SuperLega Credem Banca: Milano si aggiudica il derby lombardo, Taranto non fa sconti a Ravenna

Recupero 2a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca

Vero Volley Monza – Allianz Milano 0-3 (22-25, 16-25, 22-25) – Vero Volley Monza: Orduna 0, Katic 8, Grozdanov 4, Davyskiba 13, Dzavoronok 17, Galassi 3, Gaggini (L), Federici (L), Calligaro 0, Karyagin 2. N.E. Beretta, Magliano, Grozer. All. Eccheli. Allianz Milano: Porro 1, Ishikawa 13, Chinenyeze 9, Patry 8, Jaeschke 9, Piano 6, Staforini (L), Romanò 2, Daldello 0, Pesaresi (L). N.E. Mosca, Maiocchi, Djokic. All. Piazza.

Serata amara per la Vero Volley Monza che, nel recupero della seconda giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca, cede all’Allianz Milano per 3-0 davanti al pubblico di casa dell’Arena di Monza. Alla formazione di Eccheli serviva la scossa per ripartire dopo la sconfitta di Civitanova di campionato e quella di Trento in Del Monte® Coppa Italia, e invece così non è stato. Merito, però, soprattutto di una Milano davvero in palla, capace di confermare il magic moment di questa fase della stagione e quello personale contro i rossoblù, superati sul campo monzese per la quinta volta consecutiva negli ultimi cinque confronti giocati. Il successo dei meneghini, capaci di bissare quello casalingo dell’andata per 3-2, è arrivato grazie al servizio e alla correlazione muro-difesa. I brianzoli, che devono rinunciare oltre a Grozer anche a Beretta per una pallonata presa all’occhio in allenamento, appaiono incapaci di reagire nei primi due set, complice anche la difesa asfissiante degli ospiti, provano a tirare fuori orgoglio e artigli nel terzo parziale affidandosi a Dzavoronok e Davyskiba, senza però riuscire ad apparire mai in grado di prende il largo. È così quindi che in un finale tutto milanese si concretizza l’ottava sconfitta stagionale per Monza, terza casalinga dopo quelle contro Civitanova e Padova, ora attesa da un’altra sfida ostica domenica sera contro Trento, sempre in Brianza. Milano invece continua a volare, con il nono squillo in campionato, il terzo lontano dall’Allianz Cloud e il quarto consecutivo in campionato.

MVP: Ishikawa (Allianz Milano)
SPETTATORI: 903

Massimo Eccheli (Allenatore Volley Monza): “Milano ha una continuità ed intensità di gioco di altissimo profilo. Noi abbiamo provato a cambiare gli assetti, con gli uomini che abbiamo al momento a disposizione, per cercare di trovare un equilibrio, riuscendo a giocare un buon primo set e mettendo maggiore motivazione nel terzo. Paghiamo gli errori, a volte banali, nei momenti caldi della gara, figli della giovane età di alcuni dei nostri giocatori. Come si riparte? Si riparte sempre un gradino più in basso verso l’inferno con due possibilità: o si cerca di risalire tutti insieme oppure si affonda e diventa tutto più difficile”.
Jean Patry (Allianz Milano): “Sono contento perché alla fine abbiamo vinto la partita con risultato pieno, 3 a 0, ma soprattutto abbiamo giocato bene: non abbiamo mai perso la concentrazione, abbiamo tenuto un livello sempre alto per tutto il match, non abbiamo mai mollato. Secondo me, questa sera abbiamo giocato in modo pulito e questo è molto importante, soprattutto in vista della gara con Perugia: sarà importante arrivare domenica con la mentalità giusta e con fiducia”.

Gioiella Prisma Taranto – Consar RCM Ravenna 3-0 (25-19, 25-20, 29-27) – Gioiella Prisma Taranto: Falaschi 4, De Barros Ferreira 12, Di Martino 7, Stefani 19, Randazzo 17, Alletti 8, Pochini (L), Dosanjh 0, Laurenzano (L). N.E. Freimanis, Sabbi, Gironi. All. Di Pinto. Consar RCM Ravenna: Queiroz Franca 0, Vukasinovic 11, Candeli 1, Klapwijk 15, Ulrich 4, Fusaro 5, Pirazzoli (L), Orioli 7, Biernat 3, Goi (L), Comparoni 2, Ljaftov 0. N.E. Erati, Dimitrov. All. Zanini.

Torna al successo la Gioiella Prisma Taranto. Nel recupero della seconda giornata del campionato di SuperLega Credem Banca, la squadra allenata da coach Vincenzo Di Pinto si impone per 3-0 (25-19, 25-20, 29-27) sulla Consar RCM Ravenna. I tarantini conquistano tre punti fondamentali per la corsa salvezza, portandosi a +9 sulla Tonno Callipo Vibo Valentia. Top scorer della serata Tommaso Stefani, autore di ben 19 punti. Ha preso parte al match anche il capitano della Gioiella Prisma Taranto Marco Falaschi, uscito nel corso del terzo set nella sfida di domenica scorsa contro la Top Volley Cisterna. Infortunio, invece, per Gabriele Laurenzano, libero dei pugliesi.

MVP: Luigi Randazzo (Gioiella Prisma Taranto)

Luigi Randazzo (Gioiella Prisma Taranto): “Qualcuno dava per scontata la nostra vittoria oggi ma non è così: loro venivano da un periodo di stop e hanno fatto una buona prestazione a Trento. Era una partita molto importante sia per noi che per loro; siamo stati bravi anche se alla fine abbiamo un po’ mollato e questa cosa non mi piace. Dovevamo chiuderla prima ma alla fine siamo stati bravi. Adesso abbiamo altri due scontri diretti: Padova e Vibo, due partite importanti nelle quali dobbiamo fare ancora punti”.
Riccardo Goi (Consar RCM Ravenna): “Ce la siamo giocata fino alla fine però anche questa volta non portiamo a casa niente. Manchiamo sempre in qualche pallone, in quelle situazioni che poi fanno la differenza. E la SuperLega non ti perdona. Evidentemente quello che facciamo non basta e dobbiamo trovare il modo di cambiare marcia”.

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 41, Cucine Lube Civitanova 37, Itas Trentino 34, Leo Shoes PerkinElmer Modena 33, Allianz Milano 26, Gas Sales Bluenergy Piacenza 25, Vero Volley Monza 22, Gioiella Prisma Taranto 18, Kioene Padova 17, Top Volley Cisterna 17, Verona Volley 16, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Consar RCM Ravenna 2.

1 incontro in più: Gas Sales Bluenergy Piacenza, Gioiella Prisma Taranto, Verona Volley.
1 incontro in meno: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Consar RCM Ravenna.
2 incontri in più: Vero Volley Monza.

Recupero 3a giornata di Ritorno Regular Season SuperLega Credem Banca

Sabato 29 Gennaio 2022, ore 18.00
Top Volley Cisterna – Verona Volley
Arbitri: Goitre Mauro, Zavater
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta Volleyballworld.tv

6a Giornata di Ritorno Regular Season SuperLega Credem Banca

Domenica 30 Gennaio 2022, ore 15.30
Kioene Padova – Gioiella Prisma Taranto
Arbitri: Curto Giuseppe, Lot Dominga
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 30 Gennaio 2022, ore 18.00
Consar RCM Ravenna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Arbitri: Luciani Ubaldo, Frapiccini Bruno
Diretta Volleyballworld.tv

Allianz Milano – Sir Safety Conad Perugia
Arbitri: Goitre Mauro, Braico Marco
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 30 Gennaio 2022, ore 20.30
Vero Volley Monza – Itas Trentino
Arbitri: Cerra Alessandro, Simbari Armando
Diretta Volleyballworld.tv

Riposa: Verona Volley

Gare rinviate
Leo Shoes PerkinElmer Modena – Cucine Lube Civitanova (5 marzo 2022)
Top Volley Cisterna – Gas Sales Bluenergy Piacenza

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: I numeri della 6a giornata
  2. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata
  3. SuperLega Credem Banca: il turno si apre venerdì alle 18.00 con il derby lombardo tra Milano e Monza
  4. SuperLega Credem Banca: Taranto e Ravenna si sfidano mercoledì alle 20.30.
  5. SuperLega Credem Banca: I numeri della 3a giornata di andata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002