta chance di prolungare il match al tie break. Enrico Cester affronta il Club in cui ha militato nel lontano 2011/12, mentre Michele Baranowicz e Damiano Catania sono ex più recenti della Gas Sales. Per Edoardo Caneschi 5 punti ai 1000 in carriera.

Posticipo del lunedì, con prima battuta alle 19.30, tra l’Allianz Milano e la Cucine Lube Civitanova, nell’atipica cornice dell’Arena di Monza. La Lube si è imposta in 14 dei 17 precedenti e ha appena aperto la campagna abbonamenti invernale. Si tratta di uno scontro diretto per la classifica tra team appaiati a quota 14, un successo potrebbe favorire un buon piazzamento nella griglia di Del Monte® Coppa Italia. Il sestetto di Roberto Piazza è in ascesa dopo il colpaccio da 3 punti a Trento, i cucinieri continuano ad alternare lampi di classe a parentesi incerte, soprattutto in ricezione, ma hanno trovato conforto nella rimonta al tie break sul campo di Piacenza e sono reduci da un en plein di vittorie nella Fase a Gironi di Champions League, l’ultima a Roeselare. Due ex per parte nei roster: tra i milanesi giocano Nicola Pesaresi e Marco Vitelli (1 muro vincente ai 200 in Regular Season), tra i marchigiani ci sono Barthelemy Chinenyeze e Daniele Sottile. Nel roster ospite Ivan Zaytsev è a 2 ace dai 400 nelle stagioni regolari, Simone Anzani cerca il punto n. 1500 in carriera e i 2 block per il traguardo dei 700.

10a giornata di andata Regular Season SuperLega Credem Banca

Sabato 3 dicembre 2022, ore 16.00
Sir Safety Susa Perugia – Gioiella Prisma Taranto
Arbitri: Mattei Lorenzo, Piana Rossella (Verrascina Antonella)
Video Check: Bolognesi Claudio
Segnapunti: Grasso Sabrina
Diretta Volleyballworld.tv

Sabato 3 dicembre 2022, ore 18.00
Itas Trentino – Pallavolo Padova
Arbitri: Simbari Armando, Armandola Cesare (Cerra Alessandro)
Video Check: Cristoforetti Cristiano
Segnapunti: Spagnoli Margherita
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 4 dicembre 2022, ore 18.00
Vero Volley Monza – Valsa Group Modena
Arbitri: Goitre Mauro, Braico Marco (Brunelli Michele)
Video Check: Viale Marco
Segnapunti: Mariosa Alessia Rosa
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 4 dicembre 2022, ore 20.30
WithU Verona – Emma Villas Aubay Siena
Arbitri: Saltalippi Luca, Boris Roberto (Marconi Michele)
Video Check: Gioia Riccardo
Segnapunti: Garbin Federico
Diretta Volleyballworld.tv

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Top Volley Cisterna
Arbitri: Puecher Andrea, Pozzato Andrea (Zanussi Umberto)
Video Check: Tundo Virginia
Segnapunti: Grasso Alessandro
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyballworld.tv

Lunedì 5 dicembre 2022, ore 19.30 (Arena di Monza)
Allianz Milano – Cucine Lube Civitanova
Arbitri: Brancati Rocco, Cerra Alessandro (Venturi Giuliano)
Video Check: Ugolotti Davide
Segnapunti: Pisani Letizia
Diretta Volleyballworld.tv

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Susa Perugia 30, Valsa Group Modena 17, Itas Trentino 16, WithU Verona 14, Cucine Lube Civitanova 14, Allianz Milano 14, Top Volley Cisterna 14, Gas Sales Bluenergy Piacenza 13, Vero Volley Monza 12, Gioiella Prisma Taranto 9, Pallavolo Padova 6, Emma Villas Aubay Siena 3.

1 incontro in più: Sir Safety Susa Perugia, Valsa Group Modena, Itas Trentino.
1 incontro in meno: Pallavolo Padova.
2 incontri in meno: Emma Villas Aubay Siena.

Sir Safety Susa Perugia – Gioiella Prisma Taranto

PRECEDENTI: 2 (2 successi Sir Safety Susa Perugia)
EX: Aimone Alletti a Perugia nel 2012/2013.
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Oleh Plotnytskyi – 18 punti ai 100 (Sir Safety Susa Perugia); Oleg Antonov – 4 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto).
In Regular Season: Kamil Rychlicki – 1 gara alle 100 giocate, 5 muri vincenti ai 100 (Sir Safety Susa Perugia); Manuele Lucconi – 14 punti ai 1000 (Gioiella Prisma Taranto).
In carriera: Simone Giannelli – 4 muri vincenti ai 400, Oleh Plotnytskyi – 9 attacchi vincenti ai 1000, – 4 muri vincenti ai 100, Roberto Russo – 1 ace ai 100 (Sir Safety Susa Perugia).

Oleh Plotnytskyi (Sir Safety Susa Perugia): “Come sempre in SuperLega ogni partita è incerta e difficile, e bisogna spingere al 100%. Veniamo da una lunga trasferta prima a Cisterna e poi a Dueren, ma sono aspetti che fanno parte della nostra vita e quindi lavoriamo per presentarci in campo sabato al meglio e per vincere. Solo dopo penseremo al Mondiale per Club”.
Oleg Antonov (Gioiella Prisma Taranto): “Dovremo esprimere la nostra miglior pallavolo e il nostro miglior gioco per tener testa a Perugia. Loro sicuramente metteranno molta pressione in battuta, abbiamo visto tutti che tirano forte e nelle zone in cui decidono. Dovremo essere pronti a queste situazioni senza pagare alcuna pressione, ma pensare soprattutto a far bene le nostre cose nel nostro campo per poter approcciare questa partita che sicuramente sulla carta appare davvero difficile”.

Itas Trentino – Pallavolo Padova

PRECEDENTI: 39 (32 successi Itas Trentino, 7 successi Pallavolo Padova)
EX: Gabriele Nelli a Padova nel 2017/2018; Julian Zenger a Trento nel 2021/2022.
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Matey Kaziyski – 13 punti ai 200, Srecko Lisinac – 11 punti ai 100 (Itas Trentino).
In Regular Season: Oreste Cavuto – 8 punti ai 1000, Donovan Dzavoronok – 2 ace ai 200, Matey Kaziyski – 5 ace ai 400, Daniele Lavia – 1 punto ai 1500, Srecko Lisinac – 1 alle 100 partite giocate, 5 muri vincenti ai 200 (Itas Trentino); Davide Saitta – 4 ace ai 100 (Pallavolo Padova).
In carriera: Srecko Lisinac – 2 ace ai 100 (Itas Trentino).

Alessandro Michieletto (Itas Trentino): “Veniamo da una settimana non semplice, perché sicuramente aver perso in casa contro Milano sabato scorso non ci aveva fatto piacere e ci aveva messo in difficoltà. Siamo riusciti a ripartire grazie alla vittoria in Champions League di martedì sera contro Kedzierzyn-Kozle ma adesso dobbiamo dare continuità alle nostre azioni e giocare una bella partita anche con Padova. In SuperLega non ci sono avversari semplici”.
Francesco Zoppellari (Pallavolo Padova): “È chiaro che i risultati condizionano un po’ le emozioni. Sappiamo che andiamo a sfidare una corazzata, ma sappiamo anche che non abbiamo niente da perdere. Dobbiamo andare a Trento senza paura e cercare di fare punti anche lì, anche se sarà molto difficile. È importante fare una buona prestazione per recuperare un po’ di serenità e energie positive che possono darci una ulteriore spinta in vista delle prossime gare”.

Vero Volley Monza – Valsa Group Modena

PRECEDENTI: 19 (5 successi Vero Volley Monza, 14 successi Valsa Group Modena)
EX: Thomas Beretta a Modena nel 2013/2014; Adis Lagumdzija a Monza nel 2020/2021.
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Georg Grozer – 30 punti ai 200 (Vero Volley Monza); Tommaso Rinaldi – 9 punti ai 100 (Valsa Group Modena).
In Regular Season: Elia Bossi – 8 attacchi vincenti ai 500, Salvatore Rossini – 1 gara alle 300 giocate (Valsa Group Modena).
In carriera: Vlad Davyskiba – 25 attacchi vincenti ai 500 (Vero Volley Monza).

Massimo Eccheli (Allenatore Vero Volley Monza): “Con Modena sarà una partita bellissima, visto che il blasone della società è altissimo. Sono partite che tutti, sia allenatori che giocatori, vogliono disputare. Ci stiamo preparando al meglio per offrire una performance di buon livello, anche se siamo consapevoli che per trovare continuità serve fiducia e controllo dei fondamentali. Questi aspetti si acquisiscono sia in settimana con l’allenamento che in campo con delle buone prestazioni. Modena? È in fiducia. Sta giocando bene, con un assetto interessante. Bruno riesce a distribuire con precisione il gioco sui suoi attaccanti e non sarà semplice creargli difficoltà. Se battiamo e muriamo come a Padova, però, abbiamo ottime chance di fare bene”.
Salvatore Rossini (Valsa Group Modena): “Ci aspetta una trasferta difficile e dovremo approcciarla bene. Monza è una squadra di grandi battitori, hanno superato la Lube in casa grazie al servizio, e molto passerà dalla nostra linea di ricezione. Dovremo essere pazienti, giocare azioni lunghe e stare nel match”.

WithU Verona – Emma Villas Aubay Siena

PRECEDENTI: 2 (2 successi WithU Verona)
EX: Lorenzo Cortesia a Siena nel 2018/2019; Federico Bonami a Verona nel 2019/2020, 2020/2021, 2021/2022; Riccardo Pinelli a Verona nel 2018/2019.
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Maksim Sapozhkov – 24 punti ai 200 (WithU Verona).
In Regular Season: Lorenzo Cortesia – 2 muri vincenti ai 200 (WithU Verona), Fabio Ricci – 1 attacco vincente ai 500 (Emma Villas Aubay Siena).
In carriera: Nemanja Petric – 1 ace ai 200, Fabio Ricci – 8 punti ai 1000, Maarten Van Garderen – 3 ace ai 100 (Emma Villas Aubay Siena).

Radostin Stoytchev (WithU Verona): “Penso che le sconfitte siano molto importanti perché ci fanno vedere i nostri limiti e margini di crescita. Dopo la partita della scorsa settimana abbiamo analizzato dove dobbiamo lavorare per migliorare. La crescita tattica e quella mentale è diversa per tutti i giocatori, ma l’obiettivo comune è quello di arrivare a vincere sempre la partita successiva. La gara contro Siena è fondamentale. Al momento loro sono in fondo alla classifica, ma questo è stato dettato anche da fattori esterni. Portiamo molto rispetto nei loro confronti, per cui sarà una partita complicata. Dobbiamo essere pronti ad affrontare una battaglia. Mi piace ricordare una frase di Nadal dopo gli Australian Open: “Sapevo di poter perdere la partita, ma non avrei potuto paragonarmi a me stesso se mi fossi arreso”. Ecco, io voglio avere una squadra che non si arrende mai”.
Fabio Mechini (Vicepresidente Emma Villas Aubay Siena): “Il periodo non è dei migliori. Domenica abbiamo avuto un’opportunità importante da sfruttare al PalaEstra ma purtroppo la nostra classifica non si è mossa. Taranto ha vinto meritatamente il match, noi non abbiamo giocato come potevamo e come dovevamo. L’approccio non è stato buono all’inizio. Ma questo fa parte del passato, ora dobbiamo pensare ai prossimi match. La nostra testa ora è a Verona, che è una squadra di alta fascia, conosciamo il loro potenziale. Non dobbiamo certamente impaurirci, dobbiamo pensare a quello che possiamo fare noi. Dobbiamo cambiare inerzia e faccia a questa squadra”.

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Top Volley Cisterna

PRECEDENTI: 9 (6 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza, 3 successi Top Volley Cisterna)
EX: Enrico Cester a Cisterna nel 2011/2012; Michele Baranowicz a Piacenza nel 2020/2021; Damiano Catania a Piacenza nel 2021/2022.
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Ricardo Lucarelli Santos De Souza – 11 punti ai 100, Robertlandy Simon – 15 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Petar Dirlic – 27 punti ai 200 (Top Volley Cisterna).
In Regular Season: Luka Basic – 1 alle 100 partite giocate (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Ricardo Lucarelli Santos De Souza – 26 attacchi vincenti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Aidan Zingel – 3 muri vincenti ai 500 (Top Volley Cisterna).
In carriera tutte: Edoardo Caneschi – 5 punti ai 1000 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).

Roamy Alonso (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Con Cisterna mi aspetto una gara difficile vuoi perché i nostri avversari stanno giocando una buona pallavolo e in classifica sono messi meglio di noi e vuoi perché nel campionato italiano non c’è nessuna partita tranquilla. Giochiamo davanti al nostro pubblico e spero che questo rappresenti un vantaggio per noi. L’importane è che in campo riusciamo a mettere con continuità quanto di buono stiamo facendo in allenamento, in campionato ci attendono due gare molto importanti in vista della qualificazione in Coppa Italia, siamo pronti e vogliamo regalare una soddisfazione ai nostri tifosi oltre che a noi stessi”.
Aidan Zingel (Top Volley Cisterna): “Affronteremo la trasferta di domenica sera con lo stesso spirito che abbiamo avuto per 3 set contro Perugia. Gli stimoli giusti che ci daranno la possibilità di mettere pressione agli avversari. Giochiamo contro Piacenza, un’altra big di questo campionato e siamo decisi a combattere ad armi pari, con l’obiettivo di rubare più punti possibili a casa loro. Dobbiamo fare bottino per conquistare quanti più punti possibili che sono fondamentali per noi, soprattutto in questa parte di finale del girone di andata, dove abbiamo dimostrato ampiamente il nostro valore di squadra”.

Allianz Milano – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 17 (3 successi Allianz Milano, 14 successi Cucine Lube Civitanova)
EX: Nicola Pesaresi a Lube nel 2016/2017; Marco Vitelli a Lube nel 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016; Barthelemy Chinenyeze a Milano nel 2021/2022; Daniele Sottile a Milano nel 2015/2016.
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Yuki Ishikawa – 13 punti ai 100, Osniel Lazaro Mergarejo Hernandez – 9 punti ai 100 (Allianz Milano) (Allianz Milano); Gabi Garcia Fernandez – 23 punti ai 100, Aleksandar Nikolov – 2 punti ai 100, Ivan Zaytsev – 7 punti ai 100 (Cucine Lube Civitanova).
In Regular Season: Matteo Piano – 4 ace ai 100, Marco Vitelli – 1 muro vincente ai 200 (Allianz Milano); Ivan Zaytsev – 2 ace ai 400 (Cucine Lube Civitanova).
In carriera: Yuki Ishikawa – 8 punti ai 1900 (Allianz Milano); Simone Anzani – 1 attacco vincente ai 1500, 2 muri vincenti ai 700, Aleksandar Nikolov – 2 punti ai 100 (Cucine Lube Civitanova).

Roberto Piazza (Allenatore Allianz Milano): “Questa stagione è molto avvincente, appassionante, stiamo vivendo il campionato più equilibrato degli ultimi venti anni. Lo dice anche la classifica, a parte Perugia, ci sono tante squadre compattate in pochi punti. In questa giornata affronteremo Cucine Lube Civitanova, una squadra molto forte, una di quelle che ha avuto difficoltà in questo tostissimo campionato, ma, come sempre, sono molto concentrato sul nostro gioco, sulla nostra crescita collettiva”.
Mattia Bottolo (Cucine Lube Civitanova): “Ci stiamo avvicinando al gioco che chiede il nostro allenatore. La sfida esterna con Milano e il recupero con Siena saranno fondamentali anche per l’ingresso nella griglia di Del Monte® Coppa Italia. La nostra forza dev’essere il gruppo e, proprio puntando sul collettivo, lunedì cercheremo di battere avversari di valore che sono reduci da una performance importante”.