A3M> La Gamma Chimica cede alla prima della classe Pineto

PINETO, 4 DICEMBRE- La Gamma Chimica Brugherio, dopo due set lottati punto a punto (25-23, 25-20), cede alla capolista Abba Pineto Volley che fa sua, col risultato di 3-0, la 10° giornata del campionato Serie A3 Credem Banca. Nonostante il rientro a mini vuote i giovani rosanero lottano e convincono e tra, esordi e prime volte, quello di Montermini in Serie A e di Ichino alla sua prima gara da titolare, e conferme, come le ottime prove di Innocenzi e Mati al centro e Carpita in veste di opposto, è una decima di campionato che da il là, con pieno di motivazioni, al doppio impegno sul campo che in settimana attende i rosanero.

LE FORMAZIONI

Coach Tomasello parte con Paris e Link sulla diagonale, al centro Basso e Bragatto, Merlo e Baldari di banda, Giuliani Libero

In risposta coach Durand schiera Biffi al palleggio, Carpita opposto, Innocenzi e Mati al centro, Ichino e Van Solkema in 4, Marini Libero.

LA CRONACA

PRIMO SET

La partenza shock di Pineto (4-0), con tanto di time out di coach Durand, è presto un brutto ricordo grazie all’ottimo break della Gamma Chimica trainata dal servizio di Mati. La parallela di Van Solkema spinge il 5-2 e con la replica in diagonale Brugherio viaggia 5-3. Dopo l’attacco al centro di Innocenzi, è Carpita a muro a realizzare il 6-6 che diventa sorpasso con un atro muro, questa volta di Van Solkema (6-7), vantaggio che prosegue sul 9-10 dopo il mani out di Ichino. Il time out dell’Abba arriva sul 9-11. Rientro in campo con Van Solkema ancora a segno (9-12) ma l’allungo dei rosanero viene respinto dai colpi di Link che riporta i suoi all’ 11-12. La stazionaria situazione di parità prosegue fino al 15-15 prima che Link consegni ai suoi il 18-15. Il time out di coach Durand è un nuovo scossone per i suoi che con Carpita riacciuffano Pineto. Dopo il servizio out di Merlo proclamato dal video check (23-20), al cambio palla è ace per Biffi (23-21), rafforzato dal mani out di Ichino per il 23-22. Carpita trova l’angolo più remoto del campo per scagliare il 24-23 ma la sintesi la trova Merlo con la diagonale del 25-23 che chiude questo intenso primo set.

SECONDO SET

Ancora partenza di forza per Abba Pineto 4-2, vantaggio che cresce a 9-4 con prima richiesta di time out di Durand. L’ace di Innocenzi vale il 10-6, la diagonale di Ichino l’11-8 e così la Gamma Chimica continua a far pressione, questa volta con le prime intenzioni di Mati (12-9) e Carpita (14-11), prima di realizzare il -1 sul 16-15 dopo l’invasione di Pineto. Contro break per la formazione di casa, diagonale nei tre metri per Link che vale il 19-15. Ferma il gioco Durand ed il rientro vede protagonista Mati col colpo al centro del 21-17, spalleggiato da Carpita e Van Solkema 21-19. Abba piazza il muro del 23-19 e con Link va a prendersi anche il secondo set, concluso 25-20.

TERZO SET

Partenza tirannica anche nel terzo set per Pineto 5-1. Doppio cambio tra le fila Diavoli con Selleri e l’esordiente Montermini. Dopo il primo tempo di capitan Innocenzi, Selleri delizia subito con l’ace del 5-3 e la bellissima diagonale di Van Solkema regge il passo di Pineto (6-4). Arriva Basso al centro per il 7-4 la risposta è il muro, ed il primo punto in serie A, di Montermini (8-6). Esce tutta la forza di Pineto, uno scatenato Paris si diverte a chiamare in causa tutti i suoi attaccanti e Brugherio subisce un importante break (11-6), con inevitabile time out di Durand. Si riparte con Carpita che passa alto sopra il muro di Pineto (11-7), situazione di rincorsa che va avanti fino al 15-11 di Innocenzi. Brugherio perde la rotta dopo che Pineto realizza il punto numero 18, da lì è un crescendo per la formazione vertice del girone bianco che con Link tocca quota 22-13 per poi chiudere con l’ace di Basso 25-13.

LE DICHIARAZIONI

Coach Danilo Durand: “Dopo due set giocati molto bene non ci meritavamo il 3-0 e questo terzo set finito 13 è un pò ingiusto per la prestazione che abbiamo fatto. Nei primi due set i ragazzi mi sono piaciuti molto, si sono espressi bene. Siamo venuti qua in casa dei primi in classifica e per due set questa differenza non si è vista poi loro hanno un tasso di esperienza superiore al nostro e hanno saputo gestire meglio gli errori. Siamo stati aggressivi, abbiamo battuto bene e i due centrali hanno fatto molto bene. Di cose positive rispetto alla gara di Parma ce ne sono state ed è stata sicuramente un’altra prestazione. Nei primi set con qualche ingenuità in meno e con maggiore convinzione avremmo potuto fare qualcosa di più. Però ribadisco abbiamo fatto una gran prova, contro una squadra che ha giocatori importanti, primo tra tutti Link, e sono primi in classifica non a caso. Adesso dobbiamo capitalizzare questi primi due set nelle prossime tre gare”.

10° giornata Campionato Serie A3 Credem Banca

Abba Pineto Volley- Gamma Chimica Brugherio (3-0)

(25-23, 25-20, 25-13)

Abba Pineto Volley: Paris 2, Link 13, Merlo 11, Calonico 7, Basso 6, Baldari 10, Giuliani L, Bragatto, Omaggi, Fioretti, Bongiorno 1, Celeca Allenatore: Tomasello Giacomo

Gamma Chimica Brugherio: Biffi 1, Carpita 9, Innocenzi 6, Mati 10, Van Solkema 14, Ichino 4, Marini L, Consonni, Selleri 1, Mancini, Montermini 1, Allenatore Danilo Durand

NOTE:

Arbitri: Angelucci Claudia, Dell’Orso Alberto

Durata set: 30’. 29’, 26’

Abba Pineto Volley: battute vincenti 8, battute sbagliate 11, muri 10, attacco 52%, ricezione 43% (perfetta 18%)

Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 3, battute sbagliate 13, muri 3, attacco 40%, ricezione 52% (perfetta 27%)

Foto credit Abba Pineto Volley

Paola Monaco
Diavoli Rosa SSD a RL
Responsabile Marketing e Comunicazione