CF> Volley Terracina: Biancocelesti di prepotenza con il Cerveteri

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE SERIE C – GIRONE C
12° GIORNATA DEL 08/01/2023

VOLLEY TERRACINA – RIM SPORT CERVETERI = 3 – 0
(26-24; 25-20; 25-13)

VOLLEY TERRACINA: Licata, Polverino, Mariani, Bonsanti, Panella, De
Piccoli, Formankova, Mancini (L2). n.e. Speroniero, Zanfrisco, Dalia,
Massa, Marangon (L1. )1° all. Pesce, 2° all. Nalli Schiavini.
RIM SPORT CERVETERI: Battisti 8, Cisternino 8, Garbini 2, Gasperini,
Giacometti 8, Pierobon 1, Rinaldi I. 3, Salgado Gomes 2, Valentini 1,
Rinaldi M. (L1), Mundula (L2). n.e. Cordelli, Pallotta. All. Miliante
Ribeiro.
Arbitri: La Rocca, Magliozzi.
Terracina: Bv 5, Bs 10, M 12
Cerveteri: Bv 4, Bs 7, M 2
Durata set: ’27, ’25, ’18.

In poco più di un’ora la Volley Terracina si sbarazza della Rim Sport
Cerveteri, giocando con ordine e determinazione, conducendo sempre il
match e, a parte qualche brivido nel primo set, le ragazze di coach
Pesce hanno sempre spinto sull’acceleratore, meritando la vittoria
contro una diretta concorrente per le posizioni di vertice.
Buono l’avvio delle biancocelesti che dopo i primi scambi prendono un
break di vantaggio con la centrale Bonsanti tra le prime protagoniste
della gara, la ricezione gira bene e la regista Licata può chiamare in
causa a piacimento le sue attaccanti, con il capitano Mariani già a
pieni giri tanto che metà set il divario è importante, 17-12 per
Terracina. Cerveteri però non sta a guardare e riesce a recuperare
qualcosa, ma le ricezioni perfette del libero Mancini e gli attacchi in
sequenza della Formankova avvicinano le padrone di casa alla conquista
del set: complice però un loro grave passaggio a vuoto e qualche errore
in attacco riportano Cerveteri in parità sul 24-24 ed è il muro finale
della Bonsanti da a consegnare il set alle biancocelesti per il 26-24.
Assoluta parità nei primi scambi del secondo set, 5-5, ma poco dopo
Terracina prova ad allungare portandosi sul 9-6, le ospiti trovano il
pareggio, nuovo allungo biancoceleste che costringe la panchina
Cerveteri a chiamare timeout. Al rientro e dopo qualche scambio giocato,
Terracina ancora sopra di quattro lunghezze 17-13, Battisti e Cisternino
per biancoverdi provano a far rimanere attaccate alle avversarie le loro
compagne, ma Mariani e Bonsanti marcano punti importanti e creano le
condizioni per la conquista del secondo set, cosa che avviene sul 25-20
dopo l’errore al servizio Cerveteri.
Avvio set in fotocopia del precedente, primi scambi in parità poi
Terracina prova a scappare via grazie agli attacchi vincenti di Mariani
e Formankova, ma alcuni errori in costruzione fanno rientrare Cerveteri,
11-10. Con il turno al servizio della Licata e le belle difese della
Polverino, le biancocelesti riscappano via, allargando la forbice con le
avversarie, 17-11 e anche negli scambi successivi avvicinandosi sempre
più alla fine del set e alla vittoria, cosa che avviene con ampio
margine con l’attacco vincente della Polverino per il 25-13 finale.

Silvio Bagnara
Ufficio Stampa
Volley Terracina