1DF> Andrea Doria: una stagione da incorniciare

Si è conclusa nel migliore dei modi la stagione delle ragazze della Prima Divisione di Maurizio Valeriani, vere protagoniste di un campionato difficile ed impegnativo, che le ha viste dominare il proprio girone guadagnandosi di diritto la promozione in serie D

Il mese di maggio è il periodo nel quale cala il sipario sui campionati maggiori e si comincia a tirare un primo bilancio di stagione e a far programmi su quella ventura.
Quest’anno l’Andrea Doria ha partecipato per la prima volta nella sua lunga storia in un campionato nazionale. Un torneo duro ed impegnativo che ha visto le ragazze della serie B2 competere con formazioni di livello e guadagnarsi la permanenza solo all’ultima giornata.

La ciliegina sulla torta di questa splendida stagione è arrivata con la vittoria nel campionato di Prima Divisione delle ragazze di Maurizio Valeriani. Una cavalcata trionfale, chiusa in testa a 47 punti, frutto di sedici vittorie e due sconfitte esterne (contro Cave e Paliano).
Un obiettivo, quello della promozione diretta in serie D, programmato e voluto sin da inizio stagione.

Una formazione, quella attrezzata a fine estate dalla dirigenza e dallo staff tecnico, che dava ampi margini di garanzia in merito: un giusto mix composto da giocatrici esperte e da giovani talenti del vivaio tiburtino, che hanno trovato subito la giusta coesione per far sì che il sogno si avverasse. Nel corso della stagione, qualche defezione “imprevista” ha indebolito il sestetto tiburtino, ma i rincalzi non hanno fatto rimpiangere le assenze. Un gruppo solido che è andato avanti per la propria strada senza guardarsi mai indietro, in un girone di livello tecnico alto giocando, a detta di tutti, una pallavolo moderna che ha fatto divertire tifosi e sostenitori, sempre presenti, anche nelle interminabili trasferte di Sora, Piedimonte San Germano ed Alatri.
Come detto, un mix ben riuscito di giovani ed “esperte” e non è un caso che l’ultimo punto del campionato sia stato messo a terra dalla più piccola del gruppo (Elisa Marini, classe 2004) su alzata di primo tempo di Stephanie Tirelli, che di pallavolo alle spalle ne ha parecchia.

Complimenti a tutti, in primis a Maurizio Valeriani, allenatore di spessore sempre attento ai minimi particolari, ad Andrea D’Offizi (il nostro preparatore fisico) ad Aldo Vincenzi (dirigente accompagnatore), a Mariano Randolfi e Gianfranco Dragone che non ci hanno mai fatto mancare nulla, ma il ringraziamento più grande più grande va a tutte le ragazze che si sono sacrificate ed impegnate tutto l’anno per il raggiungimento di questo importante traguardo.

Quindi grazie a: Annalisa Iori, Camilla Segna, Elisa Giuliani, Elisa Marini, Federica Marconi, Francesca Vincenzi, Giana Osman, Giulia Bassetti, Maria Elisa Coccia, Marianna Scaringi, Martina D’Agostino, Miriam Martello, Nanna Dos Nascimento, Patrizia Collovati, Sara Randolfi, Sara Di Stefano, Stephanie Tirelli e Ylenia Randolfi.

Nel mese di maggio e giugno il gruppo guidato da Maurizio Valeriani prenderà parte al Torneo Appio (qui), competizione dal fine benefico utile per testare eventuali nuovi inserimenti nella rosa della prossima stagione, che vedrà le ragazze tiburtine impegnate nel campionato regionale di serie D.

Mariano Trissati
Area Comunicazione e Stampa
A.S.D. Andrea Doria Tivoli Sez. Pallavolo
www.volleyandreadoria.it

Articoli correlati:

  1. 1DF> Andrea Doria: Finalmente… Campionato
  2. DF> Andrea Doria: Tempo di bilanci e progetti per la nuova stagione
  3. DF> Andrea Doria, parte il countdown per la nuova stagione
  4. 1DF> Andrea Doria: La “Settima” meraviglia tiburtina
  5. 1DF> Andrea Doria: Tenacia, grinta e forza… il mix vincente contro il Giro Volley

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002