Superlega> Derby con successo per la Vero Volley Monza

All’Allianz Cloud di Milano, la formazione di coach Eccheli supera per 3-1 i padroni di casa della Powervolley. Per la prima squadra maschile del Consorzio arriva una prestazione solida e convincente nel “boxing day”

Allianz PowerVolley Milano – Vero Volley Monza 1-3 (18-25, 22-25, 25-22, 22-25)

Allianz Powervolley Milano: Mergarejo 9 Bonacchi, Vitelli 1, Fusaro, Loser 11, Patry 16, Piano 1, Ishikawa 11, Porro 4, Colombo (L), Pesaresi (L), Ebadipour 7. N.E. Lawrence. All. Piazza

Vero Volley Monza: Visic, Federici (L), Maar 22, Galassi 4, Beretta 4, Davyskiba 23, Zimmermann 1, Di Martino, Szwarcz 18. N.E.: Marttila, Pirazzoli (L), Magliano, Rossi, Frascio. All. Eccheli.

NOTE

Arbitri: Mauro Goitre, Serena Salvati

Spettatori: 2746

Durata set: 31′, 33′, 32′, 32′. Tot. 2h08′

Allianz Powervolley Milano: battute vincenti 5, battute sbagliate 15, muri 8, errori 25, attacco 40%

Vero Volley Monza: battute vincenti 7, battute sbagliate 16, muri 9, errori 27, attacco 47%

MVP: Davyskiba (Vero Volley Monza)

Impianto: Allianz Cloud di Milano

MILANO, 26 DICEMBRE 2022 – Il “Boxing Day” della SuperLega maschile offre un menù dai sapori forti, con il derby tra Allianz Powervolley e Vero Volley. La sfida si presenta al via con le due squadre rispettivamente all’ottavo e nono posto della graduatoria e tanta voglia di essere protagoniste. A partire forte è subito la Vero Volley, che nella prima frazione inizia “strappando” sul 5-7, poi, allunga sul 8-11. Il break che spacca il parziale vale il 9-16 per gli ospiti, con il servizio sugli scudi (saranno 5 gli ace di Monza al termine del set), prima del 18-25 finale. Anche nel secondo set sono i ragazzi di coach Eccheli a dettare il ritmo fin dall’inizio, 2-5 e 7-11, ma Powervolley rimette in equilibrio il duello a quota 14. La Vero Volley, però, torna a schiacciare sull’acceleratore e la progressione vale lo 0-2 nel conto dei parziali: 14-16, 18-20, 21-24 e 22-25, per mettere la parola fine sulla frazione. Nel terzo parziale i locali provano a riaprire la sfida e, dopo il 3-0 con l’allungo iniziale per Milano, a Monza l’aggancio riesce sul 15 pari. Però, non basta: Powervolley va ancora in fuga (17-15, 20-17) e sul 25-22 trova l’1-2 sul tabellone. Monza non ci sta e nel quarto parziale torna a mettere pressione ai locali , iniziando subito in progressione: 3-5, 6-10. Milano ritorna sotto, a -1 (sul 13-14), ma per la Vero Volley è il segnale per spingere ancora di più sul campo, non voltarsi indietro e non fermarsi fino alla fine: il +3 torna sul 15-18, quindi è +4 sul 16-20 e sul 20-24, prima del 22-25 che chiude tutto e dopo Natale regala alla Vero Volley, con 23 punti per Davyskiba e il 64% in attacco, 22 per Maar, oltre ai 18 di Swarcz, il migliore dei… Santo Stefano! La prossima sfida, per i ragazzi di Eccheli, è in programma domenica 8 gennaio: alle 20.30, sul campo dell’Arena di Monza, sarà in scena Taranto per il primo match del 2023.

LE DICHIARAZIONI
Jan Zimmermann (palleggiatore Vero Volley Monza): “Siamo felici di tornare a casa con una bella vittoria ottenuta contro un’ottima squadra. L’assenza di Grozer poteva anche rendere tutto più complicato, ma Szwarc ha fatto un’ottima prestazione e ci ha aiutato molto. Il lavoro con muro e difesa era la chiave della gara e noi abbiamo interpretato benissimo questa correlazione. Siamo stati anche molto pazienti, in attacco e non solo, e questo mi rende davvero felice. Sicuramente possiamo migliorare ancora tanto, ma era importante prendere la posta piena e l’abbiamo fatto con una bella partita”.

Giò Antonelli – Cell.: +39 349.8879385
Ufficio Stampa – Consorzio Vero Volley