BM> La Canottieri Ongina di scena a La Spezia in uno spareggio per il terzo posto

Domani alle 18 al PalaMariotti sfida contro la Npsg, appaiata in classifica

MONTICELLI (PIACENZA), 2 DICEMBRE 2022 – Trasferta ligure dal sapore di alta classifica per la Canottieri Ongina, che domani (sabato) alle 18 sarà di scena al PalaMariotti di La Spezia per sfidare i padroni di casa targati Npsg nella nona giornata d’andata del girone A di serie B maschile.
Reduce dal 3-0 casalingo contro Alba che ha difeso l’imbattibilità casalinga, la squadra di Gabriele Bruni è attesa dall’impegno esterno contro gli spezzini in una sorta di spareggio per il terzo posto, condiviso anche con la stessa Alba a quota 15 punti.
“Stiamo cercando di recuperare tutti gli acciacchi – spiega coach Bruni – i ragazzi non sono ancora a pieno regime ma sono disponibili. Dobbiamo cercare di fare qualcosa in più in trasferta a livello di gioco e raccoglierne i frutti. La Spezia conosce bene la propria palestra e ha i suoi riferimenti, noi dovremo adattarci velocemente; spesso partiamo in sordina in trasferta e paghiamo a caro prezzo questa cosa che è successa ad Acqui, a Ciriè e a Cuorgnè. Il nostro avversario sta attraversando un buonissimo momento, con tre vittorie consecutive. Ha ottimi giocatori e battitori, è una formazione che mette molta pressione al servizio, soprattutto in casa. Dobbiamo avere molta pazienza nei momenti in cui dovessero arrivare loro filotti dalla linea dei nove metri. Per noi sarà un bel banco di prova, vogliamo tornare a vincere in trasferta, cosa che non accade da San Mauro Torinese. Per farlo serve tutta la disponibilità possibile in termini tecnici e caratteriali”.
L’AVVERSARIO – La Npsg è allenata da Luigi Parisi e viene da un tris di successi (di cui due in trasferta), tornando al PalaMariotti dove è vivo il ricordo del derby vinto contro la Zephyr (3-1).
“Conosco bene alcuni giocatori di Ongina – spiega Parisi – come per esempio Ramberti, Miranda, Chadtchyn e Frascio, la Canottieri Ongina è una squadra molto buona con giocatori che potrebbero giocare anche in categorie superiori oltre ad avere una bella organizzazione di gioco. Servirà un’impresa, sfidiamo una squadra che ha un’ottima battuta e attaccanti di peso. Sarà una partita dove entrambe le squadre cercheranno di forzare il servizio e forse siamo le due formazioni che giocano la palla più veloce del girone. E’ chiaro che in questo contesto fronteggiare a muro la palla in testa al palleggiatore non è facile, come accade ad alto livello”.
GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Npsg La Spezia e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Giovanni La Mantia e il secondo arbitro Gabriele Lunardi.
IL TURNO – Questo il programma della nona giornata d’andata del girone A di serie B maschile.
Pvl Cerealterra Ciriè-Fas Albisola
Colombo Volley Genova-Alto Canavese
Novi-Sant’Anna Tomcar
Mercatò Alba-Negrini Cte Acqui
Zephyr Mulattieri-Parella Torino
Fenera Chieri 76-Cus Genova
Npsg La Spezia-Canottieri Ongina.
LA CLASSIFICA – Negrini Cte Acqui 20, Alto Canavese 17, Canottieri Ongina, Npsg La Spezia, Mercatò Alba 15, Pvl Cerealterra Ciriè, Parella Torino 13, Sant’Anna Tomcar, Zephyr Mulattieri 11, Novi, Colombo Volley Genova 10, Cus Genova, Fenera Chieri 76 8, Fas Albisola 2.

Nella foto di Deborah Frittoli, il palleggiatore Thomas Ramberti (Canottieri Ongina)

Ufficio stampa Canottieri Ongina
Luca Ziliani